Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cronache dal Piemonte e dal Canton Ticino: 57 cm di neve al passo del CENERI

Cronache di giornate nevose.

Cronaca meteo - 12 Marzo 2004, ore 13.34

Correnti meridionali già presenti da mercoledì sera hanno continuato a convogliare aria umida e fredda contro il versante sud-alpino, causando nevicate sparse ed intermittenti tra il milanese e le Alpi centrali, soprattutto in mattinata. SUD DELLE ALPI: già dalla sera di mercoledì, una densa banda nuvolosa presente tra la zona prealpina e la pedemontana delle Alpi centrali aveva portato delle nevicate sparse ma localmente intense al di sopra dei 200-300m di quota, soprattutto su Ticino e varesotto, lasciando in tali zone accumuli fra i 3 e i 5cm. Durante la notte temporanea cessazione dei fenomeni, che però sono ripresi intensi dalle primissime ore della mattina, interessando una zona più vasta comprendente, oltre alle zone già interessate la sera prima, anche il comasco, il lecchese, il Verbano-Cusio-Ossola e buona parte del milanese, soprattutto a nord del capoluogo lombardo. In Ticino le nevicate sono riprese molto intensamente circa dalle 5 di mattina, con fiocchi grandi e fitti, che, sfruttando le ottime temperature, sono andati ad accumularsi con quelli della serata precedente, causando inevitabili disagi agli automobilisti che la mattina si sono dovuti spostare per andare al lavoro, nonostante la prontezza dei mezzi di pulizia delle strade. Le nevicate sono andate avanti fino a tarda mattinata nel sottoceneri, quando sotto i 400-500m si sono trasformate in acqua per poi cessare nel primo pomeriggio; nel sopraceneri la cessazione è avvenuta un paio di ore dopo... Tuttavia l'accumulo è stato tutt'altro che scarso in tutto il Ticino, con ben 11cm ai 400m di Massagno e ca. 5cm ai 280m di Lugano città, mentre nell'alto Ticino gli accumuli sono stati ancora migliori, con ca 15cm in pianura e fino a 50-80cm in montagna. Nel prosieguo della giornata il cielo si è mantenuto coperto e in serata si sono avute ancora deboli precipitazioni, cessate tuttavia in poche ore. In serata formazione di banchi di nebbia nelle zone pianeggianti. TEMPERATURE: escursione termica molto ridotta, come risultato della stabilità nei valori minimi e del lieve calo di quelli massimi, a causa delle precipitazioni più consistenti rispetto a ieri. Minime tra -2° e 0° a basse quote, mentre le massime in pianura non sono andate oltre i +2/+4°, 0° nel Ticino settentrionale. PRECIPITAZIONI: accumuli pluviometrici sui 20mm nel Luganese e Mendrisiotto, con accumulo nevoso discreto anche alle basse quote, con ca. 5cm a Lugano città sciolti già in serata, mentre in collina si è arrivati sui 10-15cm; nell'alto Ticino segnalati fino a 80cm, con forti perturbazioni al traffico, soprattutto autostradale. 57 cm misurati sul Passo del Ceneri. PIEMONTE Ancora una giornata invernale sul Piemonte, forse l' ultima per questo invermo 2003-2004 che sarà ricordato non tanto per il freddo quanto per le precipitazioni a prevalente carattere nevoso che hanno interessato molte regioni italiane. Ritornando alla giornata di giovedì, si può dire che per le zone settentrionali si sono registrate precipitazioni nevose anche in pianura con accumuli di tutto rispetto specie nella zona Lago Maggiore e nell'Ossola. In parte anche il biellese, vercellese, e novarese hanno beneficiato di nevicate a bassa quota. Il resto del Piemonte ha visto precipitazioni a macchia di leopardo, intensi rovesci nevosi si sono avuti anche sul torinese nelle prime ora del mattino. Buona parte della regione ha visto apporti pluviometrici non superiori ai 2-4 mm, solo l' alto Piemonte ha ricevuto apporti compresi tra i 15 e i 30mm. Le temperature minime si sono mediamente attestate sugli 0°C mentre le massime non hanno superato i 6-7°C. Sul Piemonte occidentale già dal primo pomeriggio il sole ha fatto capolino tra le nubi che a tratti si facevano ancora minacciose specie al tramonto.

Autore : Steve Sosio e Mario Adinolfi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.31: A10 Genova-Ventimiglia

blocco

Impianto di distribuzione carburante chiuso a A. di servizio Borsana Sud (Km. 55,7) in direzione..…

h 04.27: SS3bis Bis tiberina (e45)

incidente

Incidente a 1,037 km prima di Incrocio Sp S.Nicolo' Di Celle (Km. 60,7) in direzione Incrocio Rav..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum