Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Siccità a Taranto

Dati poco incoraggianti dalla Puglia.

Cronaca meteo - 4 Settembre 2001, ore 10.25

A Taranto, come in altre zone del versante ionico e dell'Italia del sud, la scarsità di precipitazioni viene evidenziata dai dati finora rilevati. In particolare, nel capoluogo ionico, ove rilevo personalmente i dati pluviometrici, devo segnalare che dal 7 Maggio a tutt'oggi, giorno 3 Settembre, sono caduti in totale, soltanto 4 mm. di pioggia, così ripartiti: 11 maggio (0.2) -13 maggio (0.6) - 24 Maggio (0.2) - 25 maggio (0.4) - 26 maggio (0.2) - 14 giugno (1.2) - 18 giugno (0.2) - 29 giugno (0.4) - 2 luglio (0.2) - 10 luglio (0.2)- 22 agosto (0.2). L'ultima pioggia degna di questo nome si è verificata il giorno 6 maggio con 19 mm, poi, come già detto, soltanto 4 mm. in 120 giorni, ossia in un terzo di anno. La mancanza d'acqua, in concomitanza con il caldo persistente e in aggiunta all'inconscienza di taluni, ha provocato numerosi incendi, specialmente nelle giornate interessate da venti più intensi, depauperando ulteriormente la vegetazione, già non eccessivamente rigogliosa, nelle nostre zone e, più in generale, nelle regioni meridionali. Per evidenziare la mancanza d'acqua collegata alla persistenza del fenomeno, ho calcolato i quantitativi pluviometrici dei tre mesi estivi (giugno-luglio-agosto) dal 1980 al 2001 rilevati a Taranto: 1980 (49.8);1981 (89.2); 1982 (27.0); 1983 (149.4); 1984 (41.6); 1985 (24.4); 1986 (89.2); 1987 (9.2); 1988 (27.6); 1989 (112.0); 1990 (15.2); 1991 (11.4); 1992 (101.8); 1993 (15.4); 1994 (37.4); 1995 (176.2); 1996 (40.2); 1997 (85.0); 1998 (38.0); 1999 (119.4); 2000 (11.6); 2001 (2.0). Come si evince dall'analisi dei quantitativi segnalati, l'estate di quest'anno, a Taranto, è stata la meno piovosa in assoluto degli ultimi 22 anni, con soli 2 mm di pioggia, mentre la più piovosa risulta quella del 1995, seguita da quelle del 1983, del 1999, del 1989 e del 1992.Le più secche, invece, risultano nell'ordine,quelle del 2001, del 1987, del 1991 e del 2000. A titolo di cronaca occorre aggiungere che secondo i dati rilevati a Taranto, presso l'osservatorio meteorologico e geofisico "Luigi Ferrajolo" operativo dal 1877, l'estate attuale,analizzando i dati degli ultimi 124 anni, risulta la quarta più siccitosa. Difatti, la più secca risulta quella del 1879 senza alcuna precipitazione, seguita da quella del 1902 con 1.5 mm., quella del 1945 con 1.4 mm. e, appunto, quella del 2001 con 2 mm. I dati del'osservatorio "Ferrajolo" sono stati rilevati tra il 1887 ed il 1974 in città, poi, nel 1975 l'osservatorio fu trasferito a circa 8 km. di distanza, a sud-est di Taranto in zona rurale. Per quanto riguarda i dati dal 1980 in poi, questi sono rilevati da me personalmente, nella zona centrale di Taranto, e per questo sono raffrontabili con quelli degli anni precedenti.

Autore : Vincenzo Vardaro

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum