Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STATI UNITI: da decenni non si vedeva un'ondata di GELO così intensa (CON VIDEO)

Spostiamo lo sguardo sul tempo atmosferico d'oltreoceano dove un'incredibile ondata di gelo sta sconvolgendo già da alcuni giorni gli Stati Uniti, abbattendo alcuni record termici decennali. E' stata definita dagli esperti una delle ondate di maltempo invernale più intense che si ricordino.

Cronaca meteo - 7 Gennaio 2014, ore 16.30

"Freddo violento e brutale, stando 5 minuti all'esterno senti dolore e la pelle brucia"  così è stata definita da un intervistato, la temperatura estremamente rigida raggiunta a Chicago in queste giornate, area del paese dove la colonnina di mercurio ha toccato addirittura un valore record di -27°C! L'ondata di gelo che sta investendo in queste ore gli Stati Uniti, presenta assoluti valori di eccezionalità, avendo tra l'altro abbattuto alcuni record di gelo decennali persino su località notoriamente avvezze all'arrivo del gran freddo durante la "brutta" stagione.

Quanto sta avvenendo in questi ultimi giorni oltreoceano, appare a tutti gli effetti come il vero e proprio distacco di un lobo del Vortice Polare che dal settore canadese si è portato direttamente al di sopra degli Stati Uniti, colpendo con particolare violenza il Midwest e gli stati orientali.

Il record di temperatura più bassa è stato raggiunto nel Montana dove la temperatura si è portata sino a 53 gradi sotto lo zero, ma il freddo glaciale ed intenso sta colpendo duro anche su altre zone del Paese. Almeno 10 sono i morti sinora segnalati, molti dei quali provocati dalle pessime condizioni del manto stradale, ricoperto sovente da uno strato compatto e scivoloso di ghiaccio e neve compattata.

Nella sola Chicago risultano almeno 4500 i voli aerei cancellati, oltre 6000 i voli che hanno subito ritardi anche pesanti. Le piste di decollo si presentano spesso ricoperte da uno strato di neve e ghiaccio, le temperature estremamente rigide rendono difficoltose le operazioni di scongelamento e messa in sicurezza delle piattaforme di decollo. Nell'Indiana oltre trentamila persone sono rimaste senza corrente elettrica, i black out sono provati della caduta d'alberi al di sopra delle linee principali. Le compagnie elettriche sono al lavoro per ripristinare quanto prima la corretta erogazione della corrente.

Qui il freddo è un vero killer. Si può morire nel giro di 10 minuti se non si indossano i vestiti giusti“. Sono queste le prime parole comunicate dal sindaco di Indianapolis, Greg Ballard, consigliando ai propri cittadini di non uscire dalle proprie case se non in caso di estrema necessità.

L'ondata di freddo e gelo portata dalla depressione denominata "Hercules", ha investito anche la costa orientale, portando tempeste di neve su diverse metropoli della East Coast, compresa ovviamente New York.

Il PRIMO VIDEO si riferisce alla tempesta di neve in atto a New York. Il SECONDO VIDEO mostra le estreme conseguenze portate da una temperatura di -41°C raggiunta sul Canada.
 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum