Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le tempeste di neve statunitensi tra vento forte e scaccianeve

Una testimonianza della straordinaria intensità raggiunta dalle tempeste di neve statunitensi

**Video** - 28 Febbraio 2013, ore 13.43

Durante la prima decade di febbraio una intensa depressione ha trasportato sugli Stati Uniti orientali una massa d'aria gelida che dal Canada si è mossa verso est sud-est raggiungendo in pochi giorni la east coast. Da molti meteorologi è stata classificata come una delle tempeste di neve più rilevanti degli ultimi decenni. L'episodio perturbato ha portato accumuli di neve sino a mezzo metro, accompagnati da una straordinaria forza dei venti.

Come sovente accade, questo tipo di episodi atmosferici trova spiegazione nella fervente attività depressionaria che durante l'inverno risulta protagonista del Canada orientale, trovando spesso la sua valvola di sfogo sugli Stati Uniti centrali ed orientali. Gli stati della costa est, nonostante la loro vicinanza al mare, risentono moltissimo di questo tipo di circolazione, sperimentando delle eccezionali ondate di freddo accompagnate da tempeste di neve.

Il famigerato termine "blizzard" trova in questi luoghi del mondo la sua massima espressione. La caduta di intense nevicate con temperature abbondantemente sotto lo zero confonde gli occhi a tal punto da non riuscire più a distinguere la neve che sta cadendo da quella che viene prepotentemente sollevata dal suolo, formando il fenomeno dello scaccianeve.

Nel video qui proposto, la tempesta di neve mentre si abbatte nella città di Boston, si accompagna ad un vento estremamente forte. Il mix tra temperature gelide e vento forte, regala i suoi frutti provocando uno scaccianeve davvero evidente.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum