Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cronache del Week-end in compagnia di "Elisabeth"

Testimonianze da Roma, Rovereto, Veneto.

Cronaca meteo - 18 Novembre 2002, ore 07.55

ROMA Sull'Aventino, basta girare per la zona più alta (S.Anselmo, S.Sabina, S.Alessio, S.Prisca) per vedere degli alberi, larici, pini completamente divelti e schiantati contro le recinzioni dei giardini. Lungo i parchi nei dintorni diversi alberi sono piegati dalle radici. Nel senso che il vento, soffiando impetuoso e a raffiche per oltre 70 ore, ha sottoposto gli alberi esposti a continua trazione e alla fine si sono "scalzati" dal suolo mettendo in evidenza le radici. Alcuni di essi sono senza dubbio da abbattere perché molto pericolanti, anche dalla pioggia che da sabato notte interessa a tratti la zona, che sta ammorbidendo la terra. Grossi rami di platani sono ammucchiati sul lungotevere da Porta Portese al Palazzo di Giustizia, oltre a monti di foglie secche. A Viale Aventino e lungo le Terme di Caracalla rispettivamente si trovano a terra rami di platano e di pino. La cosa più preoccupante, però, sono gli alberi scalzati dal suolo, specie nelle zone esposte come i quartieri più alti (Aventino, Monte Mario, Parioli). Report di Fenrir, Roma VENETO Nel tardo pomeriggio di sabato si è puntualmente verificato quel temuto peggiormento con piogge anche a carattere temporalesco (20-40 mm in poche ore, localmenmte 90 mm) che sono andate ad aggiungersi ai 200-300 mm già caduti negli ultimi due giorni su alcune zone della montagna bellunese (basso Agordino a Zoldo). Fra giovedì e sabato sono caduti 379 mm di pioggia ad Agordo, 358 mm a Cencenighe, 359 a Col di Prà, 276 mm a S. Andrea di Gosaldo (basso Agordino), 244 mm a Gares, 243 mm a Sappada. Nel basso Agordino si segnalano numerosi fenomeni di dissesto (frane, allagamenti, esondazioni di piccoli corsi d'acqua). Valori molto inferiori sulla fascia prealpina veneta (30-100 mm) e soparattutto in pianura (1-10 mm). L'evento va classificato comunque come "ordinario", anche se le altezze di pioggia raggiunte in alcune zone sono rilevanti, ma si riferiscono a totali di tre giorni. Il massimo valore in 24 ore è stato di 194 mm (Col di Pra'), un valore non eccezionale. Da rilevare inoltre che i valori totali delle precipitazioni erano stati perfettamente previsti fin da mercoledi' dai due Centri meteorologici dell'ARPAV (Centro Meteorologico di Teolo e Centro Valanghe di Arabba). Nel tardo pomeriggio l'ulteriore peggioramento del tempo è stato accompagnato da forti raffiche di vento, sia in quota (80-100 km/h) che nelle valli (30-70 km/h), con qualche tetto di edifici danneggiato e alberi sradicati. (Bruno Renon) ROVERETO ampie schiarite di sabato sera, nella notte su domenica nuove piogge a carattere di rovescio moderato con neve scesa sin sui 1500 m Monte Baldo sett. (M.Altissimo). Spolverata anche sul Carega (Piccole Dolomiti) e sulla Vigolana (Folgaria). Totale 4mm. Domenica qualche piccola temporanea schiarita, adesso molto nuvoloso con qualche debole rovescio sparso. Temperatura 10°C in valle, +3°C a 1300 m, -1°C a 2000m. (Paolo Sartori)

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.56: A14 Ramo Casalecchio

coda incidente

Code causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Allacciamen..…

h 18.54: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Monselice (Km. 88,6) e Terme Euganee (Km. 95) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum