Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CO2: emissioni in calo

Lo ha rivelato uno studio condotto dal Joint Research Centre (JRC) dell'Agenzia ambientale dei Paesi Bassi e della Commissione Europea, secondo il quale l'aumento su base annua è stato significativamente inferiore a quello degli ultimi 10 anni.

Climatologia - 12 Novembre 2013, ore 08.46

 L'atmosfera è carica di anidride carbonica, tanto da aver raggiunto nel 2012 il picco storico dell'era moderna: 34,5 miliardi di tonnellate. Secondo quanto si legge nel Rapporto 2013 - Trends in Global CO2 Emissions, redatto dal Joint Research Centre (JRC) dell'Agenzia ambientale dei Paesi Bassi e della Commissione Europea, questo valore è però stato raggiunto con un tasso d'incremento annuo dell'1,1 per cento, assai più basso rispetto alla media del 2,9 per cento degli ultimi dieci anni.

Insomma una buona notizia per quanto riguarda gli sforzi posti in essere per conterere le emissioni di questo gas che, ribadiamo, non è inquinante ma, unitamente al vapore acqueo, considerato uno dei maggiroi gas a effetto serra presenti nella nostra atmosfera.

Invariata rispetto al passato la classifica dei paesi che inquinano di più: Cina, Stati Uniti e Unione Europea sono responsabili rispettivamente del 29 per cento, del 16 per cento e dell'11 per cento delle emissioni globali di CO2, arrivando quindi complessivamente al 55 per cento del totale delle emissioni globali di origine antropica.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum