Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alluvione a Pescara: una vittima e città allagata!

Impressionanti le immagini in arrivo dalla città abruzzese.

Cronaca meteo - 2 Dicembre 2013, ore 14.21

C'è una nuova vittima delle alluvioni di questo tremendo autunno 2013. Si chiama Anna Maria Mancini, aveva 57 anni ed è rimasta intrappolata nella sua auto in un sottopasso allagato. Drammatica la telefonata di stamane al marito al quale la donna ha detto di essere in procinto di annegare.

Sono diverse le strade cittadine impraticabili e la pioggia cade ormai da oltre 48 ore, chiuse sino a mercoledì le scuole.

Il fiume Aterno-Pescara  in alcune zone fuori città è già tracimato, a cause dell’apertura della diga di Penne. Mezza città è allagata, come si vede anche in maniera eloquente dalle immagini che ci sono giunte in redazione. 

A causa di diversi allagamenti sono chiuse al transito Via D’Annunzio, Via Pindaro, Via Salaria vecchia. C’è un metro d’acqua in Via Alento, con possibile evacuazione del carcere. Alberi caduti in Via Marconi, in strada San Silvestro e in Via Catani. 

Evacuate circa 100 famiglie da piazza Alcyone, dove c’è un metro d’acqua. Nella zona dei colli è chiusa per smottamento Via Prati verso Spoltore, mentre è stata riaperta via Caravaggio.

Nelle prossime ore si attendono nuovi allagamenti, mentre per un miglioramento delle condizioni atmosferiche bisognerà attendere almeno il pomeriggio di martedì.


Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum