Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Serata di forti temporali in Emilia-Romagna e Veneto

Bilancio della situazione ed altre notizie di cronaca

Cronaca meteo - 25 Luglio 2001, ore 10.13

Fin dalle 17 Stefano Ghetti dell'Osservatorio Tre Olmi di Modena ci segnalava forti grandinate in Appennino. Dopo un attento sopralluogo però nel modenese, Alessandro Bruscagin, non ha ritenuto completamente fondata la classificazione di tromba d'aria per l'episodio temporalesco di ieri. A Modena il temporale è arrivato dopo le 18, poi ha raggiunto Ferrara alle 19, raggiungendo Bologna intorno alle 22. I temporali si sono fusi in un'unica cellula che ha imperversato sull'Emilia per alcune ore, localmente in modo più intenso, in altre zone meno. A Modena la forza del vento ha sradicato alberi lungo le strade; problemi notevoli sono stati segnalati lungo la strada Carpi-Ravarino. Anche a Mirandola e Finale intere strade si sono trasformate in veri e propri fiumi d' acqua: sono stati segnalati allagamenti e i centralini dei vigili del fuoco sono stati subissati di chiamate per richieste di interventi. Non sono segnalati feriti, ma i danni appaiono ingenti. Anche a Ferrara e provincia allagamenti, alberi pericolanti e black out elettrici in diverse zone della città e dei comuni della provincia. Non è andata meglio a Bologna, dove a risentirne è stato anche il traffico aereo al Marconi. Il nubifragio si è abbattuto su città e provincia, provocando allagamenti di scantinati e case coloniche, la caduta di alberi, il crollo di un cornicione. Parecchi i disagi alla circolazione, con auto rimaste in panne nei sottopassaggi cittadini e sull' asse attrezzato, invasi dall' acqua. Grandinate anche nel milanese nella zona di Rho e di Affori ma temporale poco intenso in molte zone della città, dove l'asfalto si è bagnato con estrema fatica. Numerosi i focolai anche nel comasco e nel Sottoceneri in Canton Ticino (Chiasso-Mendrisio). Forti temporali anche in Veneto, soprattutto nel padovano a questo proposito eccovi una testimonianza inviataci in redazione da Stefano Bassan: "stasera quì a Padova si è abbattuta una vera e propria tempesta elettrica. Dopo le 19.30 si sono susseguiti fino circa le 22.00 una serie violentissima di scariche elettriche, fulmini di una potenza che non ricordavo da un pò di tempo. La cosa mi affascinava, ma sinceramente mi faceva un pò paura, visto che ero in macchina e vedevo queste scariche abbattersi al suolo a qualche centinaio di metri da me. Se a questo aggiungiamo una pioggia violentissima,e ribadisco violentissima, abbiamo raggiunto l'apice di un semi-nubifragio." **Intanto caldo torrido in Giordania con punte di 37°C ad Amman e prossime ai 40°C anche nel resto della regione. * Dopo la grande calura Mosca ha trovato i nubifragi che hanno provocato anche una vittima.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum