Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La neve ai Castelli Romani

L'episodio nevoso del 30 gennaio 2003.

Cronaca meteo - 31 Gennaio 2003, ore 07.26

SAN CESAREO (RM) - Si è appena concluso il primo episodio nevoso degno di tal nome della nuova stagione. Non succedeva dal 16 gennaio 2002. Una cellula temporalesca molto estesa si è spostata dal litorale romano verso Sud-est, interessando interamente la zona compresa tra il versante Nord dei Castelli Romani e tutta l'area prenestina. Tuoni e fulmini si sono alternanati ad improvvise raffiche di vento. La temperatura è scesa vertiginosamente (persi oltre 2°C nel giro di mezzora). Alle 16 inizia a nevischiare: è un misto di acqua, neve e graupel. D'improvviso, poco dopo, arriva il rovescio vero e proprio. Una nevicata fitta si abbatte su tutta l'area compresa tra Castelli Nord e Monti Prenestini. Nevica dai 200 metri in su. La neve è granulosa e bagnata, i fiocchi sono pesanti e di medie dimensioni, e presentano la parte intera congelata. L'episodio più acuto dura cinque minuti, ma sono sufficienti ad imbiancare strade di periferia, tetti, automobili e prati. Iniziano i disagi per la cirolazione. Segue una breve pausa di nevischio, ma dura poco. Ecco un nuovo episodio, anticipato da un forte tuono: è leggermente meno intenso, ma molto più durevole. Nevica benone per buoni dieci minuti, finisce di imbiancare un po' tutto. Cresce il disagio anche sulle arterie stradali principali, SS 6 Casilina compresa. Il traffico va a rilento, anche perché i fiocchi sono congelati e creano uno strato di ghiaccio insidiosissimo per gli automobilisti, nonostante la temperatura esterna sia inchiodata a +2.5°C. Il rovescio si attenua poi gradualmente, fino a diventare nuovamente nevischio. Il manto bianco, bagnato, è una spolverata di circa 0,5 cm. Sul parabrezza delle auto si raggiunge anche il centimetro di spessore. Tutto finisce nel giro di mezzora: il cielo spezza a NW, ma i disagi per la circolazione sono solo cominciati...

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.44: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

h 23.40: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum