Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I danni da raffiche di vento (downburst) e da tornado: giornalisti, non fate confusione, ecco la differenza!

Le immagini di Pero e quelle di Trezzo d'Adda: nell'evento milanese del 29 luglio 2013 un concentrato di drammaticità ma anche di didattica. I giornalisti (talvolta non solo loro) continuano a confondere un tornado con un downburst, una cosa MOLTO diversa. Il tornado risucchia, la raffica di vento che dilaga da un temporale abbatte!

**Video** - 12 Luglio 2017, ore 08.31

Il tornado (o tromba d'aria) risucchia tutto quello che trova attornò a sè: è come un'aspirapolvere; tutto intorno a lui ruota come su una giostra, con oggetti che restano in sospensione anche per diversi secondi; le violente raffiche di vento in seno ad un temporale (downburst) invece non risucchiano, abbattono, anche con inaudita violenza.

E' l'aria fredda che dilaga verso il basso in seno ad un forte rovescio originato da un cumulonembo, e quando l'aria fredda impatta al suolo dilaga sul territorio in ogni direzione, arrivando a raggiungere la forza di un tornado F3, ma solo come intensità, non come dinamica. I venti che dilagano al suolo infatti da un violento rovescio, presentano modalità d'azione completamente diversa da quella di un tornado. Inoltre possono essere accompagnati da una cortina di pioggia fittissima, cosa che non avviene in un tornado.
 
E' chiaro che la violenta espansione dell'aria, da qui il termine "downburst," a contatto con venti magari contrari, può produrre anche piccoli vortici rotanti o irregolari ma comunque non paragonabili ad un tornado. Nel caso della bomba d'aria prevale infatti una traiettoria lineare della massa d'aria, come si evince dall'osservazione del video dei danni prodotti a Pero (MI) dalla sua azione. Chi ha montato il video ha scritto comunque erroneamente tromba d'aria:



L'area interessata dal vento non supera i 4km di estensione orizzontale nei microburst ma i venti generati possono comunque superare i 200km/h e durare per parecchi minuti, i macroburst si estendono per molti km.

Nell'evento tornadico di Trezzo d'Adda si può notare la lentezza con cui si muove invece la tromba d'aria, pur risultando ugualmente devastante laddove colpisce l'imbuto. Notevole anche il moto rotatorio degli oggetti che rimangono sospesi nell'aria in modo quasi surreale.  



 

Ecco il precedente di maggio: http://meteolive.leonardo.it/news/%2A%2AVideo%2A%2A/72/Il-precedente-recente-nel-Milanese-il-tornado-del-29-maggio-2013-ad-un-passo-dall-autostrada-A4-tra-Agrate-e-Cavenago-MI-/41760

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.00: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Ss1 Aurelia Per Pisa (Km..…

h 07.59: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 27 m dopo Incrocio Ponte Zit..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum