Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il 2002 a GENOVA

Bilancio di un anno sul capoluogo ligure.

Climatologia - 2 Gennaio 2003, ore 15.34

BILANCIO Anno molto piovoso, e nel complesso mite, caratterizzato da una seconda metà di giugno decisamente calda, da un'estate molto instabile e sovente fresca e da un autunno con precipitazioni ben oltre la media già alta di Genova. Nessun episodio nevoso ed un alluvione sfiorata. MESE PER MESE Gennaio: prima decade fredda e asciutta, con ben 4 lievi gelate e soltanto 0.2mm di accumulo. Seconda decade molto simile anche se con temperature leggermente superiori, soprattutto nei valori massimi. Nessuna gelata e 0.2mm di accumulo. Terza decade decisamente più mite, ma molto piovosa, che pone fine ad un lungo periodo siccitoso che durava da metà Novembre 2001 e che ha messo in crisi molte zone d'Italia. 114.6mm accumulati, con un totale mensile di 115mm tondi, quasi tutti concentrati nell'episodio dei giorni 23(20.6mm) e 24(92.2mm). Febbraio: mese risultato nel complesso mite, anche se lo scarto con le medie è risultato più evidente nei valori massimi. Molto piovoso, con ben 196.2mm, ma anch'essi quasi tutti concentrati in un unico episodio, quello del giorno 6 (131.8mm). Marzo: unico mese dell'anno da considerare secco. Ha chiuso infatti a 27.8mm concentrati quasi esclusivamente nei primi 14 giorni del mese. Temperature decisamente sopra la norma per quanto riguarda i valori massimi, in media i valori minimi, con una terza decade addirittura sottomedia. Aprile: prima decade con temperature nella media, risultando però scarsamente piovosa (solo 2.4mm). Nella seconda decade, anch'essa in media per quanto riguarda le temperature, si sono avute praticamente tutte le precipitazioni del mese. Sono caduti infatti 72mm. La terza decade è risultata secca e decisamente mite, con punte di oltre 24°C. Si sono accumulati altri 2.4mm che hanno portato il totale a 76.8mm. Maggio: un mese che, sotto il profilo termico, può considerarsi in linea con le medie, caratterizzato però da una prima decade molto piovosa a causa di due depressioni mediterranee intervenute in serie. Le altre due decadi hanno visto poche precipitazioni con temperature che sono andate aumentando, toccando una punta di 26.5°C. 170,4mm caduti, quasi interamente nella prima decade. Giugno: ad una prima metà del mese normale, sia sotto il profilo termico che precipitativo, è seguito l'ingresso anticipato dell'estate. Infatti a causa del diretto interessamento da parte di un'alta pressione subtropicale, si sono avuti ben 8 giorni consecutivi (dal 18 al 25 compresi) di temperature massime oltre i 32°C e minime mai al di sotto dei 20°C e sovente sopra i 22°C. Questo periodo caldo si è concluso il 29 con un violento temporale che ha scaricato circa 73mm di pioggia in meno di 2 ore. 117,4mm caduti e temperature che alla fine si sono rivelate decisamente superiori alle medie. Luglio: nonostante l'instabilità che ha caratterizzato questo mese, le temperature si sono mantenute il linea con le medie. Numerose le giornate con precipitazioni che hanno raggiunto un accumulo pari a 79,6mm, più del doppio rispetto alla media. Il mese si è concluso con una piccola parentesi calda, infatti gli ultimi 4 giorni hanno visto temperature massime sempre superiori ai 30°C. Agosto: salvo qualche brevissimo periodo, in questo mese l'estate non si è fatta vedere. Temporali frequenti, talvolta intensi, specie nella prima decade, e temperature di quasi 2°C al di sotto delle medie. Accumulo totale pari a 140.2mm Settembre: con questo mese si è dato il via ad uno degli autunni più piovosi dell'ultimo decennio. Prima decade molto piovosa ed ancora abbastanza mite, seconda decade decisamente asciutta fino al 18, quando è iniziata la serie dei temporali marittimi. Tra il 19 ed il 23 ben 5 temporali, originatisi nel medesimo modo, hanno colpito la città, portando un accumulo totale di quasi 200mm. Il mese si è poi concluso all'insegna del bel tempo e con temperature in calo. 293 i mm caduti. Ottobre: fino al giorno 7 nessuna precipitazione, con minime basse per il periodo e massime in media. Tra l'8 e l'11 una perturbazione atlantica ha scaricato circa 110mm, provocando un netto abbassamento delle temperature massime. Il resto del mese è continuato a fasi alterne, con periodi di bel tempo intervallati da qualche giornata con precipitazioni. Va segnalato un solo altro peggioramento importante, quello che tra il 21 ed il 22 ha riversato al suolo circa 60mm di pioggia. Le temperature sono state nel complesso in linea con le medie del periodo. La pioggia caduta durante tutto il mese equivale a 177mm. Novembre: ad una prima decade molto secca(0.8mm caduti) e fresca, è seguito uno straripante dominio da parte dell'Atlantico. Numerose sciroccate con temperature massime che sono tornate a sfiorare i 20°C e pioggia che trasportava ingenti quantità di sabbia. Purtroppo tra il 24 ed il 26 la situazione si è fatta critica: il 24 caduti a Genova 186.8mm senza grosse preoccupazioni, ma purtroppo nel chiavarese si è verificata la tragedia, con la morte di una persona travolta da un'onda di piena. Il 26 caduti a Genova 240,8mm in 12h ed alluvione mancata per pochi cm, quelli che mancavano al Bisagno per esondare in vari punti. Il tutto per fortuna si è risolto con la rottura di un pezzo di argine e con dei problemi al traffico. Il dato definitivo, impressionante, parla di ben 755mm caduti. Temperature decisamente oltre le medie. Dicembre: la prima metà del mese, dopo essere iniziata in modo mite ed asciutto, ha visto l'unica vera irruzione fredda, che ha causato nevicate oltre i 100mt di quota. In città non ha nevicato con temperature comprese tra 1°C e 2°C. La seconda metà del mese ha visto un nuovo dominio da parte dell'Atlantico che ha causato un deciso aumento delle temperature ed ha portato molte precipitazioni. Mese conclusosi con temperature oltre le medie e con 162.8mm In conclusione si può dire che, sebbene a gennaio si parlasse di razionamento idrico, questo 2002, con 2311.2mm(circa 700 oltre la media) può considerarsi come uno dei più piovosi degli ultimi tempi.

Autore : Giuseppe Trimarchi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.17: A23 Palmanova-Tarvisio

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Udine Nord (Km. 26) e Gemona-Osoppo (Km. 44,9) in direzione Tar..…

h 01.59: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato, segnali di traffico guasto nel tratto compreso tra 5,153 km dopo Incrocio Cers..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum