Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Per non dimenticare: l'alluvione del 12 novembre 2012 in Toscana (VIDEO)

Alcuni video dei tremendi allagamenti che sono avvenuti nella regione Toscana in occasione dell'ondata di maltempo del novembre 2012. Si tratta di immagini che mostrano quanto la violenza dell'acqua possa risultare micidiale nei confronti del fragile equilibrio idrogeologico su alcune zone del nostro Paese.

**Video** - 26 Ottobre 2017, ore 09.00

Tra sabato 10 sin verso lunedì 12 novembre 2012 si è venuta a creare sull'Italia una pericolosa situazione di blocco che ha determinato la creazione di intense precipitazioni con interessamento soprattutto delle regioni centrali italiane.

Eventi alluvionali hanno sconvolto dapprima la Toscana settentrionale e successivamente quella meridionale al confine con il Lazio. Domenica 11 i disagi maggiori hanno coinvolto le località di Lucca, Pisa, Massa Carrara e livornese. Successivamente ulteriori cluster temporaleschi hanno interessato la bassa Toscana al confine con il Lazio tra domenica 11 e soprattutto lunedì 12. In questo caso le provincie interessate dagli eventi calamitosi maggiori sono state quelle di Siena e di Grosseto.

I cumulonembi, e con essi le intense precipitazioni di tipo alluvionale sono nati nella convergenza tra un forte vento di Scirocco che ha dominato la scena sul medio e basso mar Tirreno, contro una convergenza di modeste ventilazioni settentrionali su alto Tirreno, mar Ligure, Sardegna e Corsica.

I picchi massimi di precipitazione sono risultati "fatali" per alcune aree della bassa Toscana. Sul grossetano alcune zone hanno registrato oltre 400mm di pioggia in 36 ore rompendo il precedente record di pioggia in occasione di eventi alluvionali passati.

Si tratta di accumuli incredibili considerato che su questi settori d'Italia le precipitazioni medie nel corso dell'anno sono talvolta al di sotto dei 500 millimetri annui. Nel giro di un giorno e mezzo è caduta la pioggia che in teoria sarebbe dovuta cadere in quasi un anno, determinando alcune situazioni di pesante criticità con fenomeni alluvionali, ingrossamento e straripamento di fiumi e torrenti.

 Alluvione di Massa - Carrara:

 

Alluvione di orvieto con l'esondazione del torrente Paglia

 

Alluvione di Grosseto ( Albinia)


Autore : William Demasi e Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum