Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - viva bolsonaro
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

viva bolsonaro
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Discussioni OT toni forti e accesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11761
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Sun Nov 11, 2018 10:36 pm    Oggetto: viva bolsonaro Rispondi citando

cosa pensate del nuovo presidente del brasile? mi sembra un'ottima persona. che ha a cuore il suo popolo


Top
Profilo Invia messaggio privato
BrixiaFidelis



Registrato: 20/07/15 15:33
Messaggi: 2358
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Mon Nov 12, 2018 9:05 am    Oggetto: Re: viva bolsonaro Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
cosa pensate del nuovo presidente del brasile? mi sembra un'ottima persona. che ha a cuore il suo popolo


io penso che dopo vari presidenti di sinistra, ovviamente fallimentari, magari riescono a sfruttare l'enorme potenziale del Brasile, altro che fare crociate per salvaguardare latitanti e brigatisti di importazione


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11761
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Mon Nov 12, 2018 5:55 pm    Oggetto: Re: viva bolsonaro Rispondi citando

BrixiaFidelis ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
cosa pensate del nuovo presidente del brasile? mi sembra un'ottima persona. che ha a cuore il suo popolo


io penso che dopo vari presidenti di sinistra, ovviamente fallimentari, magari riescono a sfruttare l'enorme potenziale del Brasile, altro che fare crociate per salvaguardare latitanti e brigatisti di importazione
quoto al 100%.


Top
Profilo Invia messaggio privato
giulys
Forumista senior


Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 7405
Residenza: Borgaro T.se 232 mt

MessaggioInviato: Mon Nov 12, 2018 11:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per fortuna il Brasile è riuscito a sfuggire alla venezualizzazione.

Non so se Bolsonaro sarà un buon Presidente, ma certamente l'alternanza è la cosa migliore per una democrazia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11761
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Tue Nov 13, 2018 7:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

giulys ha scritto:
Per fortuna il Brasile è riuscito a sfuggire alla venezualizzazione.

Non so se Bolsonaro sarà un buon Presidente, ma certamente l'alternanza è la cosa migliore per una democrazia.
in certi paesi però servono figure dittatoriali. Come chavez in Venezuela. Altrimenti la gente si spara per strada.


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis
Forumista senior


Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 6163
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Wed Nov 21, 2018 12:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Quando si comincia ad aspirare alla venuta dei dittatori bisogna cominciare a preoccuparsi.

E tu vento sei preoccupante


Top
Profilo Invia messaggio privato
Graywolf



Registrato: 06/01/13 22:11
Messaggi: 1894
Residenza: Val di Susa (350m)

MessaggioInviato: Wed Nov 21, 2018 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bolsonaro è il cagnolino degli USA e in Brasile non cambierà un tubo, sono passati dalla padella alla brace.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 1:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

caro i made quello che dice vento è la verità in certi paesi servono i dittatori vedi il caso della libia o dell'iraq ormai tutti i libici rimpiangono gheddafi il resto è ipocrisia buonista tipica dei comunisti radical chic


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7192
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 3:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
caro i made quello che dice vento è la verità in certi paesi servono i dittatori vedi il caso della libia o dell'iraq ormai tutti i libici rimpiangono gheddafi il resto è ipocrisia buonista tipica dei comunisti radical chic

Hai la certezza di questo?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Graywolf



Registrato: 06/01/13 22:11
Messaggi: 1894
Residenza: Val di Susa (350m)

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
vignaiolo ha scritto:
caro i made quello che dice vento è la verità in certi paesi servono i dittatori vedi il caso della libia o dell'iraq ormai tutti i libici rimpiangono gheddafi il resto è ipocrisia buonista tipica dei comunisti radical chic

Hai la certezza di questo?

In Libia rimpiangono Gheddafi, può sembrare strano per noi che siamo, per ora, al riparo da guerre e disastri economici. Preferiresti vivere in un paese non democratico ma sicuro e tra i più ricchi (ricchezza procapite) dell'Africa oppure in un paese in mano a sciacalli e avvoltoi mossi da interessi internazionali che si fronteggiano disseminando morte e distruzione? Io la prima.
Stesso discorso per la Siria, mille volte meglio con Assad rispetto ai ribelli taglia gole islamisti sostenuti dalla propaganda occidentale. Meglio uno stato laico che ti assicura una discreta sanità e istruzione che governato dalle leggi della sharia fatte rispettare da terroristi pronti frustarti se commetti peccato, se ti va bene. Pensa che in Siria l'esercito regolare siriano veniva accolto tra i festeggiamenti nelle zone che pian piano venivano liberate, quindi non mi stupisce che Gheddafi ora venga rimpianto da una consistente fetta popolazione libica.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 4:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

bravo graywolf hai spiegato molto bene la situazione per la popolazione comune meglio un dittatore che porta una certa sicurezza e tranquillità che bande di predoni dell'isis a scorazzare libere e massacrare chiunque
con un dittatore è semplice ti fai la tua vita non lo contraddici e campi abbastanza tranquillo

la stessa cosa,ma per questioni economiche, me la dicono molti rumeni che conosco con ceausescu c'era lavoro per tutti e tutti facevano una vita dignitosa ora con la libertà e la democrazia la Romania è spolpata viva da tedeschi e austriaci distrutta dalla corruzione e i rumeni per vivere devono andarsene

e un idea tutta occidentale e buonista radical-chic che i dittatori siano il male assoluto ma una volta uccisi come ha fatto il buon sarkozy per coprire i suoi interessi con gheddafy bisogna interessarsi anche al dopo non solo dividersi gli interessi e ergersi a paladino della pace e libertà[/u]


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5344
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 5:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

beh, certamente, se l'opzione è tra il taglio di una mano o di tutte e due, se me ne tagliano solo una sono contento!
gheddafi, assad, sono stati dei dittatori sanguinari.
ed assad ancora lo è.
le armi chimiche usate anche ultimamente sui propri civili ne sono una piccola dimostrazione...o è solo real-politik?
l'occidente ha le sue gravi colpe in quello che sta succedendo.
money.money.money.money.money.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11761
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 6:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non è che è preferibile il dittatore. Ma in assenza di una democrazia vera per cause non imputabili solo all occidente è chiaro che Gheddafi o Saddam fossero un punto di riferimento. Per me erano uomini di ****. Avendo 24 anni ho visto solo l.ultima parte della loro vita ma Gheddafi per quanto sanguinario era capace di mantenere l ordine e un discreto tenore di vita. Poi certo a costo di rapimenti, eliminazione di avversari politici ecc. Ma a volte è l unico modo. Non parliamo Dell islanda. Parliamo di realtà molto complesse dove la vita umana vale meno che zero. E lo sapete meglio di me.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11761
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 6:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

IMadeYouReadThis ha scritto:
Quando si comincia ad aspirare alla venuta dei dittatori bisogna cominciare a preoccuparsi.

E tu vento sei preoccupante
il tuo commento non mi sorprende. Hai 21 anni e sei di sinistra. L ho capito assai presto. Sapevo che avresti frainteso il mio commento.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11761
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Thu Nov 22, 2018 6:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
bravo graywolf hai spiegato molto bene la situazione per la popolazione comune meglio un dittatore che porta una certa sicurezza e tranquillità che bande di predoni dell'isis a scorazzare libere e massacrare chiunque
con un dittatore è semplice ti fai la tua vita non lo contraddici e campi abbastanza tranquillo

la stessa cosa,ma per questioni economiche, me la dicono molti rumeni che conosco con ceausescu c'era lavoro per tutti e tutti facevano una vita dignitosa ora con la libertà e la democrazia la Romania è spolpata viva da tedeschi e austriaci distrutta dalla corruzione e i rumeni per vivere devono andarsene

e un idea tutta occidentale e buonista radical-chic che i dittatori siano il male assoluto ma una volta uccisi come ha fatto il buon sarkozy per coprire i suoi interessi con gheddafy bisogna interessarsi anche al dopo non solo dividersi gli interessi e ergersi a paladino della pace e libertà[/u]
parlando con tanti rumeni Ceausescu non lo possono vedere. Ed è chiaro: Il comunismo dovunque sia andato ha portato solo morti, povertà, arretratezza, diritti umani inesistenti. Non c è un paese comunista che è ricco, liberale e democratico.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Discussioni OT toni forti e accesi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 1 di 9

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it