Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cronache temporalesche

Il riassunto di 48 ore di instabilità.

Cronaca meteo - 18 Giugno 2001, ore 07.24

Si comincia da sabato 16 con i temporali dell'alto Piemonte e dell'alta Lombardia. Fino alle 17 non accade praticamente nulla, poi i cumuli diventano improvvisamente minacciosi. Primo tentativo temporalesco diretto dal Canavese verso l'alta Lombardia. Il buio cala sul nord-ovest, la grandine colpisce a tratti, i fenomeni raggiungono il comasco e l'alto milanese: il vento solleva la polvere, le folgori solcano il cielo ma a sud di Milano non cade una goccia d'acqua. A Monza invece è l'inferno con la grandine che infierisce duramente. Sul nord-est tutto tace ma lo show sta per cominiciare. In Valsugana si segnalano forti grandinate con accumuli di 5 cm, i cumulonembi stupiscono per la loro vivacità e rapidità di trasformazione. In serata i temporali si ripropongono con altrettanta violenza: colpite con particolare violenza le valli bergamasche, dove a tratti vi sono perfino interruzioni di corrente. Nulla sul litorale ligure, quasi nulla sull'Emilia-Romagna, a Milano solo brevi rovesci. Nella notte il vento gira ad WNW: sembra finita. La mattinata domenica si apre con un sole generoso ma a Bolzano sta ancora piovendo. Tempo due ore e i primi spettacolari cumuli cominciano a formarsi sul rilievo. Incredibile quanto succede sul nord-ovest: l'aria è limpida da Torino a Bergamo, poi l'effetto favonico non si manifesta e la foschia cala improvvisamente dal bresciano fino alle Venezie. Ma foschia o no, Foehn o no, i cumuli non guardano in faccia nessuno e sparano le loro cartucce. Mentre la gente è sdraiata al sole in piscina, sull'Adda, sul Ticino, sul Po o sul Mincio, giganteschi cumulonembi invadono le pianure e il concerto temporalesco. Grandina a Brescia: partita sospesa. Temporalone nella bergamasca, fenomeni anche sul basso Piemonte, a Novi Ligure e in genere nell'alessandrino, a Venezia, a Oderzo, nel treviagiano, nell'udinese. Insomma ciascuno prende il suo bel temporale. Il Foehn spazza i cumuli dal comasco verso Milano che si becca un temporale molto irregolare con le zone a nord-ovest della città completamente saltate, e il centro e la zona di Linate sotto forti rovesci con tanto di lampi, tuoni e piccoli chicchi di grandine. Le piscine si sono svuotate rapidamente, in serata rispuntano maglioncini e felpine. Il solito bullo di periferia mostra i cumuli sotto una canottiera azzardata e infatti starnutisce "stereofonicamente" per tutta Piazza Duomo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.37: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Chiesina Uzzanese (Km. 46,4) e Altopascio (Km. 49,3) in direzio..…

h 11.37: A1 Milano-Bologna

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Binasco (Km. 8,1) e Melegnano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum