Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pillole: le Alpi SCOPPIANO di neve, la Liguria FRANA, forti piogge in Campania e nel basso Lazio

E' stato un fine settimana di intenso maltempo soprattutto per il nord e le regioni tirreniche.

Cronaca meteo - 20 Gennaio 2014, ore 11.38

Bagni di Vinadio (CN) 1270 metri-Valle Stura di Demonte. Il manto nevoso ha superato i 2 metri di altezza. La foto è di Matteo Robbiano.

A Limone Piemonte è stato necessario scaricare i tetti manualmente per evitare che il peso della neve potesse facilitare crolli.

Ma non sono solo le Alpi occidentali a scoppiare di neve in questo inverno. Tutta la chiostra alpina presenta accumuli davvero elevati, dall'alta Lombardia all'alto Veneto, fino al Trentino. Il transito di perturbazioni atlantiche si tramuta in una vera manna per il turismo invernale, che quest'anno può contare su piste costantemente innevate di fresco.

 C'è però il rovescio della medaglia. Se le Alpi fanno festa sotto metri di neve, altre regioni si trovano ad affrontare emergenze dovute alle eccessive precipitazioni piovose. In pratica...se sopra nevica, sotto piove!

La Liguria da giorni è alle prese con piogge eccezionali per questo periodo e il terreno non ce la fa più a contenere l'acqua che cade dal cielo. Frane e smottamenti un po' ovunque, purtroppo c'è anche una vittima, un  medico di 50 anni travolto nella giornata di ieri dalla piena del rio Poggio, sulle alture di Bogliasco nel Genovesato. L’uomo è stato trovato questa mattina nelle acque tra gli arbusti del torrente a 400 metri dal luogo dell’incidente. 

Tra sabato e domenica, colpita da forti piogge e temporali di matrice autorigenerante anche la Toscana centro-settentrionale. Chesto lo stato di calamità naturale per la zona di Viareggio e Lucca, colpite sabato sera da un intenso nubifragio.

Il maltempo ora tende a spostarsi verso sud. Forti piogge hanno colpito la Campania, segnatamente le zone interne e l'Irpinia, dove l'autostrada A 16 si è allagata in più punti. Si registrano numerosi disagi alla circolazione. Ingenti danni sono stati causati anche dalle forti raffiche di vento.

Colpito dalla furia degli elementi anche il basso Lazio, segnatamente la Ciociaria nella serata di ieri. A Frosinone svariati allagamenti si sono registrati in garage e capannoni nella zona dell’aeroporto, oltre che in alcune abitazioni. In città una forte grandinata ha imbiancato anche alcune strade. I vigili del fuoco del comando provinciale sono stati impegnati in diversi comuni, tra cui Sora, Fumone e Ferentino, ove sono giunte numerose chiamate.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum