Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Neve senza sosta sulle Alpi: accumuli ingenti, due metri a Livigno

Cronaca meteo - 17 Novembre 2019, ore 10.31

Le ultime due perturbazioni hanno avuto un impatto notevole sull'arco alpino dove la neve sembrava essere ormai un chimera (riferendoci anche allo scorso inverno). Il ripristino delle correnti atlantiche ha decisamente giovato alle Alpi, specie su quelle centro-orientali dove nevica praticamente senza sosta da giorni.Il sta causando un vasto flusso umido sciroccale che va ad impattare in pieno sulle Alpi: il risultato è senza dubbio una salita della quota neve oltre i 1500-1800 metri di quota, ma allo stesso tempo anche l'arrivo di nevicate davvero ingenti alle quote più alte.Lungo tutta la fascia alpina oltre i 1800-2000 metri, dalla Lombardia sino al Friuli, gli accumuli iniziano a creare molti disagi e danni. Si registrano quantitativi di neve diffusamente oltre il metro, con punte anche di due metri nella zona di Livigno e molti gruppi montuosi del Trentino Alto Adige. Davvero impressionanti le immagini che giungono in redazione: la neve che potete osservare è il frutto delle ultime due perturbazioni.

 

Ancora tanta neve in vista!

Continuerà a nevicare sulle Alpi centro-orientali fino al termine della giornata! Una pausa è attesa domani 18 novembre, ma già da martedì la neve tornerà ad avvolgere l'arco alpino con nuovi importanti accumuli.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum