Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le nevicate in aprile sui Peloritani

Un'interessante analisi delle nevicate in aprile degli ultimi 30 anni sui Peloritani in Sicilia

Amarcord - 18 Aprile 2001, ore 11.55

un 15 aprile "coi fiocchi" Vi racconterò dell'eccezionale nevicata sui monti Peloritani del 15 aprile 1969. La catena dei Peloritani cinge da ovest la mia città, Messina, e si spinge verso sud-ovest fino a Taormina.La cima più alta è Montagna Grande ( 1374 m.). Da casa mia ho una splendida veduta sulla parte nord della catena, nella quale spiccano il monte Antennammare ( 1124 m., sede di un importante santuario) e l'orrido e affascinante Monte Scuderi ( 1265 m). Su questi monti, le nevicate ad aprile costituiscono episodi sporadici. Quando, ad esempio, nel 1991 una forte irruzione fredda portò abbondanti nevicate sull'Appennino Meridionale ( come ricordano senz'altro a Campobasso e a Potenza) su questi monti non si verificò nulla di significativo. La nevicata più "extra ordinem" che io ricordi si verificò il 15 aprile 1969. Frequentavo la quinta elementare. Andando a scuola, la mattina mi accorsi che le montagne intorno a casa mia erano innevate oltre gli 800 metri. Oltre i 1000 metri, il manto sembrava avere una discreta consistenza (forse 20 cm ad Antennammare). Per tutta la giornata, a intermittenza, piovve sulla costa e nevicò a quote superiori a 800-900 m. La temperatura minima di quel giorno fu in città di 7°, la massima di 12° ( medie della seconda decade di aprile: min 13 - max 19). Il giorno dopo era una giornata discreta, appena fresca, la neve si sciolse nel giro di poche ore sui Peloritani, mentre alla quote più elevate dell'Aspromonte sarebbe rimasta ancora per qualche settimana (non come quest'anno, quando la neve sui 1300 di Gambarie d'Aspromonte è durata meno di 50 giorni !). Altre nevicate ad aprile sui Peloritani, alla luce dei miei ricordi: - inizio aprile 1970, oltre i 1000 m., di scarsa consistenza; - inizio aprile 1973, oltre i 700 m., piuttosto abbondante, con minima in città di 6°; -10-11 aprile 1977 ( anno dell'esame di maturità per il sottoscritto, oltre 900 -1000 m., di quantità modesta; quell'aprile ricordo, a Potenza, si raggiunsero i - 4°; - 1 aprile 1987, oltre i 1000 m., di scarsa quantità; - 6 aprile 1995, oltre gli 800 m., di discreta quantità, con minima in città attorno ai 7°; -1 aprile 1997, oltre i 700 m., di discreta quantità; fu un vero "pesce d'aprile", perchè proprio in quel giorno fu raggiunto, con 6°, il minimo stagionale di quell'anno ( a gennaio - febbraio il minimo era stato di 8°).

Autore : Nunzio Bombaci

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum