Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali nel pomeriggio di venerdì tra Toscana e Marche

Nel pomeriggio l'aria fredda ha acceso la miccia temporalesca su alcune zone a ridosso dell'Appennino settentrionale.

Brevissime - 9 Novembre 2007, ore 17.50

I primi sintomi di un imminente cambiamento si erano fatti notare sui crinali appenninici fin dalla tarda mattinata, con una danza inquieta di coreografici nuvoloni. Il brutale ingresso dell'aria fredda di origine nord atlantica nel frattempo, sfondava dalle Alpi, precipitandosi come una furia verso le regioni Centrali sotto forma di tramontana. All'impatto con la barriera appenninica tosco emiliana il flusso, parzialmente deviato verso est dal classico minimo sottovento che si forma in talune situazioni in val Padana, entrava in contrasto con l'aria più umida in risalita da ovest accendendo la miccia temporalesca. Nel primo pomeriggio sono stati interessati dai rovesci, talora parzialmente grandinigeni, alcuni settori toscani tra le province di Pistoia, Prato e Firenze mentre, con il trascorrere delle ore,i focolai si sono trasferiti sull'Appennino Umbro Marchigiano, sconfinando anche nelle zone interne del Pesarese. Ora subentrerà aria piu secca con un progressivo rasserenamento dei cieli ma la temperatura subirà nel contempo un netto calo.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum