Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica spazzata da saette, rovesci e grandinate su molte regioni del nord

Disagi per allagamenti, grandine fulmini. Si segnala purtroppo anche una vittima e 50 persone rimaste isolate in un rifugio nella Bergamasca. Cronaca di un maltempo annunciato

Cronaca meteo - 7 Luglio 2008, ore 11.06

Cronaca di un maltempo annunciato. E' stato un susseguirsi di violenti temporali, dalla Lombardia al Veneto, dal Trentino al Friuli Venezia Giulia, una domenica difficile su molte zone del nord. Già in mattinata i primi temporali si sono fatti notare sulla fascia prealpina piemontese e lombarda ma nel pomeriggio il maltempo ha calcato ulteriormente la mano. Il fatto più grave è avvenuto a Vizzola Ticino in provincia di Varese: un trentenne è stato colpito e ucciso da un fulmine mentre si trovava nei pressi di una spiaggia lungo il corso del fiume. Era intento a cercare riparo dall'improvviso temporale abbattutosi sulla zona ma non ce l'ha fatta. In provincia di Sondrio una persona è stata ferita alle gambe da un fulmine entrato addirittura in casa attraverso il camino. Non è in pericolo di vita. Sempre in montagna numerosi sono stati gli escursionisti avventuratisi lungo i sentieri (nonostante le previsioni avessero posto la dovuta attenzione ai probabili temporali) e poi trovatisi in grave difficoltà. Tra loro un folto gruppo di persone, circa 50, sono rimaste bloccate al rifugio Curò in alta valle Seriana. Il violento temporale abbattutosi sulla zona ha reso impraticabile il sentiero di discesa a causa di numerosi tratti allagati o invasi dalle acque tumultuose dei torrenti ingrossati dalle forti piogge. Anche il Piemonte è stato interessato da fenomeni violenti. Nel pomeriggio un forte temporale ha impegnato le province di Torino, Cuneo e la zona dell'astigiano dove si è anche abbattuta una furiosa grandinata. Un albero d'alto fusto è caduto sulla linea ferroviaria Torino-Fossano bloccando per oltre 2 ore la circolazione dei convogli. Anche il Veneto ha avuto i suoi grattacapi in questa domenica di luglio. Forti temporali si sono verificati della zona del lago di Garda dove numerose imbarcazioni, rimaste in balia di vento forte e piogge torrenziali, sono state tratte in salvo dalla Guardia Costiera. Forti grandinate segnalate nelle province di Vicenza, Padova e Venezia. Anche il Trentino-Alto Adige nel mirino del maltempo. Particolarmente battuta dai temporali la zona di Brunico e parte della val Pusteria dove si sono verificati numerosi allagamenti. Situazione analoga anche nella zona del Monte Baldo al confine con il versante veneto. Chiudiamo con il Friuli Venezia Giulia; particolarmente battuta la zona delle Prealpi Carniche. Numerosi allagamenti hanno costretto ad un duro tour de force i Vigili del Fuoco, intervenuti nelle province di Gorizia e Udine dove, tra l'altro, hanno dovuto far fronte anche a disagi nelle comunicazioni a causa di numerosi alberi abbattuti.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum