Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - AGOSTO 2017: nuovi picchi di calore, ma...
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

AGOSTO 2017: nuovi picchi di calore, ma...
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Thu Aug 03, 2017 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
ciao burian l'altro giorno mi chiedevi se si potevano battere i record del 2007. oggi qui in area urbana cosentina, come da me previsto, superati i +42,5 di quell'anno con un +43,3. record storici assoluti per cosenza ed hinterland ancora comunque lontani. non penso che quest'ondata abbia invece superato o supererà i record del 2007 sul centrosud della regione ed in particolare zone ioniche.


Grazie Lupo Silano! Razz


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato



Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 4381
Residenza: venaria reale (torino)

MessaggioInviato: Sat Aug 05, 2017 11:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao burian! Devo dire che la tua previsione si è rivelata addirittura sottostimata. Incredibile. Un plauso comunque


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Wed Aug 09, 2017 2:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno ragazzi, analizziamo la sinottica della seconda decade d'Agosto con mappe e tanto di isobare e isoterme:

La seconda decade inizierebbe con clima piuttosto mite e variabile, con possibili fenomeni localmente intensi.




Dopo una grande pulizia dell'aria e un apporto di piogge non sufficienti ecco che già prima di Ferragosto il clima sembra stabilizzarsi di nuovo con aumento termico che porterebbe la colonnina di mercurio al di sopa dei valori tipici del periodo, con caldo intenso ma non più eccezionale come nei giorni precedenti, ecco la festività di Ferragosto.




Il caldo si farebbe progressivamente più intenso con punte diffuse oltre i 35°C e punte di 40°C senza andare a toccare i valori eccezionali della prima decade con locali 45°C.




Ecco le isoterme in quota:





E' interessante però, sapere come il Nord in questa seconda decade vivrebbe una situazione di relativa normalità.

Le termiche più bollenti interesserebbero il centro-sud, lo schema è sempre lo stesso, saccatura che avanza lentamente da Ovest con cuneo nord-africano ad Est piuttosto orientale.

Con molta probabilità entro il 25 del mese si concretizzerebbe un altro stop alla stagione su tutto il Paese prima che lo scenario si riproponga nuovamente negli ultimi giorni del mese.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato



Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 4381
Residenza: venaria reale (torino)

MessaggioInviato: Sat Aug 12, 2017 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si spera in una seconda parte di agosto maggiormente dinamica. Visti i picchi assurdi avuti a inizio mese.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 18, 2017 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno ragazzi, dopo questa pausa di Ferragosto torniamo ad analizzare il clima sul comparto euro-atlantico per la terza decade d'Agosto.

La terza decade inizierà abbastanza fresca per il periodo con temporali diffusi sulla dorsale appenninica per lo scontro dell'aria fresca in arrivo dal Nord-Atlantico con quella preesistente calda di matrice nord-africana.



La terza decade prosegue, però sugli stessi binari del resto della stagione con nuovo aumento dei geopotenziali su tutto il Vecchio Continente e un successivo affondo sulla Spagna e Portogallo con fulcro della saccatura sulla Gran Bretagna.







Questa configurazione barica con questa particolare disposizione dei geopotenziali più bassi ad Ovest e più alti ad Est favorirà l'ennesimo aumento dei valori termici su tutto il centro-sud e Balcani mentre il Nord ne uscirebbe presto pian piano che ci si avvicina alla scadenza mensile.




Nella cartina delle isobare si può notare l'ennesima elevazione di un cuneo nord-africano con isoterme di tutto rispetto, valori termici intorno alla +20 e in casi estremi anche la +22.

Un'ondata di calore, l'ennesima, che sarà più "normale" rispetto a quella della prima decade d'Agosto, con caldo intenso ma non eccezionale quando l'isoterma d'ordinanza era la +24 con sfondamenti oltre la +25.

L'estate si concluderà come è iniziata sotto l'egida nord-africana.




L'ultima modifica di Burian2012 il Fri Aug 18, 2017 3:43 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato



Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 4381
Residenza: venaria reale (torino)

MessaggioInviato: Fri Aug 18, 2017 3:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
Buongiorno ragazzi, dopo questa pausa di Ferragosto torniamo ad analizzare il clima sul comparto euro-atlantico per la terza decade d'Agosto.

La terza decade inizierà abbastanza fresca per il periodo con temporali diffusi sulla dorsale appenninica per lo scontro dell'aria fresca in arrivo dal Nord-Atlantico con quella preesistente calda di matrice nord-africana.

<a><img></a>

La terza decade prosegue, però sugli stessi binari del resto della stagione con nuovo aumento dei geopotenziali su tutto il Vecchio Continente e un successivo affondo sulla Spagna e Portogallo con fulcro della saccatura sulla Gran Bretagna.


<a><img></a>

<a><img></a>


Questa configurazione barica con questa particolare disposizione dei geopotenziali più bassi ad Ovest e più alti ad Est favorirà l'ennesimo aumento dei valori termici su tutto il centro-sud e Balcani mentre il Nord ne uscirebbe presto pian piano che ci si avvicina alla scadenza mensile.


<a><img></a>

Nella cartina delle isobare si può notare l'ennesima elevazione di un cuneo nord-africano con isoterme di tutto rispetto, valori termici intorno alla +20 e in casi estremi anche la +22.

Un'ondata di calore, l'ennesima, che sarà più "normale" rispetto a quella della prima decade d'Agosto, con caldo intenso ma non eccezionale quando l'isoterma d'ordinanza era la +24 con sfondamenti oltre la +25.

L'estate si concluderà come è iniziata sotto l'egida nord-africana.
quindi tu Burian dai già per certa l ondata africana della terza decade?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 18, 2017 3:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quando si parla di caldo, anche a 10 giorno è tutto più sicuro...purtroppo Agosto finirà senza un vero e proprio calo pressorio in Europa.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato



Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 4381
Residenza: venaria reale (torino)

MessaggioInviato: Fri Aug 18, 2017 4:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
Quando si parla di caldo, anche a 10 giorno è tutto più sicuro...purtroppo Agosto finirà senza un vero e proprio calo pressorio in Europa.
ma che non ci siano scossoni mi par evidente e senza dubbi. Ma vedi effettivamente questa rimonta africana? Io ho dei dubbi su quella lp. Per me trasla ma risulta modesta e limitata al nord..


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 18, 2017 4:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Burian2012 ha scritto:
Quando si parla di caldo, anche a 10 giorno è tutto più sicuro...purtroppo Agosto finirà senza un vero e proprio calo pressorio in Europa.
ma che non ci siano scossoni mi par evidente e senza dubbi. Ma vedi effettivamente questa rimonta africana? Io ho dei dubbi su quella lp. Per me trasla ma risulta modesta e limitata al nord..


La rimonta nord-africana ci sarà magari in modalità più leggere ma ci sarà. Smile


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sun Aug 27, 2017 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

La stagione estiva che sta per terminare sarà ricordata come una stagione d'oro dal punto di vista turistico mentre dal punto di vista idro-geologico sarà ricordata come una delle stagioni più siccitose da quando esistono le rilevazioni.






Top
Profilo Invia messaggio privato
monte capanne
Forumista senior


Registrato: 09/01/13 18:33
Messaggi: 5212
Residenza: CAMPO NELL'ELBA

MessaggioInviato: Sun Aug 27, 2017 3:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

stagione d'oro anche per il mio fotovoltaico,ma il mio orto è andato


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6727
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sun Aug 27, 2017 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, mi dispiace per la tua agricoltura.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it