Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le nevicate di sabato sulle Alpi

Le notizie nevose dal Piemonte.

Cronaca meteo - 11 Novembre 2003, ore 09.06

SPECIALE PIEMONTE Sabato 8 Domenica 9 Novembre 2003 Per tutta la notte tra venerdì e sabato un pioggia moderata ha interessato buona parte della regione con accumuli anche interessanti, nel torinese valori compresi tra 15 e 20mm. La temperatura che dopo la fioccata anche in pianura di Venerdì mattina era risalita leggermente è tornata a calare e fino alle 12:00 di sabato; la pioggia è caduta sul torinese con 3°C consentendo l' accumulo di neve già sopra i 700 metri di quota. Sul basso Piemonte le nevicate si sono avute sopra i 500-600 metri tanto che anche Cuneo città è stata imbiancata da un manto di 7-8 cm di Neve. Nel corso del pomeriggio le condizioni meteo sono andate migliorando con una generale attenuazione dei fenomeni. La temperatura massima non ha però superato i 5-6°C. Sul Piemonte tra venerdì mattina e sabato alle ore 12:00 in poco più di 24h sono caduti dai 20 ai 65mm di pioggia, un nuovo duro colpo alla siccità che sembra ormai definitivamente sconfitta. Da segnalare gli accumuli nevosi consistenti in montagna con circa 70-100 cm a 1500 m. Report di Mario Adinolfi DAL RESTO DEL NORD Neve anche in Valle d'Aosta: 72 cm a Champorcher, accumuli meno importanti precedendo verso il nord-ovest della regione. Ottime nevicate anche in Lombardia con neve sia sulle Orobie che sulle Alpi Retiche ed accumuli compresi tra 35 e 50 cm ad un'altezza di 1500 m. Notevoli le nevicate sul Trentino con fiocchi sino a Trento e accumuli importanti nelle vallate più interne già a 500 m. Accumuli di oltre 50-60 cm ad altezze superiori ai 1500 m. Per approfondimenti leggere lo speciale "neve in Valsugana". In Liguria 45cm di neve sul passo del Faiallo(1000 metri a picco sul mare), 30cm di neve a Urbe nel Savonese a 550 metri. Nevicate abbondanti sulle montagne venete e friulane ma con quota neve che si è progressivamente innalzata con il passare delle ore: nella mattinata di sabato infatti nevicava anche nella zona di Tarvisio, a Pontebba e fino al confine di stato con l'Austria, poi la neve a basse quote si è trasformata in pioggia a causa dell'intenso flusso di correnti meridionali.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum