Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Discussioni METEO generali
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Discussioni METEO generali
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Moderatore
**MODERATORE CAPO**


Registrato: 10/11/06 09:54
Messaggi: 1448
Residenza: MeteoLive.it

MessaggioInviato: Mon Apr 03, 2017 8:23 am    Oggetto: Discussioni METEO generali Rispondi citando

Qui potete discutere di tutto ciò che riguarda la meteorologia qualora gli argomenti non trovino collocazione corretta in altri TD.
Quindi se volete ad esempio parlare della corrente a getto e non trovate già un TD aperto su questo argomento potete parlarne qui oppure aprire un nuovo TD (è sempre consigliato aprirne uno nuovo quando l'argomento è importante).
Se invece volete parlare di un argomento di cui esiste già un TD, usate quello.
Il fine è quello di avere un forum ordinato e chiaro da consultare.
Grazie per la collaborazione.




L'ultima modifica di Moderatore il Tue Aug 15, 2017 5:53 pm, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Moderatore
**MODERATORE CAPO**


Registrato: 10/11/06 09:54
Messaggi: 1448
Residenza: MeteoLive.it

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 8:57 am    Oggetto: Re: Discussioni meteo generali Rispondi citando

Up.

Moderatore ha scritto:
Qui potete discutere di tutto ciò che riguarda la meteorologia qualora gli argomenti non trovino collocazione corretta in altri TD.
Quindi se volete ad esempio parlare della corrente a getto e non trovate già un TD aperto su questo argomento potete parlarne qui oppure aprire un nuovo TD (è sempre consigliato aprirne uno nuovo quando l'argomento è importante).
Se invece volete parlare di un argomento di cui esiste già un TD, usate quello.
Il fine è quello di avere un forum ordinato e chiaro da consultare.
Grazie per la collaborazione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26427
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 10:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Colgo l'occasione per 'stimolare' un quesito....

Stiamo vivendo un lungo periodo in cui la nostra Stella è
veramente in crisi ...per....astinenza da macchie.
Ultimamente il very low è lo scenario predominante...
Ecco il quesito:
il contributo sul Clima e suoi cambiamenti, ce lo aspettiamo
e se SI, in che modalità e intensità?
La domanda me la sono posta da anni....e sapete tutti come la penso:
non sottovalutiamo questa forzante naturale....pur all'inizio
(mica tanto) di tale quiescenza.

Spero sia questo il posto giusto per sollevare curiosità sull'enigma....

Uli.

Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
PaoloColbertaldo



Registrato: 12/02/12 19:21
Messaggi: 2317
Residenza: COLBERTALDO TV

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 2:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Considerato il fatto che nella moltitudine di tendenze invernali che si leggono in rete, quella stilata da Meteolive, pur con i limiti di una previsione a lunga scadenza, e' senza dubbio fra le piu' affidabili (e' cosi' da molti autunni per quanto riguarda le stagionali invernali), chiederei gentilmente alla Redazione di darci qualche ragguaglio sull' inverno 17/18.
Cosi', tanto per capire se qui a Nordest possiamo alimentare qualche speranza o se dobbiamo rassegnarci al nulla piu' assoluto che ci accompagna da oltre un lustro. Ho detto Nordest Sad Qui anche l' inverno appena trascorso e' risultato sottotono.
Grazie per un' eventuale risposta!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7239
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 2:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

ulisse55 ha scritto:
Colgo l'occasione per 'stimolare' un quesito....

Stiamo vivendo un lungo periodo in cui la nostra Stella è
veramente in crisi ...per....astinenza da macchie.
Ultimamente il very low è lo scenario predominante...
Ecco il quesito:
il contributo sul Clima e suoi cambiamenti, ce lo aspettiamo
e se SI, in che modalità e intensità?
La domanda me la sono posta da anni....e sapete tutti come la penso:
non sottovalutiamo questa forzante naturale....pur all'inizio
(mica tanto) di tale quiescenza.

Spero sia questo il posto giusto per sollevare curiosità sull'enigma....

Uli.

Wink

Secondo me saranno possibili cambiamenti della circolazione su scala globale,e,di conseguenza,anche in Europa ed in Italia,ma,credo,non in tempi brevi,in quanto potrebbero volerci anche,per vedere il massimo degli effetti,decenni.


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 27095
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 2:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

PaoloColbertaldo ha scritto:
Considerato il fatto che nella moltitudine di tendenze invernali che si leggono in rete, quella stilata da Meteolive, pur con i limiti di una previsione a lunga scadenza, e' senza dubbio fra le piu' affidabili (e' cosi' da molti autunni per quanto riguarda le stagionali invernali), chiederei gentilmente alla Redazione di darci qualche ragguaglio sull' inverno 17/18.
Cosi', tanto per capire se qui a Nordest possiamo alimentare qualche speranza o se dobbiamo rassegnarci al nulla piu' assoluto che ci accompagna da oltre un lustro. Ho detto Nordest Sad Qui anche l' inverno appena trascorso e' risultato sottotono.
Grazie per un' eventuale risposta!

Di già?????
Si parla a male a pena di tendenze per la prossima estate e già pensi all'inverno?
E poi chiedi lumi proprio tu che segui il vangelo secondo Reading. Sai già tutto no?


Top
Profilo Invia messaggio privato
PaoloColbertaldo



Registrato: 12/02/12 19:21
Messaggi: 2317
Residenza: COLBERTALDO TV

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 3:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
PaoloColbertaldo ha scritto:
Considerato il fatto che nella moltitudine di tendenze invernali che si leggono in rete, quella stilata da Meteolive, pur con i limiti di una previsione a lunga scadenza, e' senza dubbio fra le piu' affidabili (e' cosi' da molti autunni per quanto riguarda le stagionali invernali), chiederei gentilmente alla Redazione di darci qualche ragguaglio sull' inverno 17/18.
Cosi', tanto per capire se qui a Nordest possiamo alimentare qualche speranza o se dobbiamo rassegnarci al nulla piu' assoluto che ci accompagna da oltre un lustro. Ho detto Nordest Sad Qui anche l' inverno appena trascorso e' risultato sottotono.
Grazie per un' eventuale risposta!

Di già?????
Si parla a male a pena di tendenze per la prossima estate e già pensi all'inverno?
E poi chiedi lumi proprio tu che segui il vangelo secondo Reading. Sai già tutto no?

La passione per la meteo, caro Gemi, passa per l' inverno. La frequentazione del forum stesso conferma in pieno la mia idea.

E siccome Reading ancora non arriva a tali distanze chiedevo qualche ragionamento a chi la meteo l' ha studiata sui libri e ne sa molto piu' di me!
Quando in agosto Reading emettera' carte sopramedia allora perdero' le speranze, ma in questi mesi ci voglio credere.
Non e' un lamento Gemi, e' proprio una constatazione amara che qui l' inverno non si vede piu' da anni...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7239
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 3:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo ECMWF l'estate sarà sopramedia termica,non solo sull'Italia,ma su pressochè tutta l'Europa;vedremo se andrà così oppure no,come nel 2014,quando Reading,seppur sempre piuttosto preciso,prese una cantonata.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26427
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 3:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
Secondo ECMWF l'estate sarà sopramedia termica,non solo sull'Italia,ma su pressochè tutta l'Europa;vedremo se andrà così oppure no,come nel 2014,quando Reading,seppur sempre piuttosto preciso,prese una cantonata.


E' quanto ho ricordato nel TD 'Tendenze stagionali'....poco fa....
Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
BrixiaFidelis



Registrato: 20/07/15 15:33
Messaggi: 2416
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 3:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

ulisse55 ha scritto:
Colgo l'occasione per 'stimolare' un quesito....

Stiamo vivendo un lungo periodo in cui la nostra Stella è
veramente in crisi ...per....astinenza da macchie.
Ultimamente il very low è lo scenario predominante...
Ecco il quesito:
il contributo sul Clima e suoi cambiamenti, ce lo aspettiamo
e se SI, in che modalità e intensità?
La domanda me la sono posta da anni....e sapete tutti come la penso:
non sottovalutiamo questa forzante naturale....pur all'inizio
(mica tanto) di tale quiescenza.

Spero sia questo il posto giusto per sollevare curiosità sull'enigma....

Uli.

Wink


ciao Uli, ma non se ne parla nel TD "Minimo Solare Prolungato"? oppure sono due argomenti scollegati?


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26427
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 4:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

BrixiaFidelis ha scritto:
ulisse55 ha scritto:
Colgo l'occasione per 'stimolare' un quesito....

Stiamo vivendo un lungo periodo in cui la nostra Stella è
veramente in crisi ...per....astinenza da macchie.
Ultimamente il very low è lo scenario predominante...
Ecco il quesito:
il contributo sul Clima e suoi cambiamenti, ce lo aspettiamo
e se SI, in che modalità e intensità?
La domanda me la sono posta da anni....e sapete tutti come la penso:
non sottovalutiamo questa forzante naturale....pur all'inizio
(mica tanto) di tale quiescenza.

Spero sia questo il posto giusto per sollevare curiosità sull'enigma....

Uli.

Wink


ciao Uli, ma non se ne parla nel TD "Minimo Solare Prolungato"? oppure sono due argomenti scollegati?


Qui intendo di effetti a venire.... Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 23404
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 5:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oh mamma, ma seriamente, ancora con sta storia del sole questo... ma non hai aperto abbastanza Thread dove parlarne, pure questo devi inquinare con la stessa menata. Abbiamo capito come la pensi, abbiamo anche capito che della Scienza te ne frega ben poco, mo basta!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7239
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 7:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
Oh mamma, ma seriamente, ancora con sta storia del sole questo... ma non hai aperto abbastanza Thread dove parlarne, pure questo devi inquinare con la stessa menata. Abbiamo capito come la pensi, abbiamo anche capito che della Scienza te ne frega ben poco, mo basta!

Scusa Luca stavolta devo contraddirti:il discorso del Sole e della sua attività non é scientifico?
Il monitoraggio viene eseguito addirittura anche dalla Nasa,ente che,mi sembra,non si occupi di umanesimo,ma di scienza.
Nel caso tu ti riferisca ad Ulisse,come credo,stavolta,forse,l'hai attaccato non facendo bene centro:come sai,anche io e lui abbiamo spesso battibeccato,ma in questo frangente non me la sento di dargli contro.
Sì,é vero,non c'é nessuna certezza che la bassa attività solare di ora condizioni l'andamento meteoclimatico dei prossimi anni e decenni,ma non c'é nemmeno la certezza opposta,quindi...


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26427
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 10:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
luca90 ha scritto:
Oh mamma, ma seriamente, ancora con sta storia del sole questo... ma non hai aperto abbastanza Thread dove parlarne, pure questo devi inquinare con la stessa menata. Abbiamo capito come la pensi, abbiamo anche capito che della Scienza te ne frega ben poco, mo basta!

Scusa Luca stavolta devo contraddirti:il discorso del Sole e della sua attività non é scientifico?
Il monitoraggio viene eseguito addirittura anche dalla Nasa,ente che,mi sembra,non si occupi di umanesimo,ma di scienza.
Nel caso tu ti riferisca ad Ulisse,come credo,stavolta,forse,l'hai attaccato non facendo bene centro:come sai,anche io e lui abbiamo spesso battibeccato,ma in questo frangente non me la sento di dargli contro.
Sì,é vero,non c'é nessuna certezza che la bassa attività solare di ora condizioni l'andamento meteoclimatico dei prossimi anni e decenni,ma non c'é nemmeno la certezza opposta,quindi...


No comment.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5524
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 10:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

il sole influenza il clima da sempre.e da sempre ci sono cicli climatici più o meno lunghi e più o meno intensi. diversa cosa è l'attuale gw cui si aggiunge una sicura influenza da parte dell'uomo che ne amplifica gli effetti.superfluo ricordare che alcune delle questioni più dibattute in questo forum sono state da sempre quella dell'influenza del fattore antropico sul riscaldamento in atto, unitamente a quella della tempistica degli effetti dell'attività solare.al riguardo la nostra stella potrebbe darci una mano a contenere gli effetti degli scempi ambientali in un arco anche per me di 30-50 anni.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 1 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it