Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Taranto: "MARZO 1987, la nevicata del secolo"

Amarcord di una appassionante nevicata in terra di Puglia.

Amarcord - 13 Marzo 2003, ore 15.34

Sono uno studente tarantino, seguo le vicissitudini del tempo ormai da 15 anni e di eventi atmosferici sulla mia città ne ho visti tanti; ma l'evento meteorologico più incredibile e di sicuro quello che mi è rimasto più impresso è stato senza alcun dubbio la nevicata che colpì la città di Taranto durante la prima decade del marzo del 1987. Riassumerò nelle prossime righe i miei ricordi(all'epoca avevo solo 10 anni)di questa per me indimenticabile nevicata. Era il primo di marzo del 1987, l'ultimo martedi di carnevale e la mattina di quel giorno ricordo che Taranto si era sveglata sotto una fastidiosa piogerellina, il clima era mite e nulla faceva presagire ciò che di lì a poco sarebbe avvenuto. Nel pomeriggio di quella giornata ricordo che io e la mia famiglia ci siamo recati a Putignano, a vedere la sfilata dei carri allegorici; presto uscì il sole e faceva così caldo che pensai che quell'anno la primavera sarebbe stata precoce. Appena arrivati a Putignano ci buttammo nella festa. Mentre si faceva la classica baldoria, iniziammo ad avvertire che il tempo stava cambiando, un gelido soffio, prima debole poi sempre più forte iniziava a sferzare il corso principale di Putignano. In breve tempo l'alito gelido del nord portò il clima di quella solitamente mite e assolata cittadina ad essere, a dir poco, polare. Tutti noi fummo costretti ad andarcene e anche la sfilata dei carri dovette essere sospesa; era solo l'inizio della più devastante irruzione fredda a cui io abbia assistito. Ricordo che a quel carnevale a Taranto seguì un "mercoledì delle ceneri" gelido ma assolutamente soleggiato; la notte di quel mercoledi si posero le basi per una settimana di neve! Infatti il giovedi seguente, dopo una breve spruzzata nel pomeriggio, seguì una nottata caratterizzata da forti nevicate intermittenti; andò avanti così per tutto il venerdì ma il bello doveva ancora venire...infatti nella mattina del sabato correnti umide provenienti dal mare slittarono sopra il cuscinetto di aria fredda garantito dai venti al suolo che erano ancora orientali e iniziò una intensa e persistente nevicata che continuò per tutta la domenica. Non so con certezza quanti centimetri di neve caddero in quel weekend ma giuro che dalle nostre parti non se ne erano mai visti tanti. Purtroppo la parabola ascendente di questo straordinario fenomeno ebbe il suo punto più alto fra il sabato e la domenica;infatti nei primi giorni della settimana successiva il fenomeno gradualmente si esaurì, la neve che aveva caratterizzato quasi per intero quel primo weekend di marzo si ripresentò solo durante le notti del lunedì e del martedi per poi sparire definitivamente. Ricordo che la neve depositatosi sul prato davanti casa mia rimase per almeno un mese mentre rimase indelebile il ricordo nella mia memoria di un evento che negli anni successivi non si è ripetuto più e che francamente visto il trend decisamente mite degli ultimi inverni non so se si ripeterà.

Autore : Marco Luvelli

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.02: S03 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (diramazione per Pisa)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Gello-Bivio Allacciamento Fi-Pi-Li per Livorno (Km. 58) e..…

h 22.01: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Firenze e Svincolo Per Livorno Centro (Km. 75,9) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum