Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - L'Ottobrata 2.0
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

L'Ottobrata 2.0

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Lamenti e pianti meteo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Vittorino2478



Registrato: 29/11/11 21:43
Messaggi: 3231
Residenza: PG

MessaggioInviato: Fri Oct 06, 2017 12:10 am    Oggetto: L'Ottobrata 2.0 Rispondi citando

Accade spesso che in Settembre arrivi un primo illusorio meteo-scossone, apparentemente intenzionato a voler mettere in crisi l’estate. Molti si illudono di esser di fronte ad un "buon inizio”, ma in realtà l’unico effetto tangibile di questa piccola crisi è quello ridare una “boccata d’acqua” alle zanzare tigre oramai decimate dalla siccità delle nostre torride estati, una allegra pioggerella che sembra esortarle: “andate e moltiplicatevi, che tra poco arriverà… l’ottobrata!”.
Nella nostra epoca bacata non si può più parlare di “ottobrata” nella sua classica accezione, quella di fisiologico intermezzo caldo tipico del nostro clima. In realtà noi stiamo vivendo, semplicemente, un susseguirsi senza fine di autunni che senza mezzi termini oserei definire... scandalosi!
In passato chi organizzava un qualsiasi evento conviviale in autunno sceglieva un posto al chiuso, l’opzione outdoor non era nemmeno contemplata. Di recente, al contrario, il ricevimento in giardino è sempre più in voga, mentre l’altra opzione, quella indoor, si trasforma in una remota eventualità, l'improbabile piano B!

Qui comincia la storia...
Ecco quindi che, sopravvissuto all’ennesima estate devastante, e dopo aver metabolizzato un altro settembre di false speranze, ti ritrovi anche quest’anno su un pratino inglese, tra tovaglie bianche e tintinnar di posate, con eserciti di “tigri” che decollano dall’erba per trapanarti le caviglie. Piantata davanti agli occhi hai una palla di fuoco, il maledettissimo sole basso autunnale, quello che picchia alla fronte come un punteruolo, acuendo il fastidioso stordimento tipico del prosecco a digiuno.
Inevitabilmente ti imbatti nel classico tipo che vedi una volta ogni 4 anni, uno di quelli con i quali non hai grandi argomenti da condividere. Lui, beato, sta pompando avidamente una sigaretta con le maniche della camicia girate fin sotto il gomito e, rivolgendosi a te in cerca di approvazione, esclama soddisfatto: “…che giornatina, eh!?”.
Dentro di te te stai già rispondendo: “…che giornatina un bel cavolo! ”, ma non hai assolutamente le energie per avventurarti in argomenti difficili, quindi convieni con lui che questa giornata è una vera manna dal cielo, poi gli chiedi quanti anni hanno i bambini, quali sono tra i vari che scorrazzano intorno, che classe fanno… e alla prima occasione ti dilegui.
In effetti non sei molto in vena di intavolare lunghe conversazioni, la tua mente sta immaginando verdi foreste canadesi, con nebbie che si dissolvono lentamente, viscide radici, verdi muschi pregni d’acqua e gocce che pendono come gemme dalle sequoie secolari. La dolcezza di questo bucolico quadretto è però disturbata, offuscata dai fumi neri che si addensano sull’inverno prossimo venturo: in effetti questi autunni sahariani sono stati quasi sempre preludio d’inverni rimandati a Febbraio o, peggio ancora, miseramente naufragati.
Poi ti riconnetti un attimo con la realtà e ti trovi davanti uno che non conosci, che tenta di rompere il ghiaccio affrontando l’argomento più divulgativo, scontato e potenzialmente innocuo: la meteo!!
Centellinando golosamente un pregiato caprino dall'odore penetrante, lui richiama la tua attenzione sulla fortuna di aver imbroccato un tempo così spettacolare, proprio oggi! Tu ti interroghi un istante su quante sarebbero state le probabilità di trovare una meteo diversa da questa, che è uguale a quella di ierlaltro, di ieri ...ed anche a quella di domani, poi però convieni con lui che la Dea Bendata ci ha davvero baciato, ma d’improvviso sei di nuovo assente poiché un'agghiacciante visione si materializza nella tua mente: già vedi una scena analoga, che si ripeterà quasi identica a gennaio, magari con 2 gradi Celsius in meno e, almeno si spera... senza zanzare!

Meteo-Mediterraneo 2.0: CHE NOIA! Mad




L'ultima modifica di Vittorino2478 il Tue Oct 10, 2017 10:02 am, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 5201
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri Oct 06, 2017 4:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

questo si che è un lamento cavolo,grande vittorino condivido tutto...purtroppo Embarassed


Top
Profilo Invia messaggio privato
Vittorino2478



Registrato: 29/11/11 21:43
Messaggi: 3231
Residenza: PG

MessaggioInviato: Mon Oct 09, 2017 10:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
questo si che è un lamento cavolo,grande vittorino condivido tutto...purtroppo Embarassed

Grazie, più il mondo scalda... più divento misantropo!!! Mad


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Lamenti e pianti meteo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it