Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In arrivo eclissi penombrale di luna: ecco dove sarà visibile la notte tra il 18 - 19 ottobre

Se il cielo riuscirà a risultare sereno, durante la notte tra venerdì 18 e sabato 19 ottobre, un'eclissi lunare di tipo penombrale potrà essere osservata anche dall'Europa. Ecco tutti i dettagli riguardo tempistiche e modalità.

Astronomia - 16 Ottobre 2013, ore 12.50

L'eclissi di luna si verifica quando il pianeta Terra si interpone tra il sole ed il disco lunare. Si tratta di un evento astronomico che in alcune occasioni può risultare particolarmente spettacolare, dipingendo il nostro satellite di un vivace colore rossastro, decisamente inusuale.

Quando il nostro pianeta si interpone tra il sole e la luna, gli effetti sulla superficie del nostro satellite possono essere differenti; esistono infatti due fasce specifiche chiamate rispettivamente "ombra" e "penombra". Sulla zona di penombra l'oscuramento della luna avviene in modo solo parziale, nella zona di ombra vera e propria (più spettacolare ed appariscente) l'oscuramento lunare è totale. 

L'evento atteso nella serata tra venerdì 18 e sabato 19 rientrerà nella prima casistica, la luna verrà oscurata in modo parziale dalla terra, entrando nella zona di penombra, caratterizzata da un colore ambrato appena accennato. Vogliamo infatti ricordare come l'eclissi penombrale di luna, rappresenti in realtà la fascia d'ombra più esterna, che si verifica quando non è presente una perfetta sovrapposizione tra Terra e luna secondo un asse ben delimitato. In frangenti come questo, il disco lunare appare solo lievemente oscurato dalla presenza della luna, senza regalare a noi abitanti della terra, uno spettacolo paragonabile a quello dell'eclissi lunare totale. 

L'eclisse penombrale di luna sarà particolarmente visibile sul continente africano nonchè su quello sud-americano mentre l'Europa e l'Oceania saranno collocate al secondo posto, limitate a poter osservare le zone marginali della fascia penombrale che, vogliamo ricordare, si tratta in realtà di una circonferenza piuttosto estesa. Nel suo momento di massima intensità, in corrispondenza dell'Europa l'eclissi penombrale di luna toccherà un picco pari al 76% della sua superficie. La fascia oraria interessata andrà dalle 23.50 di venerdì 18 alle 03.49 di sabato 19. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum