Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SIENA: un inverno 2004/2005 davvero memorabile

Resoconto inverno 2004/05 nella città toscana e considerazioni

Cronaca meteo - 14 Marzo 2005, ore 15.17

l'inverno è finito, anche se in passato abbiamo avuto accumuli nevosi nel senese fino ad aprile inoltrato, come nel 1956 quando il giorno 6 un temporale nevoso scaricò 15cm, o come nel 1977 quando fra il 31 marzo ed il 1 aprile caddero 5cm di neve, e più recentemente il 24 marzo 1998 con circa 8cm caduti in mattinata, per poi lasciar posto al sole e far schizzare la temperatura a 12 gradi centigradi, queste sono eccezioni che come tali vanno considerate. Premettendo che questi dati sulle statistiche invernali comprendono il canonico trimestre invernale dicembre-febbraio, ma per le precipitazioni nevose considerano anche novembre-marzo ed aprile, posso iniziare ad analizzare l'inverno appena trascorso. Il 2004 anno molto piovoso per il Senese si chiude con un dicembre piuttosto mite, dato che la temperatura media del mese è stata di 7,2 gradi centigradi di 1,2 gradi superiore alla media 1950-2003, ma eccezionalemnte piovoso dato che ha fatto registrare ben 200mm di pioggia contro una media di 75-80mm, con annesso episodio alluvionale Sabato 4 Dicembre 2004, al contempo non si sono avute precipitazioni nevose al piano. Il 2005 si apre con un gennaio che nella prima quindicina è stato caratterizzato da foschie dense e temperature sopra la media, ma nella seconda quindicina è arrivata un'ondata di freddo molto intensa che ha riportato tutto nella media per poi far finire il mese addirittura sotto la media termicamente di 1 grado centigrado, dato che la temperatura del mese è stata di 4 gradi centigradi contro i 5 della media cinquantennale. In questo mese sono caduti anche 11cm di neve concentrati in 2 singoli episodi e 19mm di pioggia contro una media di 60-65mm. Febbraio è stato invece caratterizzato da un freddo mai intensissimo ma duraturo, concludendosi con una media termica di 3,3 gradi centigradi, contrapponendosi ai 5,8 del periodo 1950-2004. In questo mese abbiamo avuto ben 24 giorni di gelo su 28 anche se a differenza di gennaio non abbiamo avuto nessun giorno di ghiaccio, sono caduti 19,3mm di pioggia contro una media di 77mm,ma per bilanciare abbiamo avuto ben 33 cm di neve caduta in 4 episodi nevosi concentrati fra il 20-24 febbraio. L'inverno 2004/05 quindi ha avuto una temperatura media globale di 4,8 gradi centigradi contro i 5,9 del periodo suddetto(1950-2004),risultando così il settimo inverno più freddo dal 1950 ad oggi, inoltre ha fatto registrare un accumulo nevoso di ben 54cm. Da segnalare 2 cose importanti, la prima che abbiamo avuto ben 10 episodi nevosi e ciò non succedeva dal 1984/85, la seconda è che i cm di neve che cadono in media a Siena è di 28cm, per quanto riguarda il solito periodo in questione. Vediamo adesso per quali motivi posso considerare quest'ultimo inverno memorabile. Per esempio ho appena detto che la media termica invernale nel trimestre Dicembre-Febbraio a Siena è di 5,9 gradi centigradi,ebbene vediamo quali sono stati i 10 inverni più freddi dal 1950 ad oggi e quali sono stati quelli con maggior accumulo nevoso: I DIECI INVERNI PIù FREDDI: 1:1962/63= 3,5 gradi centigradi medi 2:1991/92= 4,5 gradi centigradi 3:1980/81= 4,5 gradi centigradi 4:1998/99= 4,5 gradi centigradi 5:1990/91= 4,6 gradi centigradi 6:1963/64= 4,7 gradi centigradi 7:1951/52= 4,8 gradi centigradi 8:2004/05= 4,8 gradi centigradi 9:1955/56= 4,9 gradi centigradi 10:2001/02= 5,0 gradi centigradi I DIECI INVERNI PIù NEVOSI: 1:1955/56= 185 cm di neve 2:1962/63= 117 cm di neve 3:1952/53= 83 cm di neve 4:1957/58: 80 cm di neve 5:1967/68: 72 cm di neve 6:1984/85: 68 cm di neve 7:1968/69: 59 cm di neve 8:2004/05: 54 cm di neve 9:1950/51: 46 cm di neve 10:1986/87: 43 cm di neve Certo non si sono battuti i record di gelo del Gennaio 1985(-18.6 gradi,ma allora finì tutto in 15 giorni) o delle nevicate storiche del Febbraio 1956 e Febbraio 1963(anche 80 cm in 3 giorni),ma la continuità del freddo, ben 50 giorni consecutivi(19 gennaio-10 marzo) è stata notevole, tale continuità non si ebbe nemmeno nel 1956(40gg ma ben più freddi)per non parlare poi del 1985 irripetibile dal 2 gennaio al 13, ma finito troppo brevemente almeno qui al Centro Italia, solo nello storico 1962/63 e 1929 il gelo durò ancora più a lungo .

Autore : Tommaso Martelli

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.47: A18 Siracusa - Ragusa - Gela

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso a Svincolo Noto in uscita in direzione Gela Causa "Infiorat..…

h 11.46: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 677 m prima di Svincolo SS3 Ter Di Narni E S.Gemini (Km. 44,9) in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum