Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Tendenza stagionale Inverno '19/2020
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Tendenza stagionale Inverno '19/2020
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3121
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Mon Aug 26, 2019 1:50 pm    Oggetto: Tendenza stagionale Inverno '19/2020 Rispondi citando

Tendenza stagionale invernale su base statistica , trend climatico , e relative correlazioni indici meteo Climatici

il Clima d' Italia e' uno tra i piu rinomati per la mitezza delle temperature tipica caratteristica dei Paesi Mediterranei ( inverni miti e estati calde ) ,
grande importanza anche come elemento del paesaggio cui da toni e aspetti inconfondibili , ma per la grande varieta' di condizioni geografiche imprime al clima una rilevante disformita' con differenze sensibili e contrasti anche tra Regioni contigue.

L Italia situata nel Mediterraneo che durante la stagione invernale puo essere soggetta a diverse condizioni meteorologiche talvolta assai mutevoli , esempio dal mite al gelo in pochi giorni , da inverni molto miti ad inverni mediamente piu freddi e nevosi ,
inverno piovosissimo del 2014 ad inverno siccitosi del 2015/2016 ,
per cui un comportamento che potrebbe essere alquanto diverso tra una annata ad un altra ,

i diversi tipi di tempo non sono frutto di combinazioni casuali delle condizioni atmosferiche , ma dipendono dalla presenza e dall interferenza di particolari ' masse d' aria ' che possono essere di origine Artica Polare , Polare Marittima , Artica Continentale , piu miti calde Tropicali , piu piovose di origine Atlantica .

Tendenza stagionale Invernale '19/2020 basata sull andamento degli indici meteo climatici e relative correlazioni

siamo in pieno minimo Solare ' simil Dalton ' che puo condizionare l andamento NAO e AO

presumibile durante la stagione invernale QBO negativa in contesto PDO tra neutra e negativa probabile evento Nina .

Trend Climatico , inverni in prevalenza piu miti tra gli anni '90 e 2000 ( inverno 2007 in assoluto piu MITE ) in seguito alla fase PDO in prevalenza positiva tra gli anni '80 e '90

da oltre un decennio dal 2007/2008 in prevalenza PDO neutra , tranne eventi El Nino tra il 2009/2010 e super El Nino tra il 2015/2016 , questa prolungata fase neutra verso la Nina in contesto Low Solar Activity ' simil Dalton " puo comportare a forti scambi meridiani e configurazioni sinottiche propense ( QBO-- ) a easterly type durante la stagione invernale '19/2020

in un periodo climatico con estremi piu accentuati

dopo un estate 2019 tra le piu calde , un inverno '19/2020 che potrebbe risultare piuttosto freddo e nevoso in Europa , e in parte in Italia , con un mese invernale ' molto simile ' , anche se temporaneamente , per fenomenologia e caratteristiche simil PEG , stile feb 2012 , 2018

Tendenza stagionale Invernale '19/2020

Dicembre 2019 , potrebbe essere il mese invernale piu mite ,
fase piu mite tra la prima e seconda decade , fase relativamente piu fredda durante la 3a dec. in regime anticiclonico
dicembre 2019 su base media '81/2010 + 1

un inverno meteo inizialmente mite e piuttosto piovoso

nevoso e freddo l inverno Astronomico , seconda parte invernale

Gennaio 2020 ,
mese dinamico caratterizzato da scambi meridiani , piu freddo , piovoso e nevoso , fase piu fredda tra la 1a e 2a dec. ,
piovosa e relativamente mite 3a decade che potrebbe anticipare la fase piu fredda dell inverno .
gennaio 2020 in media '81/2010 - 0, 2

Febbraio 2020 il mese invernale piu freddo , con intensa ondata gelida e nevosa ' stile PEG ' in gran parte d Europa e nord Italia , neve in pianura al centro nord , quote collinari al sud Italia , fase piu fredda tra la 1a e 2a decade piovosa e relativamente mite la 3a dec.
febbraio 2020 su base '81/2010 - 3, 2 freddo .

In Italia , a livello nazionale su base '81/2010 , un inverno nel complesso inferiore la media di circa - 0, 8 C.




L'ultima modifica di robert il Tue Aug 27, 2019 11:50 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8923
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Mon Aug 26, 2019 4:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Da firmare se così andasse.
Spero nel gelo e spero vemga prima di Febbraio.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3121
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Tue Aug 27, 2019 11:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Da firmare se così andasse.
Spero nel gelo e spero vemga prima di Febbraio.


con un mese invernale ' molto simile ' , anche se temporaneamente , per fenomenologia e caratteristiche simil PEG ,

la fase piu fredda potrebbe essere anche tra gennaio e febbraio

ipotesi , nevoso e freddo l inverno Astronomico , seconda parte invernale .


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 33986
Residenza: torvergata/roma

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 8:25 am    Oggetto: Rispondi citando

il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 2000
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 8:36 am    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi
Buongiorno!!Come sempre dai!!o al 85% caschiamo in quelle zone. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 33986
Residenza: torvergata/roma

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 8:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Estremo Nordest ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi
Buongiorno!!Come sempre dai!!o al 85% caschiamo in quelle zone. Wink

si sta formando lo schema degli ultimi 10 anni o +
in estate nao negativa e gobbi volanti da noi
autunno-inverno nao positiva e strisciate adriatiche


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8923
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
Estremo Nordest ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi
Buongiorno!!Come sempre dai!!o al 85% caschiamo in quelle zone. Wink

si sta formando lo schema degli ultimi 10 anni o +
in estate nao negativa e gobbi volanti da noi
autunno-inverno nao positiva e strisciate adriatiche

Però bisogna vedere che strisciate.. Nel senso che un conto sono le ondate anni '90 pro-Italia ('91-'93-'96) un conto ciò che si é visto post 2013.
Giá avere una Nao meno positiva sarebbe un successo in quest'ottica...
Comunque é presto e gli inverni col tempo han sempre cambiato schema (dallo schema anni '90 siamo passati a quello degli anni 2000) poi dal 2013 ricambiati.. Magari é arrivato il momento! (Considerate anche che c'é differenza tra un 2014/2015 e un 2018/2019 o anche un 2017/2018.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 2000
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 10:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
Estremo Nordest ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi
Buongiorno!!Come sempre dai!!o al 85% caschiamo in quelle zone. Wink

si sta formando lo schema degli ultimi 10 anni o +
in estate nao negativa e gobbi volanti da noi
autunno-inverno nao positiva e strisciate adriatiche

Però bisogna vedere che strisciate.. Nel senso che un conto sono le ondate anni '90 pro-Italia ('91-'93-'96) un conto ciò che si é visto post 2013.
Giá avere una Nao meno positiva sarebbe un successo in quest'ottica...
Comunque é presto e gli inverni col tempo han sempre cambiato schema (dallo schema anni '90 siamo passati a quello degli anni 2000) poi dal 2013 ricambiati.. Magari é arrivato il momento! (Considerate anche che c'é differenza tra un 2014/2015 e un 2018/2019 o anche un 2017/2018.
Ciao!Vero,ma la tendenza e questa descritta! Nel 1991 fu un autentica sorpresa!!!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Il burian e l'orso



Registrato: 07/01/19 17:57
Messaggi: 230
Residenza: Cordignano (TV)

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 10:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
Estremo Nordest ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi
Buongiorno!!Come sempre dai!!o al 85% caschiamo in quelle zone. Wink

si sta formando lo schema degli ultimi 10 anni o +
in estate nao negativa e gobbi volanti da noi
autunno-inverno nao positiva e strisciate adriatiche

Però bisogna vedere che strisciate.. Nel senso che un conto sono le ondate anni '90 pro-Italia ('91-'93-'96) un conto ciò che si é visto post 2013.
Giá avere una Nao meno positiva sarebbe un successo in quest'ottica...
Comunque é presto e gli inverni col tempo han sempre cambiato schema (dallo schema anni '90 siamo passati a quello degli anni 2000) poi dal 2013 ricambiati.. Magari é arrivato il momento! (Considerate anche che c'é differenza tra un 2014/2015 e un 2018/2019 o anche un 2017/2018.
Io veramente non riesco a capire perché dobbiamo già pensare all'inverno a fine agosto.
Così rischiamo di prenderci sempre bocconi amari l'anno scorso insegna quando ci si aspettava di tutto tra stratwarming, indici favorevoli invece niente.

Nella vita si va passo per passo, quello che conta sono le evoluzioni a pochi giorni, bisogna andare con calma.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 1062
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 10:42 am    Oggetto: Rispondi citando

inverno a -0,8°C sulla 81/2010...quante tocca sentirne Sad


Top
Profilo Invia messaggio privato
kitti71



Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 2457
Residenza: cassano m.go VA 261 mt

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 10:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Robert,
volevo fare una domanda da "incompetente" e spero per questo non mi assalti.. Razz
ho letto in giro che il clima di questo inverno "dovrebbe", "potrebbe" risentire anche degli incendi successi in Siberia, Alaska e nella foresta amazzonica (quest'ultima per la quantità precipitativa).

L'influenza sarebbe in negativo, nel senso di inverno più rigido e differenza delle precipitazioni.

La mia domanda è: sono dicerie o c'è un qualcosa di vero ?

grazie

ciao


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3121
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 11:14 am    Oggetto: Rispondi citando

kitti71 ha scritto:
Ciao Robert,
volevo fare una domanda da "incompetente" e spero per questo non mi assalti.. Razz
ho letto in giro che il clima di questo inverno "dovrebbe", "potrebbe" risentire anche degli incendi successi in Siberia, Alaska e nella foresta amazzonica (quest'ultima per la quantità precipitativa).

L'influenza sarebbe in negativo, nel senso di inverno più rigido e differenza delle precipitazioni.

La mia domanda è: sono dicerie o c'è un qualcosa di vero ?

grazie

ciao


Ciao Kitti ,

principali fattori che maggiormente influiscono sulle dinamiche atmosferiche e relativi scenari sinottici invernali sono la bassa attivita' Solare , disposizioni delle SST Oceaniche e l andamento della NAO , AO e QBO .

Durante prolungato periodo di Low Solar Activity ' simil Dalton ' a risentire e' soprattutto la stagione invernale e lo documentano i fatti , cioe i dati ,
dal 2008/2009 non solo e' aumentato lo SNOW cover per il nord Emisfero ,

in molte zone dagli States , Europa e Asia ci sono state epiche ondate gelide e nevose
negli States conoscono bene il Polar Vortex nell inverno '10/2011 , 2014 , 2015 , 2018
In Europa il gelo del 2010 , 2011 , 2012 , uno degli inverni piu nevosi il 2013
in Italia mesi invernali freddi e nevosi con ondate di gelo e neve di altri tempi come gennaio 2017 , febbraio 2018 , anche lo scorso gennaio 2019 piuttosto freddo e nevoso
in Asia , come in Cina e Giappone intense ondate di gelo e nevicate di altri tempi , in Giappone inverni piu freddi .

Piu che gli incendi , e' soprattutto l incremento della attivita Vulcanica a influire sul Clima .


Top
Profilo Invia messaggio privato
avventura



Registrato: 10/09/07 06:31
Messaggi: 880
Residenza: savignano s/p mslm135(MO)

MessaggioInviato: Thu Aug 29, 2019 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
il prossimo inverno è la fotocopia dello scorso
nao positiva
qbo positiva
azzorre invadente e settiman edi hp e secco e grecia e turchia a fare i botti bianchi



il reversal patternè andato a farsi benedire???, ci andrei cauto a dire che sarà nao +, la BDC è in rinforzo, con QBO che potrebbe andare in negativo,il minimo solare che scende ulteriormente, mi andrebbe bene anche un nao tra neutro o leggermente negativa, non la vedo +
Rolling Eyes


Top
Profilo Invia messaggio privato
kitti71



Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 2457
Residenza: cassano m.go VA 261 mt

MessaggioInviato: Fri Aug 30, 2019 7:58 am    Oggetto: Rispondi citando

grazie Robert


Top
Profilo Invia messaggio privato
leo55



Registrato: 28/07/19 19:19
Messaggi: 303
Residenza: arezzo

MessaggioInviato: Fri Aug 30, 2019 9:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bella dinamica,uno dice che sarà un inverno inferiore alla media,un altro che sarà un inverno quasi estivo hihihi.Ancora siamo in Agosto,per l'inverno c'è ancora molto tempo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it