Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ormai si va verso la rassegnazione!

Non esiste più la mezza stagione, diceva qualcuno, mi sa che non esistono più le stagioni!

Considerazioni - 6 Gennaio 2001, ore 11.11

Alzi la mano chi non ha mai sentito dire, magari a qualche persona anziana, la frase "non esistono più le mezze stagioni". In effetti negli ultimi anni è stato proprio così, si è passati dall'estate all'inverno, quasi sempre senza le stagioni intermedie, per altro belle stagioni, vedi la primavera, e l'autunno. Sarà una personalissima opinione, quest'anno come mai, credo di poter affermare, che non esistono più le stagioni. Tutto ciò è riferito più che altro, al sud in particolare. E' incredibile come si passi da uno o più giorni con temperature diciamo nella norma, a temperature al di sopra dei valori stagionali, addirittura di parecchi gradi. Come molti sapranno, in questi giorni, in Sicilia in genere, si sono toccate temperature direi assurde per il periodo, per esempio nella zona di Catania, in pieno giorno, si sono avuti anche 20 gradi. Roba da primavera inoltrata. Cosa che fa ancor più preoccupare, sono le previsioni per il fine settimana, che parlano di uno scirocco che dovrebbe far alzare le temperature, come se c'è ne fosse bisogno, di qualche grado ancora. Mi sa che invece di aspettare il freddo, e quindi la neve sull'Etna, sia il caso di rimettere nell'armadio le attrezzature da sci, preparate con tanta passione e speranza, e cominciare a prendere in seria considerazione che da queste parti il Generale Inverno, non si farà più sentire. Questo è sicuramente un pensiero pessimistico, ma al momento non ci sono prove e segnali che facciano pensare ad un proseguo della stagione, com'è giusto che sia. Per la cronaca, non si può non dire che proprio durante le ultime ore del 2000, da queste parti ci sono stare delle deboli precipitazioni, e qualche temporale sparso, che in quota, soprai i 1600 metri, sono state a carattere nevoso. Purtroppo precipitazioni molto deboli e quindi di poca rilevanza. Certo che il giorno di Capodanno si osservava uno splendido panorama. Infatti sia dalla costa ionica, che da Taormina, come da Catania, si poteva vedere l'Etna imbiancata di neve, e a chi non'è un addetto ai lavori, o comunque un appassionato, poteva dare l'impressione che finalmente avesse nevicato a sufficienza. Solo un'illusione, niente di più.

Autore : Carmelo Catalano

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum