Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltempo: Puglia e Basilicata colpite da temporali e grandinate

E' stato un martedì fortemente temporalesco per le regioni del medio-basso Adriatico con forti acquazzoni e grandinate anche violente

Cronaca meteo - 23 Luglio 2008, ore 10.15

Dopo una mattinata interlocutoria, nel primo pomeriggio di martedì 22 luglio su alcune zone della Puglia e della Basilicata si è scatenato all'improvviso l'inferno. La linea di demarcazione tra i flussi umidi meridionali e l'aria fredda che premeva dall'alto Adriatico si è parata su queste regioni con una schiera di temporali anche violenti. In alcuni casi si può ben parlare anche di strutture supercellulari, ossia su base mesociclonica con masse nuvolose rotanti. In questi frangenti la fenomenologia non si limita al normale acquazzone ma snocciola tutta una serie di eventi parossistici che possono comprendere trombe d'aria e violente grandinate. La cronaca pervenuta in redazione ci elargisce numerosi episodi violenti tra i quali spicca senz'altro il nubifragio abbattutosi su Taranto. Nella città pugliese si sono verificati numerosi disagi dovuti soprattutto agli allagamenti ma anche ai numerosi alberi abbattuti a causa del forte vento in uscita dalle nubi temporalesche (noto come downburst). Non ultima anche la grandine ha seminato danni e in qualche caso anche il panico tra coloro che altro non hanno potuto fare se non assistere al danneggiamento della propria auto bersagliata da chicchi del diametro fino a 3 centimetri. Per far fronte alla situazione è stata allertata anche la Protezione Civile. I temporali non hanno risparmiato anche buona parte della costa jonica lucana. Colpita in modo particolare la zona del Metaponto. Fuggi fuggi dalle spiagge intorno alle 13, quando all'improvviso il cielo si è oscurato minacciosamente e la pioggia si è riversata a cascata sulla zona. Con la pioggia è giunta puntualmente anche la grandine che ha interessato in modo particolare il lido di Metaponto e l'omonimo Borgo. La grandine ha assunto in qualche caso dimensioni di una noce e ha procurato gravi danni alle strutture balneari. Problemi segnalati anche alla rete fognaria messa sotto pressione dall'enorme quantità d'acqua da smaltire. Il fenomeno, durato una ventina di minuti, ha anche provocato l'allagamento delle campagne nei pressi di Metaponto. In serata la situazione di allarme è rientrata e ora non resta che fare la consueta conta dei danni.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum