Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Eccezionale: scoperto un pianeta con due soli

La scoperta è stata effettuata dalla NASA. Finora, di pianeti orbitanti intorno a due stelle, si era solo sospettato la presenza senza averne tuttavia mai effettivamente accertata l'esistenza.

Astronomia - 19 Marzo 2012, ore 11.15

 Altro che Star Wars, al secolo guerre Stellari! Nella mitica saga di George Lucas, il pianeta in questione si chiamava Tatoiine, quello avvistato dai ricercatori della NASA si chiama Kepler-16b e rappresenta la prima prova di un pianeta circumbinario, ovvero che orbita intorno a due stelle.

Avete letto bene, due stelle, ovvero due soli. Molti di voi sicuramente salteranno sulla sedia, visto che un pianeta come la Terra ne ha già abbastanza di un unico Sole!. Che aspetto avrà dunque questo pianeta baciato da due soli? Anzitutto è stato accertato che si tratti di un pianeta gassoso, un po' come Giove per intenderci.

Le sue dimensioni però sono un po' più piccole, analoghe a quelle di Saturno. I sorprendenti risultati dell’avvistamento sono stati pubblicati sulla rivista Science da un team del Seti Institute (Search for Extra-Terrestrial Intelligence), il Centro per lo studio della vita nell’Universo. A coordinare la squadra è stato l’americano Laurance Doyle, che per l’avvistamento si è servito del telescopio spaziale Kepler, il cacciatore di pianeti della Nasa.

"Questa scoperta è sorprendente", ha sottolineato Alan Boss del Carnegie Institution di Washington, che ha fatto parte del team, " Ancora una volta quello che sembrava fantascienza è diventato realtà”. “Si tratta del primo esempio che conferma senza ambiguità l’esistenza di un pianeta che orbita intorno a due stelle”, ha osservato un altro degli scopritori, Josh Carter.

La scoperta è stata resa possibile dall'osservazione casuale di due eclissi distinte. Si calcola che il pianeta Kepler-16b dista circa 200 anni luce dalla Terra, impiega 229 giorni per orbitare intorno alle sue due stelle, dotate di una massa pari rispettivamente al 20 e al 69% del nostro Sole. “Ancora una volta", conclude Carter, "scopriamo che il nostro sistema solare è solo un esempio della varietà di sistemi planetari che la natura può creare”.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum