Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: quel grado che paralizza il traffico, soffoca i rumori e cambia le abitudini di milioni di persone

Durante una nevicata da fronte freddo o da occlusione fredda, colpisce il momento in cui la temperatura cala di quella manciata di decimi di grado che trasformano il paesaggio.

A tutta neve - 14 Ottobre 2016, ore 11.53

Bastano pochi decimi di grado, quando viaggiamo attorno allo zero, per vedere la città trasformarsi, per far cessare i rumori, per paralizzare il traffico, per sognare ancora un po' in questa vita, avara di vere e reali emozioni.

Se l'intensità della nevicata è potenzialmente tale da poter accumulare diversi centimetri di neve, se ci troviamo a vivere il passaggio di un fronte freddo o l'inserimento di un fronte occluso a carattere freddo, e manca quel grado per vivere il sogno, la sofferenza è massima.

Si intuisce che la temperatura stia calando dalla graduale capitolazione dei tetti delle auto, poi dai rami degli alberi, dai prati, poi dagli angoli delle strade; questo succede soprattutto quando si va verso il buio, ma non necessariamente, i rovesci possono anche scaricare verso il basso aria fredda soprattutto nelle ore centrali del giorno, dunque la diminuzione può arrivare in qualsiasi momento.

Seguire la corsa del fiocco che si abbatte sull'asfalto e vederlo sciogliersi impietosamente non è certamente un bello spettacolo, ma quando i fiocchi cominciano a restare al suolo per alcuni secondi senza fondere e moltiplicano la loro presenza, capisci che qualche decimo di grado lo stai perdendo; certo se nei giorni precedenti ha fatto caldo l'asfalto capitola con maggiore fatica, ma se la nevicata si fa fitta e la diminuzione della temperatura prosegue, il bianco ne prende possesso.

E la città di colpo si trasforma, è un cambiamento che lascia il segno, scompaiono le brutture, la sporcizia, le deiezioni canine e comincia per alcune ore un'altra vita; niente più acqua che si solleva dalla strada, traffico dimezzato e città finalmente da vivere.

Pensiamo davvero quanto mezzo grado possa condizionare la vita di milioni di persone, passare da +1.0°C a +0.5 e poi a -0.9°C dà una gioia indescrivibile a chi ama la neve e se questo calo te lo godi poi di notte, comodamente a letto, osservando uno di quei bei termometri digitali che si riflettono a tutta parete, resterà una delle esperienze più belle che si possano fare in questo campo.

La prova lampione sarà un altro rito da consumare con piacere in questi casi. Il bello è affacciarsi, scostando la tenda, senza guardare subito il lampione ma l'ambiente; se nella penombra si vedranno cadere fiocchi, l'impatto sul lampione sarà sicuramente gratificante, in caso contrario ci si potrà comunque consolare e confortare proprio con il lampione, cercando almeno 4 fiocchetti sparsi.

Se la strada nel frattempo è scomparsa sotto il candido manto, la gioia sarà pressochè totale.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.30: A30 Caserta-Salerno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Avellin..…

h 05.22: A21 Torino-Brescia

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Svincolo Alessandria Ovest (Km. 66) e Svincolo Piacenza Ovest (Km. 1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum