Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - viva bolsonaro
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

viva bolsonaro
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Discussioni OT toni forti e accesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Sat Nov 24, 2018 9:40 am    Oggetto: Rispondi citando

e e tu che lavoro fai? io uno ce l'ho e ne vado fiero e mantengo onestamente la mia famiglia tu aspetti il reddito di cittadinanza?


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Sat Nov 24, 2018 9:44 am    Oggetto: Rispondi citando

tra l'altro le quote latte e vigneto non ci sono più da un po aggiornati professorino e poi non sono berlusconiano ma leghista della prima ora e non lo rinnego


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5344
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Sat Nov 24, 2018 10:06 am    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
e e tu che lavoro fai? io uno ce l'ho e ne vado fiero e mantengo onestamente la mia famiglia tu aspetti il reddito di cittadinanza?


pensavo si potesse avere un confronto con te, ma dopo tre volte che ti dico che non sono comunista e che tu ancora continui a definirmi tale, penso che forse è meglio che ti dai appunto al tuo lavoro in vigna, che peraltro apprezzo se la svolgi in maniera naturale senza molti prodotti chimici.
non so se potrai capirlo, infatti arrivati a questo punto ho dei dubbi al riguardo, ma io in nessuno dei miei interventi ho fatto una valutazione politica. non mi sono espresso assolutamente a favore di uno o di un altro.
ho solo parlato di educazione civica e di storia della repubblica italiana,che vede la costituzione come sua base fondante.
ho detto solo che l'assemblea costituente, che ha scritto ed approvato la costituzione italiana, era composta da più socialisti e comunisti che non da popolari cristiani (cioè la divenuta democrazia cristiana).
la mediazione tra queste due principali linee di pensiero è quello che è la nostra costituzione, che prevede uno stato laico, libero, repubblicano, democratico, improntato ai principi dell'antifascismo, che riconosce le libertà individuali ed i diritti delle persone nella singolarità e nelle collettività.
cosa avrei detto di strano? questa è la mera storia della nascita della repubblica italiana.
io non dimentico.
se vuoi interloquire su questo io sono disponibile, se poi ti riesce così difficile accettare la realtà e preferisci andare a parare, come hai già fatto, non entrandoci nulla con il discorso, con le br, il partito comunista dei lavoratori, i centri sociali, il pd, i campi di concentramento siberiani, io mi astengo dalla discussione.
non hai detto una parola, che sia una, su tutte le mie osservazioni, a cominciare dalle democratiche bombe di hiroshima e nagasaki.
comunque, dato che lo vuoi sapere, nessun reddito di cittadinanza, tra le altre cose sono un avvocato.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11759
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Sat Nov 24, 2018 4:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io vorrei capire perché il comunismo o comunque il pensiero che ruota intorno ad esso riscuota ancora cosi tanto successo. Evidentemente non sono bastati decenni di morti e distruzione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 9:48 am    Oggetto: Rispondi citando

ho capito tutta la tua parlantina da dove deriva... avvocato... allora ho perso in partenza con uno come te è il tuo mestiere rigirare la frittata parlare o scrivere per ore senza dire niente e sembrare molto intelligente e preparato

si me ne torno nella vigna tu torna nel tuo bel mondo fatto di stereotipi e frasi fatte

ah per me le bombe atomiche sono state una grande porcata come tutte le violenze perpetrate nel mondo da qualunque parte politica o ideologica tanto più che di solito chi ne patisce di più è la popolazione civile

solo mi da fastidio che si parla sempre a senso unico dimenticando l'altra metà della medaglia


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7192
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 9:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Io non ho capito una cosa:essere più o meno comunisti,o giù di lì,é una tragedia?
A cosa può portare di brutto?


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11759
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 10:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
Io non ho capito una cosa:essere più o meno comunisti,o giù di lì,é una tragedia?
A cosa può portare di brutto?
porta alla rovina.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5344
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

ma almeno li leggete (o li capite) i messaggi?
chi ha parlato di politica?
solo storia ed educazione civica.
in italia si sta diffondendo una cultura becera fatta di non cultura.
i terremoti, i vaccini, il global warming, la storia di pochi anni fa.
negazionismo e revisionismo storico.relativismo e malafede.approssimazione e presunzione.
il pregiudizio e la pancia al comando.
mah...


Top
Profilo Invia messaggio privato
cristiano69



Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 3661
Residenza: Anzola E. (Bo)

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
ma almeno li leggete (o li capite) i messaggi?
chi ha parlato di politica?
solo storia ed educazione civica.
in italia si sta diffondendo una cultura becera fatta di non cultura.
i terremoti, i vaccini, il global warming, la storia di pochi anni fa.
negazionismo e revisionismo storico.relativismo e malafede.approssimazione e presunzione.
il pregiudizio e la pancia al comando.
mah...

Esatto
E la storia dice che Hitler è stato sconfitto a ovest dagli americani e da est dall'Unione sovietica.
I partigiani coi forconi e nulla di piu in mano hanno fatto solo danni,visto che ammazzavano un tedesco ben sapendo che poi i crucchi avrebbero ammazzato decine di inermi civili italiani. Stupidi due volte
Poi grazie agli americani non siamo entrati nella sfera sovietica.
Il resto è fuffa


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7192
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 5:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il messaggio di Cristiano e quelli di Lupo Silano sono quelli con più senso di tutti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7192
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 5:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Io non ho capito una cosa:essere più o meno comunisti,o giù di lì,é una tragedia?
A cosa può portare di brutto?
porta alla rovina.

Il vero comunismo oppure il socialismo reale non sono quanto di meglio auspicabile,però l'idea di fondo del pensiero di sinistra mi sembra illuminata,progressista,tollerante ed aperta al futuro,a differenza di altre dottrine nazionaliste,retrograde e chiuse su se stesse.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Sun Nov 25, 2018 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

io un po di sano nazionalismo lo trovo giusto per non perdere la propria identità culturale non come vorrebbero alcuni tutti uguali tutti omologati senza nessuna differenza dimenticando le proprie radici storiche e religiose

certo il nazionalismo non deve sfociare nella violenza ma salvaguardare la propria identità lo trovo giusto e utile


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7192
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Mon Nov 26, 2018 4:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
io un po di sano nazionalismo lo trovo giusto per non perdere la propria identità culturale non come vorrebbero alcuni tutti uguali tutti omologati senza nessuna differenza dimenticando le proprie radici storiche e religiose

certo il nazionalismo non deve sfociare nella violenza ma salvaguardare la propria identità lo trovo giusto e utile

Quello di cui parli tu si chiama patriottismo,e ci sta tutto,niente da dire.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 317
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Mon Nov 26, 2018 5:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

chiamalo pure patriottismo va bene anche cosi peccato che per tanti anni lo abbiamo perso ora forse sta un po ritornando


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11759
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Mon Nov 26, 2018 8:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Io non ho capito una cosa:essere più o meno comunisti,o giù di lì,é una tragedia?
A cosa può portare di brutto?
porta alla rovina.

Il vero comunismo oppure il socialismo reale non sono quanto di meglio auspicabile,però l'idea di fondo del pensiero di sinistra mi sembra illuminata,progressista,tollerante ed aperta al futuro,a differenza di altre dottrine nazionaliste,retrograde e chiuse su se stesse.
un nazionalismo stile europa dell est sarebbe auspicabile. abbiamo da imparare da loro. non tante cose ma qualcosa si. loro sanno come farsi rispettare e come mantenere la propria cultura


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Discussioni OT toni forti e accesi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 4 di 9

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it