Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Meteo e modelli...oggettivamente! (x esperti)
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Meteo e modelli...oggettivamente! (x esperti)
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 239, 240, 241 ... 245, 246, 247  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Rio
Forumista senior


Registrato: 07/12/12 10:08
Messaggi: 5114
Residenza: Molfetta (BA) mt 15 s.l.m

MessaggioInviato: Fri Jul 14, 2017 6:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buon pomeriggio thread oggettivo Smile

Veniamo a noi.....

Imminente breack alla calura ... finalmente un po si respirerà Very Happy
Godiamocela tutta (2/4 gg escludenfo il lato tirrenico), e come dice il buon @gemi andrò sul terrazzo a prendere tutto il fresco vento... Laughing

Poi dopo questi giorni, si ricomincia nuovamente...Twisted Evil grazie alla nuova depressione Atlantica che si prepara ad investire le isole inglesi... (che brutta cosa.... WR3.....) la suddetta rimarrà stazionaria 3/4 gg... (il malloppone caldo ostacola l'avanzata) uffa!!!




Poi intorno al 24/25.... sempre con fantasia.... translerebbe sull'centro-est europeo, se , si avverasse, sarebbe una gran bella cosa Cool

Ma tra il dire e il fare.... capis'c a me!!!! ... perchè i tempi sono ancora abbastanza lunghi


Monitoriamo e andiamo avanti Wink

A domani...


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis



Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 2019
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Fri Jul 14, 2017 7:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie rio Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis



Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 2019
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Sun Jul 16, 2017 12:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Queste son per te luca Laughing





Comunque dopo una rimonta calda abbastanza tosta per la prossima settimana a causa dell'ondulazione del jet viene vista sprofondare nell'hp dopato che arriva fino a svalbard e groenlandia una saccatura da ovest verso est in europa centrale. L'influenza della saccatura sulle nostre zone negli ultimi run è vista abbastanza limitata, quanto basta però per far tornare le temp in media. Siamo però a 300h e il parallelo mostra un epilogo decisamente differente e nettamente più caldo


Top
Profilo Invia messaggio privato
lucauicx



Registrato: 14/12/14 14:48
Messaggi: 1487
Residenza: Milano (nord)

MessaggioInviato: Sun Jul 16, 2017 12:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Da suicidi di massa Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Graywolf



Registrato: 06/01/13 22:11
Messaggi: 1218
Residenza: Val di Susa (350m)

MessaggioInviato: Sun Jul 16, 2017 5:34 pm    Oggetto: Rispondi citando



Le precipitazioni per la prossima settimana.
Da domani aumenta l'instabilità sulle Alpi, possibili sconfinamenti sulla pianura piemontese da martedì.



Spaghi torinesi


Top
Profilo Invia messaggio privato
BrixiaFidelis



Registrato: 20/07/15 15:33
Messaggi: 1471
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Mon Jul 17, 2017 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

cari oggettivi, dopo essere restato basito dalla spiegazione geochimica, paleoclimatologia e paleoceanografia con tanto di isotopi e pure stabili di IMade Laughing Laughing ....chiedo pareri non condizionati dal run del momento, break effimero o qualcosa di più incisivo, destinato a condizionare le sorti meteo soprattutto al nord? o più ragionevolmente fotocopia dell'ultima decade?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano



Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 1617
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Mon Jul 17, 2017 1:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

BrixiaFidelis ha scritto:
cari oggettivi, dopo essere restato basito dalla spiegazione geochimica, paleoclimatologia e paleoceanografia con tanto di isotopi e pure stabili di IMade Laughing Laughing ....chiedo pareri non condizionati dal run del momento, break effimero o qualcosa di più incisivo, destinato a condizionare le sorti meteo soprattutto al nord? o più ragionevolmente fotocopia dell'ultima decade?

siamo in una particolare fase, in cui già nel breve-medio termine possono esserci imprevedibili evoluzioni delle figure bariche. già significativo lo spread su alcune zone chiave a sole 144 ore. ciò detto, va da sè che oltre le 150 ore le differenze tra i modelli si fanno via via più evidenti.ovviamente oltre tale tempistica è più arduo intravedere nei modelli il possibile andamento oltre i 5-6 giorni. ci soccorrono parzialmente in questi casi le ens, gli spaghi e lo spread. per l'europeo, primo punto di riferimento comunque, non è escluso che la lp britannica possa tendere verso il centro europa, con il nord alle prese con le solite pericolose infiltrazioni. a seguire però non vedo possibili cambiamenti dell'andamento generale, con cuore dell'hp sempre in area algerino-marocchino, anche se dagli ultimi aggiornamenti dell'itcz non è da escludersi uno spostamento dell'asse verso est.azzorriano in buona salute ma pare volere stare a casa sua o lì vicino.quest'anno finora non c'è stato bisogno di alcuna falla per fare arrivare la + 20 al nord italia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano



Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 1617
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Mon Jul 17, 2017 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

BrixiaFidelis ha scritto:
cari oggettivi, dopo essere restato basito dalla spiegazione geochimica, paleoclimatologia e paleoceanografia con tanto di isotopi e pure stabili di IMade Laughing Laughing ....chiedo pareri non condizionati dal run del momento, break effimero o qualcosa di più incisivo, destinato a condizionare le sorti meteo soprattutto al nord? o più ragionevolmente fotocopia dell'ultima decade?

siamo in una particolare fase, in cui già nel breve-medio termine possono esserci imprevedibili evoluzioni delle figure bariche. già significativo lo spread su alcune zone chiave a sole 144 ore. ciò detto, va da sè che oltre le 150 ore le differenze tra i modelli si fanno via via più evidenti.ovviamente oltre tale tempistica è più arduo intravedere nei modelli il possibile andamento oltre i 5-6 giorni. ci soccorrono parzialmente in questi casi le ens, gli spaghi e lo spread. per l'europeo, primo punto di riferimento comunque, non è escluso che la lp britannica possa tendere verso il centro europa, con il nord alle prese con le solite pericolose infiltrazioni. a seguire però non vedo possibili cambiamenti dell'andamento generale, con cuore dell'hp sempre in area algerino-marocchino, anche se dagli ultimi aggiornamenti dell'itcz non è da escludersi uno spostamento dell'asse verso est.azzorriano in buona salute ma pare volere stare a casa sua o lì vicino.quest'anno finora non c'è stato bisogno di alcuna falla per fare arrivare la + 20 al nord italia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Blizzard90A
Forumista senior


Registrato: 06/01/13 12:22
Messaggi: 6595
Residenza: Genzano di Roma 450 mt

MessaggioInviato: Mon Jul 17, 2017 3:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
BrixiaFidelis ha scritto:
cari oggettivi, dopo essere restato basito dalla spiegazione geochimica, paleoclimatologia e paleoceanografia con tanto di isotopi e pure stabili di IMade Laughing Laughing ....chiedo pareri non condizionati dal run del momento, break effimero o qualcosa di più incisivo, destinato a condizionare le sorti meteo soprattutto al nord? o più ragionevolmente fotocopia dell'ultima decade?

siamo in una particolare fase, in cui già nel breve-medio termine possono esserci imprevedibili evoluzioni delle figure bariche. già significativo lo spread su alcune zone chiave a sole 144 ore. ciò detto, va da sè che oltre le 150 ore le differenze tra i modelli si fanno via via più evidenti.ovviamente oltre tale tempistica è più arduo intravedere nei modelli il possibile andamento oltre i 5-6 giorni. ci soccorrono parzialmente in questi casi le ens, gli spaghi e lo spread. per l'europeo, primo punto di riferimento comunque, non è escluso che la lp britannica possa tendere verso il centro europa, con il nord alle prese con le solite pericolose infiltrazioni. a seguire però non vedo possibili cambiamenti dell'andamento generale, con cuore dell'hp sempre in area algerino-marocchino, anche se dagli ultimi aggiornamenti dell'itcz non è da escludersi uno spostamento dell'asse verso est.azzorriano in buona salute ma pare volere stare a casa sua o lì vicino.quest'anno finora non c'è stato bisogno di alcuna falla per fare arrivare la + 20 al nord italia.

Il caldo non ha bisogno di nessuna falla per arrivare sulla nostra penisola, in caso di falla il caldo risulta più intenso ed entrano isoterme più alte o comunque garantisce maggiori geopotenziali e maggior durata all'ondata di calore


Top
Profilo Invia messaggio privato
BrixiaFidelis



Registrato: 20/07/15 15:33
Messaggi: 1471
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Mon Jul 17, 2017 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie per i chiarimenti, sui maggiori geopotenziali al suolo o in quota, mi ricordo si era parlato a suo tempo, proprio per distinguere tra africana, azzorriana ed ibrida


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 6466
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Mon Jul 17, 2017 4:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
BrixiaFidelis ha scritto:
cari oggettivi, dopo essere restato basito dalla spiegazione geochimica, paleoclimatologia e paleoceanografia con tanto di isotopi e pure stabili di IMade Laughing Laughing ....chiedo pareri non condizionati dal run del momento, break effimero o qualcosa di più incisivo, destinato a condizionare le sorti meteo soprattutto al nord? o più ragionevolmente fotocopia dell'ultima decade?

siamo in una particolare fase, in cui già nel breve-medio termine possono esserci imprevedibili evoluzioni delle figure bariche. già significativo lo spread su alcune zone chiave a sole 144 ore. ciò detto, va da sè che oltre le 150 ore le differenze tra i modelli si fanno via via più evidenti.ovviamente oltre tale tempistica è più arduo intravedere nei modelli il possibile andamento oltre i 5-6 giorni. ci soccorrono parzialmente in questi casi le ens, gli spaghi e lo spread. per l'europeo, primo punto di riferimento comunque, non è escluso che la lp britannica possa tendere verso il centro europa, con il nord alle prese con le solite pericolose infiltrazioni. a seguire però non vedo possibili cambiamenti dell'andamento generale, con cuore dell'hp sempre in area algerino-marocchino, anche se dagli ultimi aggiornamenti dell'itcz non è da escludersi uno spostamento dell'asse verso est.azzorriano in buona salute ma pare volere stare a casa sua o lì vicino.quest'anno finora non c'è stato bisogno di alcuna falla per fare arrivare la + 20 al nord italia.


Agosto con maggiore sbilanciamento dell'asse anticiclonico verso Est con cunei orientalizzati con asse ellenico piuttosto che iberico.

Questo processo è visibile già i questo mese, che, doveva vedere assi ancora più orientali ed invece lo spostamento c'è stato ma non così diretto.

Questo processo permetterebbe di far entrare in maniera più franca le saccature nord-atlantiche sulla Spagna con evoluzione verso Est, questo comporterebbe rapide ma intense ondate di calore, con valori eccezionali anche fino a +25°C ad 850 hPa! Il peggioramento successivo sarebbe poi scontato a suon di temporali...

A differenza dei cunei occidentalizzati, i cunei orientalizzati permettono di raggiungere picchi di calura maggiori ma di durata più breve e diretti al Sud per la maggior parte.

I cunei occidentalizzati invece, influenzano il clima rendendolo stabile e statico per lunghi periodo ma con picchi di calura inferiori perlopiù riservati al Nord Italia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
BrixiaFidelis



Registrato: 20/07/15 15:33
Messaggi: 1471
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Tue Jul 18, 2017 1:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

e mentre i record cadranno (forse..) sotto il peso di reiterati td, i modelli principali sono almeno concordi finora sul break di fine settimana-inizio settimana prossima, solito ritornello che pongo sulla effettiva efficacia del peggioramento, in termini di durata e strascichi futuri, al nord previsti accumuli notevoli, ma l'Itcz sale, sale...


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis



Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 2019
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Tue Jul 18, 2017 2:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

BrixiaFidelis ha scritto:
e mentre i record cadranno (forse..) sotto il peso di reiterati td, i modelli principali sono almeno concordi finora sul break di fine settimana-inizio settimana prossima, solito ritornello che pongo sulla effettiva efficacia del peggioramento, in termini di durata e strascichi futuri, al nord previsti accumuli notevoli, ma l'Itcz sale, sale...

Sintetico ed efficace


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino



Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 3074
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Tue Jul 18, 2017 2:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

IMadeYouReadThis ha scritto:
BrixiaFidelis ha scritto:
e mentre i record cadranno (forse..) sotto il peso di reiterati td, i modelli principali sono almeno concordi finora sul break di fine settimana-inizio settimana prossima, solito ritornello che pongo sulla effettiva efficacia del peggioramento, in termini di durata e strascichi futuri, al nord previsti accumuli notevoli, ma l'Itcz sale, sale...

Sintetico ed efficace


A proposito di Itcz, I made non esistono aggiornamenti o previsioni giusto? bisogna aspettare fine seconda decade per monitorare, non c'è qualcosa che possa aiutare a capire come andrà?


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis



Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 2019
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Tue Jul 18, 2017 2:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Robertino ha scritto:


A proposito di Itcz, I made non esistono aggiornamenti o previsioni giusto? bisogna aspettare fine seconda decade per monitorare, non c'è qualcosa che possa aiutare a capire come andrà?

C'è l'aggiornamento giornaliero però è bloccato al 14 luglio. Se ne trovo un altro lo posto


http://41.203.146.53:8080/thredds/fileServer/FIT/pmfit.htm

Abbiamo l'indice IOD (o DMI) per il monitoraggio dell'ITCZ orientale e poco altro




L'ultima modifica di IMadeYouReadThis il Tue Jul 18, 2017 3:01 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 239, 240, 241 ... 245, 246, 247  Successivo
Pagina 240 di 247

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it