Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quando il mare fa paura, la storica mareggiata del maggio 2010 in Costa Azzurra

Onde impressionanti non solo negli oceani ma anche nel Mediterraneo. Sorprendente la sequenza di onde vista dal lungomare di Nizza e la devastazione al porto di Cannes.

**Video** - 13 Marzo 2012, ore 10.31

Quando maggio faceva maggio accadevano anche di queste cose: non il ristagno atmosferico, non i mari lisci come l'olio o appena increspati, non un perenne anticipo di "quasi" estate. Agli esordi del maggio 2010 una corposa perturbazione , corazzata con tanto di profondo minimo depressionario insediatosi sul Mediterraneo, scatenò le ire del dio Nettuno.

Oltre al bacino ligure, sono state le vicine acque della Costa Azzurra in Francia a costruire le onde più gigantesche. Il forte vento di Libeccio e l'estensione di mare su cui il vento ha avuto la possibilità di soffiare indisturbato (una delle più lunghe del Mediterraneo) sono state determinanti per la mareggiara che si è abbattuta quel giorno.

Due video davveri impressionanti e imperdibili: nel primo una breve ma intensa sequenza immortalata sul lungomare di Nizza, non lontano da porto, nel secondo l'impressionante devastazione causata dalla mareggiata e dall'effetto surge provocato dal vento nel porto di Cannes.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum