Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maggio vs giugno, ecco perchè potrebbero essere due mesi molto diversi

Dopo le frequenti calme di maggio, nuovi e più movimentati scenari si parano dinnanzi a giugno.

Considerazioni - 30 Maggio 2011, ore 14.25

L'estate avanza ma la stagione sembra frenare, se non innestare addirittura la retro. Questo è sicuramente una conseguenza ovvia e fisiologica di una primavera che ha bruciato le tappe buttandosi a capifitto verso un clima che in realtà non le apparteneva.

Ora dunque si ricomincia, si ricomincia da giungo. Il mese, a detta delle proiezioni stagionali, pare votato ad una maggiore vulnerabilità rispetto al mese che l'ha preceduto. La fascia depressionaria delle alte latitudini avrà modo di abbassarsi a toccare talora anche il Mediterraneo, mentre le alte pressioni rimarranno più defilate in Atlantico.

Quest'ultimo particolare è molto importante nel proseguo del discorso verso le prime proiezioni sull'inizio dell'estate vera e propria. Pare infatti che la circolazione generale dell'atmosfera sia propensa a dispensare uno start in compagnia del tanto amato anticiclone delle Azzorre, con la stagione pronta dunque a partire e perfettamente nella norma climatica del nostro spicchio di mondo.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum