Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Gennaio 2020 - solo ANALISI MODELLI
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Gennaio 2020 - solo ANALISI MODELLI
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 478, 479, 480 ... 596, 597, 598  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
effetto stau



Registrato: 29/12/12 14:01
Messaggi: 3099
Residenza: san mauro pascoli

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Vedolaneve ha scritto:
Buongiorno
Ottimi segnali.
Ancora siamo molto in la quindi prendiamo tutto con le pinze gsf questa volta ha fiutato lungo mostrando tra ens e ufficiale un rallentamento del vp attorno al 5-6 febbraio .
Ora anche reading e gem sono entrati nel tiro previsionale con l alpertuta dell artico e il raffreddamento dell est europa .
In più da valutare questo importante riscalmento che potrebbe rallentare ulteriormente il vp .
Continuo vedere un febbraio con potenrzilita invernali 5-6 febb in poi .
.


Quoto
Mentre gli altri mostrano sintomi isterici per medie climatiche e deficit pluviometrici io ancora credo.., in base alle ultime uscite.., alla possibilità di una buona passata invernale....e non potrebbe essere l’unica..!!
Ci vogliono conferme e straconferme.....!
Se son rose....geleranno....., altrimenti pazienza e si guarda l’altra metà del mese..., dopodiché arrivederci a novembre prossimo...!
Al massimo per non cadere nello sconforto inizia il count down per Aprile.., periodo in cui sulla riviera adriatica ci si attrezza per le prime partite a beach volley e non pensare più a questo lerciume invernale..!!
Ma ancora c’è tempo per rifarsi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Daniele91



Registrato: 05/01/10 13:07
Messaggi: 1498
Residenza: roma -eur

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Gfs ieri tutto in Spagna adesso est shiftato parecchio ma il viola non ne vuol sapere fi scendere!cmq sarebbe gelo e neve sull adriatico con gfs 0


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 34845
Residenza: molara

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Daniele91 ha scritto:
Gfs ieri tutto in Spagna adesso est shiftato parecchio ma il viola non ne vuol sapere fi scendere!cmq sarebbe gelo e neve sull adriatico con gfs 0

le rodanate sono presistoria


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 27681
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Salento92 ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Salento92 ha scritto:
Che spettacolo GFS

In effetti
https://images.meteociel.fr/im/9225/gfs-0-144_ixo9.png

https://images.meteociel.fr/im/3475/gfs-0-168_msg3.png

https://images.meteociel.fr/im/4556/gfs-0-204_nir4.png


Tutto quello che vedi preclude a quello che arriva dopo

Non é vano

Speriamo che non precluda Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Comesefosseantani



Registrato: 17/02/18 16:12
Messaggi: 439
Residenza: Valfornace (mc) 605s.l.m.

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno la redazione sembra poco entusiasta di questo passo va in malora anche la prima decade di febbraio.


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 34845
Residenza: molara

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Comesefosseantani ha scritto:
Buongiorno la redazione sembra poco entusiasta di questo passo va in malora anche la prima decade di febbraio.

il modello americano non vede nessun coinvolgimento del nord e del tirreno ma va troppo ad est causa pachiderma ma come scritto prima volgio dare fiducia a reading


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
*Forumista TOP*


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 9164
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:35 am    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
Salento92 ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Salento92 ha scritto:
Che spettacolo GFS

In effetti
https://images.meteociel.fr/im/9225/gfs-0-144_ixo9.png

https://images.meteociel.fr/im/3475/gfs-0-168_msg3.png

https://images.meteociel.fr/im/4556/gfs-0-204_nir4.png


Tutto quello che vedi preclude a quello che arriva dopo

Non é vano

Speriamo che non precluda Laughing



Laughing Laughing Laughing Laughing lapsus


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2806
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:36 am    Oggetto: Rispondi citando

gandalf il bianco ha scritto:
buondi
come dicevo ieri mattina reading lo vedevo "non male", e per 2 run consecutivi mostra cose interessanti
Direi di ripartire da qui, si nota una bella risalita dell'hp atlantica, cosa negativa é il promontorio caldo sul meridione, con un mediterraneo con gpt piu bassi o con una lp avrebbe potuto far da calamita per l'evoluzione successiva, ma si puó migliorare



gfs mostra qualcosa di simile, molto comunque dipende anche dalla frenata zonale, il rischio del tutto a est é sempre alto




Io continuo a ribadire, e lo ribadisco già da fine dicembre - ci sono i post a dimostrarlo -che prima di marzo non se ne esce, e per "non se ne esce" intendo la sostanziale immatubalità della trama generale. Sì.. ci potranno essere scodate, disturbi temporanei e timide circolazioni secondarie, ma il grande disegno sinottico non muterà,
e non muterà perchè ce lo raccontano indici ( NAO ed ESE in particolare), case history degli ultimi 25 anni, spaventose medie dei geopotenziali , assenze di aree fredde in europa in grado di ostacolare le westerlies ed esperienza al cospetto di un clima irreversibilmente mutato.

L'inverno oramai è perduto ( quinto inverno perduto del recente neo-ciclo), e non sarà certo una spruzzata di neve di tre ore in provincia di Pesaro o una forte nevicata da sfondamento ad Aosta o una bella minima da inversione a Roma Urbe ad aiutarlo a rialzarsi.

Potrebbe invece - e dico solo potrebbe - essere la prima metà della primavera a sorprenderci... e non poco...


Top
Profilo Invia messaggio privato
gandalf il bianco



Registrato: 17/01/18 11:17
Messaggi: 3201
Residenza: Olbia

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:46 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
gandalf il bianco ha scritto:
buondi
come dicevo ieri mattina reading lo vedevo "non male", e per 2 run consecutivi mostra cose interessanti
Direi di ripartire da qui, si nota una bella risalita dell'hp atlantica, cosa negativa é il promontorio caldo sul meridione, con un mediterraneo con gpt piu bassi o con una lp avrebbe potuto far da calamita per l'evoluzione successiva, ma si puó migliorare



gfs mostra qualcosa di simile, molto comunque dipende anche dalla frenata zonale, il rischio del tutto a est é sempre alto




Io continuo a ribadire, e lo ribadisco già da fine dicembre - ci sono i post a dimostrarlo -che prima di marzo non se ne esce, e per "non se ne esce" intendo la sostanziale immatubalità della trama generale. Sì.. ci potranno essere scodate, disturbi temporanei e timide circolazioni secondarie, ma il grande disegno sinottico non muterà,
e non muterà perchè ce lo raccontano indici ( NAO ed ESE in particolare), case history degli ultimi 25 anni, spaventose medie dei geopotenziali , assenze di aree fredde in europa in grado di ostacolare le westerlies ed esperienza al cospetto di un clima irreversibilmente mutato.

L'inverno oramai è perduto ( quinto inverno perduto del recente neo-ciclo), e non sarà certo una spruzzata di neve di tre ore in provincia di Pesaro o una forte nevicata da sfondamento ad Aosta o una bella minima da inversione a Roma Urbe ad aiutarlo a rialzarsi.

Potrebbe invece - e dico solo potrebbe - essere la prima metà della primavera a sorprenderci... e non poco...

devo darti ragione su alcuni aspetti, sono 2 le anomalie importanti a livello emisferico, anomalia negativa che é fissa li da alcuni anni , ossia in zona canada-groenlandia, quando questa anomalia é pesante assorbe su di se gran parte delle vorticitá del vp, l'altra l'abbiamo in casa, hp permanente, che gira e rigira sta sempre li.
Per poter sperare di vedere qualcosa di interessante purtroppo siamo troppo legati a troppi indici, basta che vada male qualcisa e salta tutto.
Comunque tutto cio' che verrá al di fuori dell'hp é ben accetto


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 27681
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:48 am    Oggetto: Rispondi citando

effetto stau ha scritto:
Vedolaneve ha scritto:
Buongiorno
Ottimi segnali.
Ancora siamo molto in la quindi prendiamo tutto con le pinze gsf questa volta ha fiutato lungo mostrando tra ens e ufficiale un rallentamento del vp attorno al 5-6 febbraio .
Ora anche reading e gem sono entrati nel tiro previsionale con l alpertuta dell artico e il raffreddamento dell est europa .
In più da valutare questo importante riscalmento che potrebbe rallentare ulteriormente il vp .
Continuo vedere un febbraio con potenrzilita invernali 5-6 febb in poi .
.


Quoto
Mentre gli altri mostrano sintomi isterici per medie climatiche e deficit pluviometrici io ancora credo.., in base alle ultime uscite.., alla possibilità di una buona passata invernale....e non potrebbe essere l’unica..!!
Ci vogliono conferme e straconferme.....!
Se son rose....geleranno....., altrimenti pazienza e si guarda l’altra metà del mese..., dopodiché arrivederci a novembre prossimo...!
Al massimo per non cadere nello sconforto inizia il count down per Aprile.., periodo in cui sulla riviera adriatica ci si attrezza per le prime partite a beach volley e non pensare più a questo lerciume invernale..!!
Ma ancora c’è tempo per rifarsi

In effetti hai ragione; se dovesse piovere per due giorni di seguito a febbraio potrei diventare isterico. però confido nella prossima primavera dove mi dovrò abituare a tanti giorni piovosi di seguito per compensare questo invernino.
Mi attrezzerò con i giusti presidi medici vista anche la mia frustrazione come da te ricordato.
Comunque magari se parli di meteo invece che di beach volley è meglio; mio consiglio personale.


Top
Profilo Invia messaggio privato
dic_96



Registrato: 29/12/18 09:08
Messaggi: 843
Residenza: Panicale(PG)-375 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
dic_96 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Intanto da oggi a data fino a data a destinarsi (probabile stabilmente) entra la primavera con valori da fine Marzo/inizio Aprile.
Un eventuale ritorno del freddo potrebbe far danni nella seconda metá di Febbraio come se fossimo ad inizio Aprile.
In tutto questo schifo speriamo che ci siano occasioni piovose prima del semestre estivo sennò sono cavoli

fiammate di caldo anomalo in febbraio ci sono sempre state mica vorremmo stupirci ogni volta?!...febbraio da il via ai contrasti termici e repentini che si affermano poi a marzo quindi niente di cui sbalordirci...io mi stupisco come si possa pensare che nella seconda metà di febbraio il freddo possa far danni come ad inizio aprile...robe da matti...

Si robe da matti come i danni da gelo a fine Febbraio 2018 sulle olive le quali erano gagliardamente partite dopo il fantastico Gennaio a +3 sulla 81/10.
Robe da matti

i danni da gelo semmai sugli olivi...le olive dubito ci siano state Very Happy ...l'olivo è stato martoriato sopratutto su quelle varietà suscettibili e/o già potate con grossi tagli in parte dal gelo(perché sai i danni da gelo ci sono anche a gennaio se la temperatura scende di parecchi gradi) e in parte dalla pioggia congelantesi che è stata deleteria per gli ulivi anche toscani e in parte umbri...ma come al solito parliamo al bar casablanca e tutto fa audience purché ci si allarmi...


Top
Profilo Invia messaggio privato
ContessaStrega
Forumista senior


Registrato: 11/09/11 10:18
Messaggi: 5647
Residenza: Alpi Centrali

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:54 am    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
Comesefosseantani ha scritto:
Buongiorno la redazione sembra poco entusiasta di questo passo va in malora anche la prima decade di febbraio.

il modello americano non vede nessun coinvolgimento del nord e del tirreno ma va troppo ad est causa pachiderma ma come scritto prima volgio dare fiducia a reading

La Redazione (come a uomini e donne "La redazione
lo sa "Laughing ) Aspetta sempre il nulla osta di gfs per confermare..


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 34845
Residenza: molara

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:55 am    Oggetto: Rispondi citando

ContessaStrega ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
Comesefosseantani ha scritto:
Buongiorno la redazione sembra poco entusiasta di questo passo va in malora anche la prima decade di febbraio.

il modello americano non vede nessun coinvolgimento del nord e del tirreno ma va troppo ad est causa pachiderma ma come scritto prima volgio dare fiducia a reading

La Redazione (come a uomini e donne "La redazione
lo sa "Laughing ) Aspetta sempre il nulla osta di gfs per confermare..

Laughing Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 735
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:56 am    Oggetto: Rispondi citando

dic_96 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Intanto da oggi a data fino a data a destinarsi (probabile stabilmente) entra la primavera con valori da fine Marzo/inizio Aprile.
Un eventuale ritorno del freddo potrebbe far danni nella seconda metá di Febbraio come se fossimo ad inizio Aprile.
In tutto questo schifo speriamo che ci siano occasioni piovose prima del semestre estivo sennò sono cavoli

fiammate di caldo anomalo in febbraio ci sono sempre state mica vorremmo stupirci ogni volta?!...febbraio da il via ai contrasti termici e repentini che si affermano poi a marzo quindi niente di cui sbalordirci...io mi stupisco come si possa pensare che nella seconda metà di febbraio il freddo possa far danni come ad inizio aprile...robe da matti...


Eh sì proprio roba da matti:

28 Febbraio 2018

Maltempo, danni per 300 milioni nelle campagne italiane

Un conto finale da oltre 300 milioni di euro a causa dell’ondata di freddo siberiano che ha colpito l’Italia potrebbe essere pagato dall’agricoltura sulla base di quanto accaduto nell’ultima gelata siberiana del 2012. E’ la Coldiretti a fare i primi bilanci sugli effetti del prolungarsi dell’ondata di maltempo nel sottolineare che ai danni diretti per le coltivazioni distrutte si sommano quelli indiretti provocati dal blocco della circolazione che ostacola le consegne con il prolungarsi di condizioni proibitive.

Nelle campagne con le temperature sotto lo zero si registrano da Nord a Sud danni agli ortaggi invernali come cavoli, verze, cicorie e broccoli mentre il tepore quasi primaverile delle scorse settimane ha provocato un risveglio vegetativo delle piante da frutto, dalle albicocche ai ciliegi, dalle pesche alle pere che – sottolinea la Coldiretti – in alcune zone sono già con le gemme gonfie particolarmente sensibili al freddo. Tra l’altro in Liguria la Coldiretti ha chiesto lo stato di calamità per i danni alle coltivazioni orticole e ai vivai di piante e fiori mentre in Emilia Romagna soffrono sotto il peso della neve i frutteti e intanto in Puglia gli agricoltori stanno correndo contro il tempo per raccogliere i cavolfiori salvandoli da gelo e neve e grande preoccupazione c’è per i mandorli in fiore e le varietà di ciliegie che fioriscono in anticipo, mentre in Campania sono stati pesantemente colpiti frutteti e serre – spiega la Coldiretti – dalle pesche alle albicocche, dalle susine alle ciliegie con una strage di verdure nei campi dai piselli alle fave, dalle patate ai ****, oltre a lattughe, finocchi e fragole. A soffrire anche la pesca – sottolinea la Coldiretti – con nubifragi, vento e neve che hanno paralizzato l’attività di molti pescherecci soprattutto lungo l’adriatico tanto che l’offerta delle produzioni nazionali sui mercati sarà presto praticamente dimezzata, mentre gli impianti per la crescita delle cozze sulle coste adriatiche sono colpiti da quasi dieci giorni forti mareggiate che ne mettono a rischio la tenuta.


Ma perché parlare (spesso irridendo l'interlocutore senza alcuna necessità, come in questo caso) se non si sanno le cose?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 735
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Mon Jan 27, 2020 10:59 am    Oggetto: Rispondi citando

dic_96 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
dic_96 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Intanto da oggi a data fino a data a destinarsi (probabile stabilmente) entra la primavera con valori da fine Marzo/inizio Aprile.
Un eventuale ritorno del freddo potrebbe far danni nella seconda metá di Febbraio come se fossimo ad inizio Aprile.
In tutto questo schifo speriamo che ci siano occasioni piovose prima del semestre estivo sennò sono cavoli

fiammate di caldo anomalo in febbraio ci sono sempre state mica vorremmo stupirci ogni volta?!...febbraio da il via ai contrasti termici e repentini che si affermano poi a marzo quindi niente di cui sbalordirci...io mi stupisco come si possa pensare che nella seconda metà di febbraio il freddo possa far danni come ad inizio aprile...robe da matti...

Si robe da matti come i danni da gelo a fine Febbraio 2018 sulle olive le quali erano gagliardamente partite dopo il fantastico Gennaio a +3 sulla 81/10.
Robe da matti

i danni da gelo semmai sugli olivi...le olive dubito ci siano state Very Happy ...l'olivo è stato martoriato sopratutto su quelle varietà suscettibili e/o già potate con grossi tagli in parte dal gelo(perché sai i danni da gelo ci sono anche a gennaio se la temperatura scende di parecchi gradi) e in parte dalla pioggia congelantesi che è stata deleteria per gli ulivi anche toscani e in parte umbri...ma come al solito parliamo al bar casablanca e tutto fa audience purché ci si allarmi...


Guarda le chiacchiere da bar le fai solo tu, parli di cose che non conosci, sbagli, e insisti pure.

Ora si può tornare a discutere dei modelli o devi scrivere altre sciocchezze per fare il fenomeno?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 478, 479, 480 ... 596, 597, 598  Successivo
Pagina 479 di 598

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it