Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ITALIA: molta pioggia a luglio a Gemona e Tarvisio (Friuli)

News dalle regioni...

Cronaca meteo - 22 Luglio 2003, ore 10.06

DAL PIEMONTE Un pò su tutta la regione il cielo si è presentato sereno o poco nuvoloso al mattino con temperature alte, sopra i 22-23 °C . Nel corso della mattinata il cielo si è parzialmente annuvolato a partire dalle zone più occidentali. Già nel primissimo pomeriggio alcune zone del nord Piemonte sono state colpite dai primi temporali della giornata. Nel corso del pomeriggio buona parte del torinese, ad esclusione però proprio del capoluogo è stato toccato da temporali in veloce movimento verso levante. Ancora una volta Canavese, Verbano e Novarese sono state le zone che maggiormente hanno beneficiato di questo fronte temporalesco. La temperatura massima ha comunque superato i 31-32°C un pò su tutto il Piemonte. Report di Mario Adinolfi DALLE DOLOMITI TRENTINE Dopo una prima parte di giornata caratterizzata dal caldo intenso e che ha visto la colonnina di mercurio raggiungere anche i 32° in alcune zone delle valli piu' alte, a partire dalla seconda parte del pomeriggio le condizioni atmosferiche sono andate via via peggiorando ed in serata un autentico nubifragio, l'ennesimo della stagione, si é abbattuto sulla Val di Fiemme, coinvolgendo in misura minore la Val di Fassa. L'intensita' della precipitazione,che a tratti ha assunto anche carattere grandinigeno, e' stata notevole(37 mm in 35 minuti nel territorio di Predazzo) ed accompagnata da forti raffiche di vento che hanno toccato i 60 Km/h. La temperatura, chiaramente, ha subito una significativa diminuzione attestandosi gia' in serata sui 14°-15°. Report di Michele Gravina DALLA VALLE D'AOSTA Finalmente un po' di pioggia e temporali anche di forte intensita' sono riusciti a far da cornice alla giornata di ieri, portando un leggero sollievo a questa regione cosi' duramente colpita dalla siccita' che si protrae da alcuni mesi. A dir la verità che la giornata promettesse bene lo si è capito fin dal mattino quando vari corpi nuvolosi hanno abbordato l'intero territorio regionale pronti a scaricare al suolo diversi mm. di pioggia accompagnata anche da forti raffiche di vento specialmente sulle creste. Comunque bisogna dire che non tutte le localita' hanno avuto gli stessi apporti pluviometrici infatti questi sono risultati compresi tra i 3-5 mm (per esempio a Courmayeur) e i 20-25 mm. (registrati ad Ayas, Champorcher). Ovviamente anche le temperature hanno subito l'influenza dei vari temporali sparsi, e durante i fenomeni hanno subito anche delle marcate diminuzioni, ad esempio a Donnas si è passati nel giro di un paio d'ore da 31,3°C a 20,4°C! Lo zero termico è oscillato tra i 4100 m. e ha raggiunto i 3500-3600 m. nel pomeriggio quando si è avuta una recrudescenza dei fenomeni temporaleschi. Anche i venti sono risultati molto forti e hanno spirato principalmente dai quadranti sud-occidentali con rinforzi nelle zone esposte alle precipitazioni piu' violente. Report di Matteo Martuccio DALLA TOSCANA Temperature massime alle stelle ieri soprattutto nelle zone interne in un contesto di cielo assolutamente sereno in ogni parte della regione, rilievi compresi. Due dati su tutti: Firenze ed Arezzo hanno registrato la poco invidiabile temperatura massima di 37 gradi fortunatamente con un tasso di umidità basso, quasi da deserto nel caso di Arezzo (24% di u.r.), in caso contrario il disagio per la popolazione, soprattutto in città, sarebbe stato veramente notevole. Anche nelle coste non va troppo meglio: 32 gradi a Grosseto e 33 a Pisa (località leggermente sull'entroterra ma pur sempre vicine alla costa) Verso il tardo pomeriggio-sera si è alzato un moderato vento da SW caldo e secco che non ha certo alleviato la calura ma perlomeno non ha permesso all'aria di ristagnare. Report di Alessandro Nardi DAL FRIULI-VENEZIA GIULIA A Trieste cadono in media 1.000 mm di pioggia all'anno. Ad oggi sono caduti solamente 168 mm: il dato si commenta da solo. Ieri sera si è abbattuto sull´alto e medio Friuli un temporale accompagnato localmente da forti raffiche di vento. In particolare dai dati delle stazioni dell´Arpa si rileva che ieri sono caduti 15mm di pioggia ad Enemonzo, 11 a Gemona e 12 a Faedis. Complessivamente a luglio, ad oggi, sono caduti a Gemona del Friuli (medio Friuli) 132 mm e a Tarvisio 168 mm. Ecco la tabella riepilogativa per Gemona: Gemona mm gen 63,0 feb 12,6 mar 2,4 apr 117,4 mag 130,8 giu 72,4 lug 131,6 Totale 530,2 Report di Gianluca Lukeud DALLA SARDEGNA Continua l'ondata di caldo sulla Sardegna con temperature che anche nella gionrnata di lunedi si sono attestate su valori molto alti. Significativi i valori di Olbia e Alghero: alle 13 Olbia ha fatto registrare 38 gradi con un leggero vento da nord e Alghero 34, con 19 nodi di vento da sud ovest. Alle 15, dopo che il vento aveva iniziato a ruotare dai quadranti meridionali Alghero faceva registrare ben 39 gradi. Da segnalare anche i valori del tasso di umidità costantemente sopra i 55%, con punte nella notte che hanno raggiunto i 75%. Report di Luca Sulcis

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.50: Roma Viale Palmiro Togliatti

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Via Filomusi Guelfi e Viale dei Romanis..…

h 10.47: R06 Raccordo Bettolle-Perugia

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 4 m dopo Svincolo Perugia Ov..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum