Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSRaggruppa per categoria ›
Battuta d'arresto anticipata all'estate mediterranea

Battuta d'arresto anticipata all'estate mediterranea

In questo scorcio di fine giugno l'alta pressione abbandonerà l'Europa per alcuni giorni; ecco cosa dovremo aspettarci sul nostro territorio nazionale.

In primo piano - 25 Giugno 2017, ore 14.30 - Il gap temporale che ci separa da uno dei passaggi instabili più importanti degli ultimi anni, si stringe sempre più; già in queste ore l'indebolirsi del campo anticiclonico sull'ovest Europa lascia spazio al cosiddetto "fronte apripista" che scava dinanzi a sè un corridoio d'aria più instabile e meno calda. La scorsa notte abbiamo riscontrato alcuni forti temporali sulla Francia meridionale, nell []

CALDO: mercoledì 28 giugno 40° a portata di mano al meridione (mappa all'interno)

CALDO: mercoledì 28 giugno 40° a portata di mano al meridione (mappa all'interno)

Temporali al nord, caldo feroce al sud

In primo piano - 25 Giugno 2017, ore 10.47 - A metà settimana il settentrione verrà liberato dall'opprimente presenza del caldo tramite un'attiva perturbazione proveniente dall'Atlantico. Il sistema frontale, nella sua parte anteriore, pescherà aria molto calda dal nord Africa che farà impennare.. le temperature soprattutto al meridione. La mappa mostra le temperature attese in Italia nella giornata di MERCOLEDI 28 GIUGNO. Punte di 42° sara []

Il passaggio temporalesco di MERCOLEDI 28 GIUGNO (LE MAPPE)

Il passaggio temporalesco di MERCOLEDI 28 GIUGNO (LE MAPPE)

E' attesa una giornata molto instabile soprattutto al nord.

In primo piano - 25 Giugno 2017, ore 09.56 - Siamo quasi alla fine di questa interminabile ondata di caldo che ha fatto sforare molti record al rialzo, aggravando ulteriormente il problema della siccità su gran parte della nostra Penisola. Fino a martedì 27 giugno i tentativi per scardinare lo strapotere dell'alta pressione saranno timidi e in grado di portare solo qualche temporale al nord. Mercoledì 28 giugno è atteso invece l'ingresso d []

Veneto: mostruosa grandinata si abbatte fra vicentino e trevigiano, chicchi fino a 10 cm!

Veneto: mostruosa grandinata si abbatte fra vicentino e trevigiano, chicchi fino a 10 cm!

In primo piano - 25 Giugno 2017, ore 08.48 - Nelle ultime ore un imponente MCS (Mesoscale Convective System) si è formato sul Nord Italia, apportando forte maltempo sotto forma di nubifragi, grandinate e raffiche di vento, principalmente su Lombardia, Veneto, trentino Alto Adige. La grande energia accumulata con caldo e umidità alle stelle in questi ultimi giorni ha favorito lo sviluppo di fenomeni intensi. Un fortissimo temporale a []

24 Giugno: devastante grandinata in Val Sarentino (Alto Adige)

24 Giugno: devastante grandinata in Val Sarentino (Alto Adige)

In primo piano - 25 Giugno 2017, ore 08.32 - Come descritto nei nostri ultimi articoli, un cavo d'onda più fresco di origine atlantica sopraggiunto sulle regioni settentrionali ha apportato un marcato peggioramento al Nord, con temporali di forte intensità, che dalla tarda serata di ieri hanno incominciato a interessare le zone alpine e poi nelle ultime ore si sono estesi anche alle pianure. Verso fine giornata, un temporale particolarm []

Ultim'ora: violento MCS in atto al Nord Italia, oltre 50.000 fulmini registrati!

Ultim'ora: violento MCS in atto al Nord Italia, oltre 50.000 fulmini registrati!

In primo piano - 25 Giugno 2017, ore 08.08 - Come ampiamente previsto ieri, forte instabilità atmosferica sta interessando il Nord Italia, a causa dell'arrivo di aria più fresca in quota di origine atlantica che ha originato lo sviluppo di intensi temporali. Questi si sono uniti rapidamente in un unico grande sistema temporalesco, che dalle immagini satellitari si mostra chiaramente a forma tondeggiante. Si tratta di un imponente MCS (M []

Ultimissime della sera: CONFERMATO importante passaggio PERTURBATO la prossima settimana

Ultimissime della sera: CONFERMATO importante passaggio PERTURBATO la prossima settimana

Masse d'aria molto fresche di origine settentrionale oceanica alla ribalta d'Europa nell'ultima settimana di giugno; ecco tutti i i dettagli.

In primo piano - 24 Giugno 2017, ore 21.30 - I modelli ritornano questa sera ad ipotizzare per il mediterraneo, un passaggio perturbato davvero degno di nota: aria fredda nord atlantica andrà infatti a costituire linfa vitale atta alla costituzione di un'importante saccatura che inizialmente andrá ad interessare i settori ovest europei con temporali, vento ad un ribasso deciso della temperatura. La figura depressionaria andrà poi ad estender []

La depressione "frena" la sua avanzata nel Mediterraneo: ecco le conseguenze sul suolo italiano

La depressione "frena" la sua avanzata nel Mediterraneo: ecco le conseguenze sul suolo italiano

Come era facile aspettarsi, ecco comparire dai modelli una considerevole resistenza dell'anticiclone sul Mediterraneo; la nostra figura depressionaria dovrà confrontarsi con un vero e proprio "muro" d'aria rovente trascinato dall'alta pressione di origine africana. Vediamo quali conseguenze potrebbero esserci e quali potrebbero essere gli esiti finali nell'evoluzione del passaggio perturbato sui nostri mari.

In primo piano - 24 Giugno 2017, ore 15.00 - Un'ondata calda di considerevole spessore interessa in questi giorni il bacino centrale del Mediterraneo. Il nostro Paese sperimenta quindi un'impennata decisa delle temperature che si manifesta soprattutto nelle zone interne, dove l'influenza mitigatrice del mare viene soppressa a favore di un forte riscaldamento solare. Alle quote superiori grava una massa d'aria molto calda di origine nord-afri []

Il TEMPO in sintesi da lunedì 26 a domenica 2 luglio: dove pioverà?

Il TEMPO in sintesi da lunedì 26 a domenica 2 luglio: dove pioverà?

Italia meteorologicamente divisa in due la prossima settimana.

In primo piano - 24 Giugno 2017, ore 08.09 - COMMENTO Una saccatura coinvolgerà il settentrione per gran parte della prossima settimana, determinando tempo spesso instabile e temporalesco, mentre al centro-sud verrà richiamata temporaneamente aria molto calda e le precipitazioni risulteranno scarse. Solo da venerdì le temperature caleranno anche al centro, mentre è ancora da verificare un possibile calo al sud nel primo fine settimana di []

Al nord si avvicina l'ora dei temporali, il caldo ancora protagonista sul resto d'Italia

Al nord si avvicina l'ora dei temporali, il caldo ancora protagonista sul resto d'Italia

Dal tardo pomeriggio si accentuerà l'instabilità al settentrione, che persisterà sino a domenica pomeriggio, coinvolgendo marginalmente anche la dorsale appenninica del centro. Da lunedì a giovedì molto caldo al centro-sud, al nord a tratti instabile e temporalesco, specie sui monti.

Prima pagina - 24 Giugno 2017, ore 07.37 - SITUAZIONE: la vasta area anticiclonica colma di aria calda che ha invaso il Mediterraneo comincia a dare qualche segno di cedimento lungo il suo bordo settentrionale; l'inserimento sul nord Italia di un piccolo cavo d'onda depressionario tra stasera e domenica favorirà la formazione di temporali, più probabili sul nord-est. TEMPORALI: si attiveranno già in serata tra Lombardia e Triveneto, per []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.07: SS202 Triestina

incidente

Incidente che coinvolge più veicoli a 987 m prima di Svincolo S.Giuseppe Della Chiusa (Km. 30) i..…

h 14.06: Milano Viale Certosa

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Piazza Firenze…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum