Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Alta pressione troppo frequente sul nord Italia
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Alta pressione troppo frequente sul nord Italia
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
lorelei



Registrato: 23/01/09 12:30
Messaggi: 93
Residenza: verona

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 3:09 pm    Oggetto: Alta pressione troppo frequente sul nord Italia Rispondi citando

ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26292
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 3:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buon anno, intanto, lorelei...

La tua domanda esige una risposta professionale, ma ci provo lo stesso.
Facendo leva al modello climatico (in cui le interazioni atmosferiche, terra, oceani sono contemplate) e a pura indicazione TENDENZIALE, ci sarebbe
una , così la chiamo, occasione 'd'oro: da metà Gennaio ....

Ecco la sequenza dell'ultimo run di CFSv2 1 mois:



Intrecciamo le dita e speriamo che non sia fantasia... Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Fiero



Registrato: 02/10/18 10:51
Messaggi: 274
Residenza: Acqui Terme

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 5:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

ulisse55 ha scritto:
Buon anno, intanto, lorelei...

La tua domanda esige una risposta professionale, ma ci provo lo stesso.
Facendo leva al modello climatico (in cui le interazioni atmosferiche, terra, oceani sono contemplate) e a pura indicazione TENDENZIALE, ci sarebbe
una , così la chiamo, occasione 'd'oro: da metà Gennaio ....

Ecco la sequenza dell'ultimo run di CFSv2 1 mois:



Intrecciamo le dita e speriamo che non sia fantasia... Wink


Io nella mia ignoranza dico che con sto anticiclone noi del nord ci tiriamo ancora 7/15 gg


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5236
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 5:56 pm    Oggetto: Re: alta pressione Rispondi citando

lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


ciao lorelei, la tua domanda merita, come detto da ulisse, una risposta "seria", io ti posso dire che il tuo quesito sul momento attuale purtroppo si ripete spesso nel corso degli ultimi anni.
il gw, le modifiche nella circolazione atmosferiche, i pattern prevalenti, la sfiga(?), ecc., sembrano avere mutato le condizioni generali climatiche italiane.
stiamo assistendo a delle modifiche nella posizione della cella di hadley e della cella di ferrel con innalzamento delle fasce altopressorie subtropicali che spingono su anche il flusso temperato. il nord paga caro questa condizione in quanto spesso si presentano blocchi altopressori coriacei ad ovest, dati anche da una maggiore ibridazione dell'hp oceanico con quello continentale.
come andrà a finire? non si sa...
c'è da tenere botta e sperare in un cambio di pattern positivo a livello pluvio come è per fortuna successo qui nel 2018 dopo il terribile 2017. a livello termico credo che in linea generale dovremo un pò abituarci a questo andazzo...
poi, certo, del doman non v'è certezza...

p.s. meravigliosa la tua città come tutte le città venete!!!


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 22069
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 6:42 pm    Oggetto: Re: alta pressione Rispondi citando

lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Perchè statisticamente il settore Occidentale Europeo risulta quello maggiormente esposto alla presenza Anticiclonica. Lo dimostra questo grafico, risultato di uno studio condotto da Molteni e Tibaldi. I quali ci indicano che per motivi legati alla circolazione generale dell’atmosfera la longitudine di 0° e quella di 180° sono quelle dove con maggior frequenza si verificano situazioni di blocco anticiclonico.



La longitudine di 0° sarebbe di Greenwich. L’Italia gli è subito vicino, posizionata leggermente verso est, sono proprio le zone geografiche di globo interessate con maggior frequenza da situazioni di blocco. Tra dicembre, gennaio, febbraio, come possiamo ulteriormente osservare dai grafici, la longitudine del Mediterraneo occidentale alle porte dell’Italia è addirittura una delle porzioni di territorio maggiormente interessate da situazioni di blocco dell’intero Pianeta. Teniamo ora inoltre presente, che l'attuale disposizione ENSO favorevole ad El Nino stabilisce un'ulteriore incremento dell'azione di blocco.
Ulteriormente, aggiungiamoci gli strascichi di un Pattern legato alle SSTA maturate lungo il corso Estivo, indicativamente Tripolo ATL+ e questo fattore porta nei valori NAO un mantenimento di essi verso la positività neutralità:



Lupo Silano inoltre tocca un tasto dolente chiamato GW. Il quale preme sul fatto che la variabilità circolatoria spesso viene a mancare favorevole a situazioni opposte e quindi "bloccanti". l'EA ne è chiaro segno di tutto ciò:



Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26292
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 7:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ecco....è arrivato il nostro esperto Luca90 .
Lo dico e sottoscrivo seriamente.
Bravo Luca. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2412
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 7:08 pm    Oggetto: Re: alta pressione Rispondi citando

luca90 ha scritto:
lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Perchè statisticamente il settore Occidentale Europeo risulta quello maggiormente esposto alla presenza Anticiclonica. Lo dimostra questo grafico, risultato di uno studio condotto da Molteni e Tibaldi. I quali ci indicano che per motivi legati alla circolazione generale dell’atmosfera la longitudine di 0° e quella di 180° sono quelle dove con maggior frequenza si verificano situazioni di blocco anticiclonico.



La longitudine di 0° sarebbe di Greenwich. L’Italia gli è subito vicino, posizionata leggermente verso est, sono proprio le zone geografiche di globo interessate con maggior frequenza da situazioni di blocco. Tra dicembre, gennaio, febbraio, come possiamo ulteriormente osservare dai grafici, la longitudine del Mediterraneo occidentale alle porte dell’Italia è addirittura una delle porzioni di territorio maggiormente interessate da situazioni di blocco dell’intero Pianeta. Teniamo ora inoltre presente, che l'attuale disposizione ENSO favorevole ad El Nino stabilisce un'ulteriore incremento dell'azione di blocco.
Ulteriormente, aggiungiamoci gli strascichi di un Pattern legato alle SSTA maturate lungo il corso Estivo, indicativamente Tripolo ATL+ e questo fattore porta nei valori NAO un mantenimento di essi verso la positività neutralità:



Lupo Silano inoltre tocca un tasto dolente chiamato GW. Il quale preme sul fatto che la variabilità circolatoria spesso viene a mancare favorevole a situazioni opposte e quindi "bloccanti". l'EA ne è chiaro segno di tutto ciò:




Grandissimo e preparatissimo e chiarissimo Luca90


Top
Profilo Invia messaggio privato
Bill Carson



Registrato: 16/08/17 11:29
Messaggi: 79
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Thu Jan 03, 2019 9:13 pm    Oggetto: Re: Alta pressione troppo frequente sul nord Italia Rispondi citando

lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Ciao, scusa se non aggiungo niente di utile a quanto già scritto da altri.
Non so quali siano i tuoi gusti in fatto di tempo atmosferico, se preferisci caldo o freddo, o sole a spacco invece della nebbia.

Ti inviterei comunque a moderare le tue crisi isteriche (così le chiami) sentendo parlare di gelo da altre parti, perché in questi anni l'alternativa più frequente all'alta pressione, nella zona del norditalia, è quell'orrendo flusso sudoccidentale africano che porta settimane di temperature minime 10 gradi sopra media (come, fra parentesi, è successo per tre settimane di fila tra ottobre e metà novembre). Per cui, anche l'alta pressione assume un suo perché, soprattutto se stai in pianura dove l'AP si traduce spesso d'inverno in freddo da inversione almeno di sera/notte/mattina presto.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 1169
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 9:06 am    Oggetto: Re: Alta pressione troppo frequente sul nord Italia Rispondi citando

Bill Carson ha scritto:
lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Ciao, scusa se non aggiungo niente di utile a quanto già scritto da altri.
Non so quali siano i tuoi gusti in fatto di tempo atmosferico, se preferisci caldo o freddo, o sole a spacco invece della nebbia.

Ti inviterei comunque a moderare le tue crisi isteriche (così le chiami) sentendo parlare di gelo da altre parti, perché in questi anni l'alternativa più frequente all'alta pressione, nella zona del norditalia, è quell'orrendo flusso sudoccidentale africano che porta settimane di temperature minime 10 gradi sopra media (come, fra parentesi, è successo per tre settimane di fila tra ottobre e metà novembre). Per cui, anche l'alta pressione assume un suo perché, soprattutto se stai in pianura dove l'AP si traduce spesso d'inverno in freddo da inversione almeno di sera/notte/mattina presto.


in PP versante sud alpino e non nord appenninico l'inverno è anticiclonico, i 3 mesi invernali qui sono i più secchi dell'anno assieme a settembre. Le medie basse infatti derivano da situazioni anticicloniche con minime sotto 0° e situazioni nebbiose persistenti verso la bassa. Come dice Bill se si instaura la corrente sud occidentale piovosa e umida 3/4 di italia vanno al mare e al nord ti trovi minime di +5° ! .... Le alpi il carico di neve lo fanno a ottobre novembre e prima parte di dicembre (mediamente) e scendendo di quota con l'avanzare della stagione. Ciò non vuol dire che nei 3 mesi invernali non cada una goccia di pioggia o di neve....

spulciando i dati però noto che la media è data da due estremi, inverno mite e piovoso/nevoso tipo 2014 quando a 1500m sulle alpi caddero dai 4 ai 6 metri di neve o secco come quello attuale....vie di mezzo sono rare (dal 2004)


Top
Profilo Invia messaggio privato
lorelei



Registrato: 23/01/09 12:30
Messaggi: 93
Residenza: verona

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 2:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

vi ringrazio tutti. siete stati esaurienti. aspettiamo che l'alta pressione decida di andarsene via e che l'aria si ripulisca un po' Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
ghito



Registrato: 27/12/12 17:02
Messaggi: 508
Residenza: balme

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 3:05 pm    Oggetto: Re: Alta pressione troppo frequente sul nord Italia Rispondi citando

ICEBOWL ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Ciao, scusa se non aggiungo niente di utile a quanto già scritto da altri.
Non so quali siano i tuoi gusti in fatto di tempo atmosferico, se preferisci caldo o freddo, o sole a spacco invece della nebbia.

Ti inviterei comunque a moderare le tue crisi isteriche (così le chiami) sentendo parlare di gelo da altre parti, perché in questi anni l'alternativa più frequente all'alta pressione, nella zona del norditalia, è quell'orrendo flusso sudoccidentale africano che porta settimane di temperature minime 10 gradi sopra media (come, fra parentesi, è successo per tre settimane di fila tra ottobre e metà novembre). Per cui, anche l'alta pressione assume un suo perché, soprattutto se stai in pianura dove l'AP si traduce spesso d'inverno in freddo da inversione almeno di sera/notte/mattina presto.


in PP versante sud alpino e non nord appenninico l'inverno è anticiclonico, i 3 mesi invernali qui sono i più secchi dell'anno assieme a settembre. Le medie basse infatti derivano da situazioni anticicloniche con minime sotto 0° e situazioni nebbiose persistenti verso la bassa. Come dice Bill se si instaura la corrente sud occidentale piovosa e umida 3/4 di italia vanno al mare e al nord ti trovi minime di +5° ! .... Le alpi il carico di neve lo fanno a ottobre novembre e prima parte di dicembre (mediamente) e scendendo di quota con l'avanzare della stagione. Ciò non vuol dire che nei 3 mesi invernali non cada una goccia di pioggia o di neve....

spulciando i dati però noto che la media è data da due estremi, inverno mite e piovoso/nevoso tipo 2014 quando a 1500m sulle alpi caddero dai 4 ai 6 metri di neve o secco come quello attuale....vie di mezzo sono rare (dal 2004)


Le alpi il carico di neve lo fanno di più da febbraio a maggio più che a ottobre e novembre.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 1169
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 3:31 pm    Oggetto: Re: Alta pressione troppo frequente sul nord Italia Rispondi citando

ghito ha scritto:
ICEBOWL ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
lorelei ha scritto:
ciao a tutti. spero di non aver sbagliato forum. eventualmente me ne scuso ma vorrei chiedere se qualcuno sa se e quando l'alta pressione se ne andrà via dal nord. qui dalle mie parti (Verona) è da mesi che non piove se si escludono le 3 gocce e 2 nuvolette passeggere e non se ne vede la fine. non ci sono altro che sole e alta pressione e di conseguenza siccità e smog alle stelle. è da crisi isterica quando sento parlare di gelo, neve e quant'altro per l'Italia se alla fine è solo al centro-sud. il nord ormai è saltato via da tutto eccetto dall'alta pressione, lì perenne. anche se in ritardo buon anno nuovo a tutti


Ciao, scusa se non aggiungo niente di utile a quanto già scritto da altri.
Non so quali siano i tuoi gusti in fatto di tempo atmosferico, se preferisci caldo o freddo, o sole a spacco invece della nebbia.

Ti inviterei comunque a moderare le tue crisi isteriche (così le chiami) sentendo parlare di gelo da altre parti, perché in questi anni l'alternativa più frequente all'alta pressione, nella zona del norditalia, è quell'orrendo flusso sudoccidentale africano che porta settimane di temperature minime 10 gradi sopra media (come, fra parentesi, è successo per tre settimane di fila tra ottobre e metà novembre). Per cui, anche l'alta pressione assume un suo perché, soprattutto se stai in pianura dove l'AP si traduce spesso d'inverno in freddo da inversione almeno di sera/notte/mattina presto.


in PP versante sud alpino e non nord appenninico l'inverno è anticiclonico, i 3 mesi invernali qui sono i più secchi dell'anno assieme a settembre. Le medie basse infatti derivano da situazioni anticicloniche con minime sotto 0° e situazioni nebbiose persistenti verso la bassa. Come dice Bill se si instaura la corrente sud occidentale piovosa e umida 3/4 di italia vanno al mare e al nord ti trovi minime di +5° ! .... Le alpi il carico di neve lo fanno a ottobre novembre e prima parte di dicembre (mediamente) e scendendo di quota con l'avanzare della stagione. Ciò non vuol dire che nei 3 mesi invernali non cada una goccia di pioggia o di neve....

spulciando i dati però noto che la media è data da due estremi, inverno mite e piovoso/nevoso tipo 2014 quando a 1500m sulle alpi caddero dai 4 ai 6 metri di neve o secco come quello attuale....vie di mezzo sono rare (dal 2004)


Le alpi il carico di neve lo fanno di più da febbraio a maggio più che a ottobre e novembre.


NO Febbraio è secco Meglio aprile e maggio ma è neve destinata allo scoglimento immediato per l'imminente estate....


Top
Profilo Invia messaggio privato
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 5274
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 4:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

E intanto qui nel mio orticello Torinese dicembre chiude con una anomalia molto pesante che conferma il 2018 come probabilmente l'anno più caldo di sempre:

Media mese confronto con la norma:

-1,6 +10,4 +4,3 media Dicembre 2018
-4 +6 +1,5 media mese 80-10

Giorno più freddo 15 dicembre con -8,8 di minima e +2,5 di massima
Giorno più caldo 22 dicembre con +4,8 di minima e +22,2 di massima


+3,8 oltre la media del periodo

Pioggia mese 7,2mm completamente sottoforma di neve.
Media mensile 46mm


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 7681
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 7:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il mare adriatico si raffreddera' a dovere in questo Gennaio, questo potrebbe favorire le termiche in ingresso durante una irruzione artica nel senso che si scaldera' di meno.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 4887
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Fri Jan 04, 2019 7:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

ducaneve ha scritto:
Il mare adriatico si raffreddera' a dovere in questo Gennaio, questo potrebbe favorire le termiche in ingresso durante una irruzione artica nel senso che si scaldera' di meno.

Questo ha effetto sull' Ase? (meno esasperato a causa del freddo)
Che poi se c'è il minimo chissene dell'Ase


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it