Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni stagionali: sarà un inverno molto freddo!

Previste temperature molto basse sull'Europa centro-orientale (Italia compresa) e settore orientale degli Stati Uniti.

Climatologia - 18 Novembre 2004, ore 06.51

Guanti e cappotto a portata di mano! Il prossimo inverno sarà molto freddo, soprattutto nei mesi di dicembre e di febbraio. Vi piacerebbe fosse così? Oppure preferite un inverno stile "mediterraneo", più tiepido e con poche occasioni per il freddo vero? Tralasciando i gusti personali e analizzando le carte di previsione stagionali NCEP, si nota già a partire dal mese di dicembre un sensibile raffreddamento sull'Europa centro-orientale, la vicina Russia e la Siberia. Tale raffreddamento sembra in parte "mollare" nel mese di gennaio, per poi ripresentarsi di gran carriera in febbraio. Se analizziamo le zone in cui si dovrebbe verificare il presunto raffreddamento, si nota che esse si trovano nel "territorio di conquista" del vecchio anticiclone russo-siberiano, che da diversi anni latita sulla scena europea nel periodo invernale. Potrebbe tornare l'anticiclone russo il prossimo inverno? Beh, non dimentichiamoci che le carte che stiamo analizzando dettano solo una possibile linea di tendenza e non rapresentano di certo una "previsione". Tuttavia se l'Europa orientale si raffreddasse più del dovuto, questo potrebbe dare maggiore incisività alle irruzioni fredde da nord-est che saltuariamente colpiscono il nostro Paese nel periodo invernale. Il freddo, di conseguenza, potrebbe essere "trascinato" anche verso la nostra Penisola qualora si venissero a creare situazioni ideali. Anche sul settore orientale del nord America, il modello prevede temperature a 2 metri decisamente basse nel corso del prossimo inverno. Certo, una tormenta di neve a New York non farebbe notizia come se lo stesso fenomeno avvenisse a Roma, tuttavia anche in questo settore le irruzioni fredde potrebbero essere più "cattive" del solito, con tutte le conseguenze del caso.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum