Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE e FREDDO interessano il NORD e parte del CENTRO

Annunciata da giorni, la neve ha iniziato a fare la comparsa sulle regioni settentrionali e su parte della Toscana creando notevoli disagi.

Cronaca meteo - 3 Marzo 2005, ore 15.00

FORTE NEVICATA A GENOVA Genova stamani si e' svegliata sotto una fitta coltre di neve che ha preso a coprire la città dalle prime ore della mattina. La situazione del traffico e' caotica sia a Levante che a Ponente a causa degli oltre 10 cm di neve che si sono già posati sul manto stradale. Il servizio di autobus e' stato ridotto sia in termini di mezzi in circolazione che di orari. Funziona invece la metropolitana. Sono in atto tutti i servizi di spargimento sale sin dalle cinque di stamani. Critica anche la circolazione ferroviaria. I treni viaggiano - spiegano dalla Polfer della stazione di Genova Principe - ma hanno almeno 30 minuti di ritardo a causa di problemi agli scambi ferroviari. Anche sul levante rivierasco tra Recco e Santa Margherita Ligure, si registrano forti disagi alla circolazione sull'Aurelia a causa della neve. L'aeroporto genovese Cristoforo Colombo e' stato chiuso a causa della bufera di neve che continua a imperversare. In comune, intanto, si e' riunito il comitato per l'emergenza cittadina presieduto dall'assessore alla Protezione civile, Arcangelo Merella. ''Abbiamo sospeso tutta l'attivita' didattica in citta' per la giornata di oggi - ha spiegato l'assessore - ed al momento abbiamo difficolta' anche per la circolazione dei mezzi spargisale a causa dell'imperizia di chi, incautamente, e nonostante gli appelli, si e' messo in moto senza avere i mezzi per poterlo fare''. Le auto messe di traverso sulle strade cittadine, secondo l'assessore, riducono ''l'efficacia del piano messo a punto ieri sera in previsione della nevicata''. Oltre che per i mezzi spargisale si registrano difficolta' anche per i 250 autobus del trasporto pubblico con catene montate e attrezzate per il servizio. Disagi anche per raggiungere due ospedali, quello di Sestri e quello di Voltri. NEVICATE A SAVONA Nevica abbondantemente da questa notte su tutta la provincia di Savona. In citta' la neve ha gia' imbiancato i tetti di case e auto. Piu' intense le nevicate nell'interno e in Valbormida . Il manto bianco ha gia' ricoperto di almeno 4 centimetri le strade di Cairo Montenotte tra i 7 e gli 8 centimetri quelle di Calizzano. Neve anche sul monte Beigua, lo strato di neve ha gia' raggiunto i 10 centimetri cosi' come al Colle del Melogno nell'entroterra finalese. Nevica anche nell'entroterra albenganese. La neve ha provocato in poche ore molti disagi alla viabilita' specie sull'Autofiori, dove tra le 9 e le 10.50 e' rimasta chiusa la tratta tra Andora e Imperia Est, in entrambe le direzioni, con uscita obbligatoria ad Andora. Solo dopo le 11 l'autostrada e' stata riaperta e il traffico ha potuto riprendere anche se lentamente. Nell'interno tra Urbe, Sassello, e Pontinvrea stanno lavorando sette mezzi tra spargisale e spazzaneve. Anche a Savona citta' ci sono stati problemi di traffico rallentato o bloccato sulle alture. Ad Alassio la neve ha imbiancato la spiaggia e coperto il celebre Muretto. La bufera di neve non ha risparmiato neppure la Baia del Sole. DISAGI ANCHE ALL'ESTREMO PONENTE Disagi a causa delle abbondanti nevicati si sono verificati anche nell' estremo ponente ligure. Ad Imperia diverse chiamate sono giunte, stamane, ai centralini dei vigili del fuoco della provincia da parte di diversi automobilisti rimasti bloccati nella neve. Le richieste di soccorso sono giunte soprattutto dall'entroterra dove sono gia' all'opera i mezzi spazzaneve e spargisale. In alcune zone ci sono nevicate in corso e, pertanto, viene consigliato l'uso di catene. NEVICA SU MILANO Stamattina e' iniziata a cadere la neve, molto fitta, anche su Milano. La