Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Niño e Niña, il segreto sta nel vento

Le oscillazioni del più importante indice climatico del Pianeta dipendono dall'ubicazione e dall'intensità dei venti che soffiano lungo il Pacifico tropicale.

Climatologia - 29 Maggio 2013, ore 09.45

A prima vista sembrerebbe un fenomeno scontato, fatto sta che ci sono voluti fior di studi per dImostrare che l'oscillazione climatica più importante del nostro sistema oceano-atmosfera, ovvero il ciclo dell'ENSO, è la conseguenza di una particolare disposizione dei venti lungo il Pacifico tropicale. Ma cos'è questo ENSO?

Letteralmente "El Nino-Southern Oscillation" trattasi dell'alternanza dei noti fenomeni di Niño e Niña, ovvero dell'oscillazione anomala delle temperature superficiali del Pacifico tropicale lungo il dipolo Sud America-Indonesia. Il fenomeno tende a prender forma in prevalenza intorno al periodo natalizio (da qui il nome di Niño, ovvero bambinello), ma perchè mai proprio in questo periodo dell'anno?

Attraverso le silumazioni di particolari modelli, alcuni ricercatori del Manoa Meteorology Department dell'Università delle Hawai, hanno esaminato l'evoluzione di questo anomalo schema dei venti scoprendo un ritmo di circa 15 mesi dietro gli eventi più intensi (strong) di El Niño. Finora invece la cadenza considerata era di 3-5 anni.

Le conseguenze sui modelli di simulazione climatica sono molto importanti, dato che le oscilazioni di Niño e Niña tendono ad alternare rispettivamente abbondanza di precipitazioni, il primo sulle coste pacifiche del sud America (Perù, Equador, Cile), il secondo sull'Indonesia e su parte dell'Australia, viveversa in caso di Nina (siccità in sud America, piogge anomale su Indonesia e parte dell'Australia.

La scoperta di questa interazione tra venti tropicalie ciclo dell'ENSO è inoltre un punto di partenza per una miglior messa a punto della modellistica, anche nell'ottica di capire l'impatto di Niño e Niña anche sul tempo di casa nostra.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.41: Viale Regione Siciliana Nord Ovest (PA)

incidente

Incidente a 122 m prima di Incrocio ViaPietro Calandra in direzione Incrocio Corso Calatafimi - V..…

h 01.36: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33,7) in direzione Padova..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum