Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Febbraio 2020 - Modelli Live!
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Febbraio 2020 - Modelli Live!
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 222, 223, 224 ... 253, 254, 255  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 16055
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:40 am    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
rispondo a Manu e Robertino

Dal mio punto di vista non è un anno zero sia perché inverni fallimentari ci sono già stati e altri da qui a 30 anni ce ne saranno probabilmente e sia perché altrettanto probabilmente i prossimi saranno diversi da questo

lo snow cover invernale nel NH di quest'anno non è stato pari a quello di altri inverni dei 10 anni precedenti a testimonianza che questa è una stagione anomala, ma è una stagione, non possiamo fondare regole ( non sul GW, ma sulla variabilità climatica) sul fatto che un inverno ha fallito

per esempio nel triennio 2013/2016 abbiamo avuto un'ottima performance dello snowcover euroasiatico in ottica invernale, parliamo di pochissimi anni fa

nel quadriennio 2013/2017 ci sono state violente ondate di gelo in USA con record decadali battuti, quest'anno l'inverno ha fallito anche sull'East coast

nel 2013/2014 sono stati battuti record nivometrici a Mosca, quest'anno è stato battuto il record opposto

nel 2017 ha ghiacciato il Danubio evento comunque non usuale nemmeno negli inverni dei decenni più freddi

questo per dire che al netto delle considerazioni globali di medie ponderate che valgono, quelle sull'eredità di singole stagioni lasciano il tempo che trovano, sia in un senso, che nell'altro (ricordo benissimo che dopo febbraio 2012 molti ipotizzavano un ciclo di inverno freddissimi a partire da quello successivo)

insomma questa stagione è andata così, il prox inverno è tutto da scrivere


il mio concetto di inverno anno zero non significa che i prossimi saranno uguali a questo, inverno anno zero perchè ha presentato e presenta tuttora delle caratteristiche uniche, che non voglio ripetere per l'ennesima volta, cito quella più clamorosa ossia che fallimento contemporaneo di mosca e new york per due mesi consecutivi non ha precedenti, mosca con gennaio in media termica superiore allo zero è a dir poco allucinante, tu Iniestas continui a riportare episodi, episodi brevi e circoscritti nel tempo e nello spazio che non puoi contrapporre a situazioni a larga scala che prendono interi continenti per mesi interi, come fai a paragonare una gelata di 3 giorni del danubio con una anomalia termica nell'intera russia di 7 8 gradi per due mesi consecutivi? come fai a paragonare una passata gelida di due giorni in un pezzo di italia a un meso intero dove mosca ha registrato temperatura media positiva? le anomalie in campo sono imparagonabili, il danubio ghiacchiato per due giorni fa ridere, sono episodi, come la neve a baghdad, sono episodi lampo.
per pensare a un inversione del ciclo in corso servirebbero mesate o stagioni intere di segno opposto su larghe parti del nord emisfero


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 16055
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

gfs continua a credere nel travaso completo verso l'eurasia, sono quasi 300 ore, per cui ancora non è possibile vedere che ne pensa l'europeo


Top
Profilo Invia messaggio privato
leo55



Registrato: 28/07/19 19:19
Messaggi: 853
Residenza: Arezzo

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi non diciamo cavolate sull'anno zero,solo perchè questo anno è stato così.Non credo che i prossimi inverni saranno così anomali come questo anno.Intendiamoci questo è solo un mio pensiero


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 10325
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:47 am    Oggetto: Rispondi citando

leo55 ha scritto:
Ragazzi non diciamo cavolate sull'anno zero,solo perchè questo anno è stato così.Non credo che i prossimi inverni saranno così anomali come questo anno.Intendiamoci questo è solo un mio pensiero

Quoto, altrimenti tra 10 anni siamo morti veramente Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2811
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:48 am    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
rispondo a Manu e Robertino

Dal mio punto di vista non è un anno zero sia perché inverni fallimentari ci sono già stati e altri da qui a 30 anni ce ne saranno probabilmente e sia perché altrettanto probabilmente i prossimi saranno diversi da questo

lo snow cover invernale nel NH di quest'anno non è stato pari a quello di altri inverni dei 10 anni precedenti a testimonianza che questa è una stagione anomala, ma è una stagione, non possiamo fondare regole ( non sul GW, ma sulla variabilità climatica) sul fatto che un inverno ha fallito

per esempio nel triennio 2013/2016 abbiamo avuto un'ottima performance dello snowcover euroasiatico in ottica invernale, parliamo di pochissimi anni fa

nel quadriennio 2013/2017 ci sono state violente ondate di gelo in USA con record decadali battuti, quest'anno l'inverno ha fallito anche sull'East coast

nel 2013/2014 sono stati battuti record nivometrici a Mosca, quest'anno è stato battuto il record opposto

nel 2017 ha ghiacciato il Danubio evento comunque non usuale nemmeno negli inverni dei decenni più freddi

questo per dire che al netto delle considerazioni globali di medie ponderate che valgono, quelle sull'eredità di singole stagioni lasciano il tempo che trovano, sia in un senso, che nell'altro (ricordo benissimo che dopo febbraio 2012 molti ipotizzavano un ciclo di inverno freddissimi a partire da quello successivo)

insomma questa stagione è andata così, il prox inverno è tutto da scrivere


Ma vedi le ragioni per le quali alcuni di noi cominciano a darti del negazionista, appellativo che tu rifiuti MAche sembra che fai di tutto per guadagnartelo???

Qui nessuno di noi parla di apocalisse..anzi a farlo sei spesso tu e pochi altri resistenti qui al forum per buttarla in cagnara ed ironizzare su chi invece continua a rccontare e riportare la realtà dei fatti.

Ti si da del negaziosista perchè CONTINUI A METTERE SULLO STESSO PIANO episodi freddi che si sono naturalemnte verificati in questi anni su diverse aree del globo, con la GIGANTESCA E SPROPORZIONATA MOLE DEGLI EPISODI CALDI che invece non solo non conoscono sosta, ma si stanno moltiplicando per intensità, durata ed estensione.

Ma tu te li leggi i report e le pubblicazioni scientifiche sul clima? magari non sai l'inglese ma..provaci; li leggi i grafici, gli schemi, i pannelli?? li sai interpretare? come puoi paragonare un'annata fredda sul danubio, un mese nevoso a mosca o una bella nevicata romana con lo stillicidio di record di caldo che sembrano divertirsi ad inseguirsi?

Ma può una persona intelligente come te non cogliere la differenza tra schegge e travi?
ma soprattutto..se fino a meno di due anni fa questa diffeenza la coglieva - ci sono decine di tuoi post in cui eri il primo a sembrare allarmato per le derive calde del mondo -, cosa diavolo ti è successo negli ultimi 12 mesi?
può la tua antipatia per greta e il mondo che manifesta contro i cambiamenti climatici a bastare per farti passare dall'altra parte???




L'ultima modifica di InvernoPerfetto il Fri Feb 14, 2020 11:50 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 27683
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Qualcuno di buona volontà mi può dire qual è stato l'ultimo inverno meteorelogico che ha chiuso in media o sotto in Italia?


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 17873
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:51 am    Oggetto: Rispondi citando

nel 2017 il Danubio non è stato ghiacciato per due giorni
tra il 2013 e il 2016 sono stati battuti dei record di durata del ghiaccio nei grandi laghi americani
giusto per precisare
torniamo in topic please


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
Forumista senior


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 7177
Residenza: orobie val brembana

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:53 am    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
rispondo a Manu e Robertino

Dal mio punto di vista non è un anno zero sia perché inverni fallimentari ci sono già stati e altri da qui a 30 anni ce ne saranno probabilmente e sia perché altrettanto probabilmente i prossimi saranno diversi da questo

lo snow cover invernale nel NH di quest'anno non è stato pari a quello di altri inverni dei 10 anni precedenti a testimonianza che questa è una stagione anomala, ma è una stagione, non possiamo fondare regole ( non sul GW, ma sulla variabilità climatica) sul fatto che un inverno ha fallito

per esempio nel triennio 2013/2016 abbiamo avuto un'ottima performance dello snowcover euroasiatico in ottica invernale, parliamo di pochissimi anni fa

nel quadriennio 2013/2017 ci sono state violente ondate di gelo in USA con record decadali battuti, quest'anno l'inverno ha fallito anche sull'East coast

nel 2013/2014 sono stati battuti record nivometrici a Mosca, quest'anno è stato battuto il record opposto

nel 2017 ha ghiacciato il Danubio evento comunque non usuale nemmeno negli inverni dei decenni più freddi

questo per dire che al netto delle considerazioni globali di medie ponderate che valgono, quelle sull'eredità di singole stagioni lasciano il tempo che trovano, sia in un senso, che nell'altro (ricordo benissimo che dopo febbraio 2012 molti ipotizzavano un ciclo di inverno freddissimi a partire da quello successivo)

insomma questa stagione è andata così, il prox inverno è tutto da scrivere


Io non ho parlato di anno zero per la nostra penisola (è da parecchio che è scoccato l'anno zero…indipendentemente che siano globalmente meglio o peggio di questo)

Ho parlato di andamento GLOBALE NAZIONALE negli ultimi decenni in estensione nevosa e numero di giornate ….che salvo episodi LOCALIZZATI e TEMPORANEI ha visto e vede una costante diminuzione su media decennale.
Sono le estensioni e la durata a dirci mediamente dove stiamo andando….non credo vi siano dubbi (le eccezioni di "picco" saltuarie ed occasionali sono altri discorsi)

Poi magari il prossimo anno oltre che al Danubio gela anche il PO ma il mio discorso non cambia per una nevicata a Palermo, Roma, Milano che sia…..le medie nivometriche di ESTENSIONE al piano a livello globale nazionale stanno divenendo ridicole e non sono 4 fiocchi a Napoli, Roma o Bergamo ad invertirle…………..(alla ricerca appunto dell'eccezione LOCALE perché la regola GENERALE mi sembra chiara…..anche se mi sembra non a tutti nonostante i dati di evidenza inconfutabili…...)

Ma ripeto nessuna apocalisse, solo commento meteo sull'attuale era climatica




L'ultima modifica di manu73 il Fri Feb 14, 2020 11:55 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
leo55



Registrato: 28/07/19 19:19
Messaggi: 853
Residenza: Arezzo

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Nell’inverno del Mediterraneo si è registrato un aumento di temperatura di 3 gradi rispetto alla media stagionale. Si tratta dell’inverno più caldo da 30 anni a questa parte...Allora ci sono stati inverni uguali o più caldi nel passato?


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2811
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:53 am    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
Qualcuno di buona volontà mi può dire qual è stato l'ultimo inverno meteorelogico che ha chiuso in media o sotto in Italia?



2005/6, se non sbaglio.

Il resto è cosa nota


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 16055
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Spazio in atlantico per l'hp ci sarebbe con queste carte


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 17873
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

continuo ad attenzionare fine mese e prima parte di marzo per episodi invernali degni di nota

GFs continua a vedere un cambio di dipolo, Reading non ci arriva ancora, decisivi i prox gg

sarà un problema di equilibrio di vorticità almeno inizialmente, dalla successiva rotazione possono strutturarsi dei blocchi con discese artiche ampie

questo a marzo


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 6353
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:56 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Qualcuno di buona volontà mi può dire qual è stato l'ultimo inverno meteorelogico che ha chiuso in media o sotto in Italia?



2005/6, se non sbaglio.

Il resto è cosa nota

Il 2008/2009 e 2009/2010 come hanno chiuso?
Questi 2 inverni al nw non si possono non ricordare Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 34845
Residenza: molara

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:56 am    Oggetto: Rispondi citando

il lazio rischia la chiusura delle scuole .troppa pioggia


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 24057
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Fri Feb 14, 2020 11:57 am    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
Qualcuno di buona volontà mi può dire qual è stato l'ultimo inverno meteorelogico che ha chiuso in media o sotto in Italia?


Dovrebbe essere l’Inverno 2013. Pressoché in media 1981-2010. Appena riesco controllo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 222, 223, 224 ... 253, 254, 255  Successivo
Pagina 223 di 255

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it