temperatura e' di qualche grado sotto lo zero. La precipitazione era prevista da ieri e in diversi punti della città sono pronti a intervenire gli spazzaneve e gli spargisale per tenere pulite le strade. Sul capoluogo la precipitazione e' iniziata poco dopo le 6 (sul resto della regione alcune ore prima). I mezzi spargisale e spazzaneve sono entrati in azione su tutta la rete autostradale della Lombardia. Si segnalano per ora solo rallentamenti del traffico: nessun incidente di rilievo ne' code. IL FREDDO GELA BACINI, SCARSEGGIA L'ACQUA A CLUSONE Gli abitanti di Clusone (BG) rischiano di rimanere senz'acqua. Colpa del gelo di questi giorni: il ghiaccio, infatti, sta bloccando le sorgenti che, a loro volta, non riescono piu' ad alimentare i bacini. Gia' nella giornata di ieri, le difficolta' sono state notevoli e le interruzioni nell'erogazione di acqua potabile sono state numerose. Dall'amministrazione comunale e' arrivato a tutti i cittadini l'invito, vista la situazione d'emergenza, a limitare i consumi. Da domani, tuttavia, potrebbero entrare in azione alcune autobotti per la distribuzione dell'acqua in sacchetti o in bottiglie di plastica. NEVE SU TUTTO IL PIEMONTE Nevica su tutto il Piemonte, ma al momento problemi di viabilita' si registrano soltanto sulla A26, da Ovada (Alessandria) verso Genova. A Torino i primi fiocchi sono caduti intorno alle 8. Gli spazzaneve sono entrati subito in servizio, ma qualche disagio si registra in collina dove ci sono gia' parecchi centimetri di neve. Tutto regolare invece, finora, all'aeroporto di Caselle, dove e' stato dirottato un aereo che non e' riuscito ad atterrare a Milano. Forte ritardo per il volo da Parigi per problemi di maltempo nella capitale francese. NEVE NEL VENETO Nevica a Venezia e in tutto il Veneto. la citta' lagunare e' interessata da una nevicata non particolarmente intensa e sono gia' stati allertati tutti i servizi per lo spargimento di sale sulle vie cittadine, in particolare sui ponti, per garantire la viabilita' pedonale. Mezzi spargisale in azione anche in terraferma. NEVE IN EMILIA-ROMAGNA Torna la neve in Emilia-Romagna: precipitazioni sono segnalate questa mattina dalla Polizia stradale sull'Autosole, tra Milano e Modena e sul tratto appenninico toscoemiliano tra Rioveggio e Calenzano (dove occorrono le catene a bordo), e sulla A15 tra Borgotaro (Parma) e il bivio con la A12. Nevica anche ai passi delle Radici e dell'Abetone; su quest'ultimo sono obbligatorie le catene montate. SIENA SOTTO LA NEVE, IN CITTA' SI VIAGGIA CON LE CATENE Massima allerta a Siena per affrontare l'abbondante nevicata in corso dalle 9.30 di questa mattina. Comune, Polizia Municipale e associazioni di volontariato sono al lavoro per fronteggiare l'emergenza-neve: i mezzi spargisale e spazzaneve sono entrati in azione a partire dalle 10, intervenendo specialmente nelle principali arterie cittadine. Viste le attuali condizioni meteo, a aprtire dalle 11, il corpo della Polizia Municipale ha istituto l'ordinanza di viaggiare in città con le catene montate. L'obiettivo è quello di cercare di contenere il più possibile i disagi della circolazione nelle vie cittadine. Vista la situazione, inoltre, la zona a traffico limitato è eccezionalmente aperta anche per coloro che non sono in possesso del necessario permesso. Tutti i semafori cittadini sono accesi in modalità lampeggiante. I pulmann Train stanno viaggiando con qualche comprensibile ritardo, dovuto alla necessità di montare le catene a bordo e percorrere alcune strade in salita.

Autore : Report di Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.13: A22 Autostrada Del Brennero

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Brennero (Km. 1,5) e Barr..…

h 07.59: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Est (Km. 106,8) e Assergi (Km. 116,7) in entramb..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum