Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL PUNTO

Riassumiamo il tempo della settimana appena trascorsa e diamo una linea di tendenza per la prossima.

Cronaca meteo - 27 Ottobre 2001, ore 10.00

Se volessimo classificare il tempo che abbiamo avuto sull'Italia a partire da lunedì scorso si potrebbe sicuramente parlare di variabilità. Variabilità offerta in un primo tempo dalle correnti occidentali che tra martedì e mercoledì hanno accompagnato il passaggio di un moderato sistema frontale che ha interessato tutta l'Italia. Le regioni che hanno avuto accumuli di pioggia più importati sono sicuramente state la Toscana e la Puglia. Sulla Toscana la pioggia è caduta a tratti copiosa e accompagnata anche da temporali nella notte tra martedì e mercoledì. Nei dintorni di Pisa si sono superati anche i 60mm di pioggia. Il fronte nuvoloso aveva una traiettoria occidentale e questo non ha consentito piogge importati al settentrione d'Italia. Qualche pioggia e qualche temporale si sono avuti anche il Liguria, ma gli accumuli sono stati tutto sommato bassi. Le correnti nord occidentali che hanno inseguito il fronte, hanno poi determinato la creazione di una depressione in prossimità del Mar Ionio. Tale depressione ha influenzato il tempo della Puglia e dell'estremo sud. Nella zona di Bari si sono superati anche i 100mm, mentre nelle aree dell'entroterra pugliese e nella zona di Taranto le piogge sono state di minore entità. Sul finire della settimana l'alta pressione ha abbracciato un po' tutta l'Italia, garantendo un tempo tutto sommato buono, ma con nebbie e stratificazioni basse sul nord Italia che hanno reso il cielo piuttosto grigio. Le temperature hanno manifestato una costante, anche se lieve, diminuzione, specie nei valori minimi. Non fa più notizia, oramai, trovare città del centro-nord con valori minimi ad una sola cifra. E per i prossimi giorni? Beh, l'alta pressione cercherà di imporsi di nuovo saldamente sul Mediterraneo, anche se sarà costantemente minata da un'attiva depressione sul nord Europa che potrebbe aprire la strada ai primi freddi della stagione. Si vedrà.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.29: Roma Viale Angelico

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Viale Giuseppe Mazzini…

h 11.27: A8 Milano-Varese

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Fiera Milano e Fiorenza-Allacciamento A4 (milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum