Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il gran caldo nel Veneto di lunedì 4 agosto: mai così caldo dal 1983

37°C a Feltre.

Cronaca meteo - 5 Agosto 2003, ore 16.18

Si segnalano, oltre ai già segnalati 37°C di Feltre ed Agordo e 34.5°C a Domegge, anche i 33°C di Santo Stefano, i 31.5°C di Cortina paese, i 30°C di Sappada, i 26.5°C di Arabba, i 23°C del Passo Falzarego e gli 11.5°C sulla Marmolada. Come anticipato ieri pomeriggio le massime di ieri rappresentano, per alcune località della provincia, i valori più alti degli ultimi 20 anni. In genere bisogna infatti risalire al caldissimo luglio 1983 per ritrovare valori ancora più alti di quelli di ieri (si toccarono in quell'anno i 36°C a Cortina e si superarono i 37°C a Feltre). Si ribadisce che nelle ore pomeridiane le elevatissime temperature erano accompagnate da aria alquanto secca (umidità inferiore al 40% e talora anche del 30%). Ad esempio a Feltre i 37°C raggiunti alle ore 15 erano associati ad un'umidità relativa del 28% che non accentuava la sensazione di caldo (l'Indice di calore era pari anch'esso a 37°C); il disagio da caldo umido era avvertito invece verso sera quando l'umidità relativa si portava verso il 70% mentre la temperatura scendeva molto lentamente al di sotto dei 30°C. Si segnalano, inoltre, le temperature minime insolitamente elevate misurate la scorsa notte. In media 4°C superiori alla norma nelle valli e quasi 6°C in quota. Rispetto a ieri si è verificato un lieve, ulteriore rialzo in in diverse zone. Da sottolineare i 18°C di Domegge, i 16°C di Arabba, i 13°C del Passo Pordoi e 5°C sulla Marmolada. Le anomalie più rilevanti delle minime riguardano le zone in quota, dove il confronto con il passato va fatto con il periodo 8-11 agosto 1998, quando si verificò una notevole ondata di caldo per le zone di alta montagna. Ebbene la scorsa notte ha fatto ancora più caldo di 5 anni fa, se si esclude il Passo Pordoi (stessa temperatura) e la Marmolada, dove il 10 agosto di quell'anno la minima notturna risultò di 7.5°C (5°C la scorsa notte). In quei giorni si raggiunsero massime di 15°C sulla Marmolada, 24°C al Passo Valles, 28°C ad Arabba e 34°C a Cortina. L'unica località dove la temperatura minima di oggi è risultata nella norma con un valore di 9°C, la più bassa della provincia dopo la Marmolada, è stata Valmenera, in Cansiglio (905 m), dove il raffreddamento notturno in caso di cielo sereno è normalmente molto marcato, anche a causa della natura carsica del sottosuolo.

Autore : Bruno Renon

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum