Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bloccati per più di 24 ore: A3 in forte crisi.

Bloccati per più di 24 ore. Autostrada A3 in forte crisi maltempo.

Cronaca meteo - 27 Gennaio 2005, ore 18.59

Centinaia di uomini predisposti dall'ANAS, decine di mezzi, diverse autogrù, non sono stati sufficienti: sono più di 24 ore, dalle 11.00 di mercoledì che alcuni automobilisti calabresi sono intrappolati dalla neve con la propria auto sull'autostrada A3 SA-RC. Le abbondanti nevicate e le temperature sottozero degli ultimi giorni hanno reso impraticabile alcune importante arterie viarie meridionali, tra queste spicca la più importante via di comunicazione che collega il Sud-Italia con il Centro, la A3 appunto che nel tratto calabro-lucano supera i 1000 metri s.l.m. (il Valico di Campotenese è posto a 1050 metri). E' stata sufficiente la prima neve e la successiva formazione di ghiaccio per fare andare di traverso alcuni pesanti autocarri, bloccando di fatto qualsiasi possibilità di transito. La difficoltà ad avere disponibili grosse autogrù capaci di spostare i pesanti automezzi, ha di fatto intrappolato centinaia di persone dentro le proprie auto. Alcuni malcapitati raggiunti dai mezzi di Soccorso, attrezzati allo scopo speciali Pulman dotati di catene, hanno abbandonato i propri mezzi e sono stati trasportati presso alcune scuole la cui attività è stata sospesa, ma questi forse sono stati i più fortunati in quanto sono purtroppo da registrare casi di automobilisti non raggiunti dopo le prime 24 ore perché fermi in zone che risulta arduo e difficoltoso raggiungere. Colpito in particolare tutto il tratto lucano ed il tratto cosentino a nord di Castrovillari, in pratica tutto il percorso oltre i 500 metri di altezza. Transito difficile anche tra Rogliano e Cosenza Da Sibari a Sicignano la circolazione autostradale è stata sospesa per disposizione delle locali autorità prefettizie, onde facilitare il servizio dei mezzi di soccorso. Chiesto l'intervento dell'esercito per rendere più celeri le operazioni. Ed intanto altra neve è prevista per il week-end, a partire dai 300 metri. L'ANAS, che ha in concessione questo tratto autostradale, non si avvale purtroppo del servizio di allerta neve di Meteo Italia, sfruttato con successo da altre concessionarie autostradali italiane per ridurre al minimo i problemi agli automobilisti.

Autore : Ugo Notaro

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum