Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Dicembre 2019 - Modelli Live!
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Dicembre 2019 - Modelli Live!
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 166, 167, 168 ... 537, 538, 539  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Mugello



Registrato: 25/02/18 17:23
Messaggi: 87
Residenza: Vicchio (FI) 230slm

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 1:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
turbo_dif ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
una piccola pillola di un articolo
Quest’anno dovremmo fare i conti anche con un Vortice polare particolarmente “indiavolato” sul continente asiatico, per tanto prevediamo che la prossima ondata di freddo, prevedibile subito dopo il santo Natale, almeno per l’Europa possa avere i connotati molto vicini all’eccezionalità.

L’inverno sta quindi, per mostrare il suo vero volto.


pubblico Very Happy

Very Happy

Lui ha dato una sua visione supportandola con argomentazioni valide. Speriamo che ci abbia visto giusto


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 9764
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 1:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mugello ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
turbo_dif ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
una piccola pillola di un articolo
Quest’anno dovremmo fare i conti anche con un Vortice polare particolarmente “indiavolato” sul continente asiatico, per tanto prevediamo che la prossima ondata di freddo, prevedibile subito dopo il santo Natale, almeno per l’Europa possa avere i connotati molto vicini all’eccezionalità.

L’inverno sta quindi, per mostrare il suo vero volto.


pubblico Very Happy

Very Happy

Lui ha dato una sua visione supportandola con argomentazioni valide. Speriamo che ci abbia visto giusto

Sbilanciamento pesante, speriamo azzeccato Wink
Senza dubbio ha dato argomentazioni


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 617
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 1:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chi è questo pubblico se si può sapere?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mugello



Registrato: 25/02/18 17:23
Messaggi: 87
Residenza: Vicchio (FI) 230slm

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 1:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Mugello ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
turbo_dif ha scritto:
nevofilo80 ha scritto:
una piccola pillola di un articolo
Quest’anno dovremmo fare i conti anche con un Vortice polare particolarmente “indiavolato” sul continente asiatico, per tanto prevediamo che la prossima ondata di freddo, prevedibile subito dopo il santo Natale, almeno per l’Europa possa avere i connotati molto vicini all’eccezionalità.

L’inverno sta quindi, per mostrare il suo vero volto.


pubblico Very Happy

Very Happy

Lui ha dato una sua visione supportandola con argomentazioni valide. Speriamo che ci abbia visto giusto

Sbilanciamento pesante, speriamo azzeccato Wink
Senza dubbio ha dato argomentazioni


Poi non so, ma vedo che sono dinamiche che sono condivise da altri longer. Cioè sono molto concordi nelle letture, non è cosa molto comune questo mi fa ben sperare


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mugello



Registrato: 25/02/18 17:23
Messaggi: 87
Residenza: Vicchio (FI) 230slm

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
Chi è questo pubblico se si può sapere?


Un longer


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 23847
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 1:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
Chi è questo pubblico se si può sapere?


Un utente che nei tempi d'oro scriveva anche qui. Le sue disamine sono troppo spesso tendenti a vedere "freddo". Tuttavia, salvo per la Stratosfera che non sono d'accordo su nulla visto e considerato abbiamo avuto un CW. Per quanto riguarda la Troposfera direi ci sono buone probabilità perchè si vada presto a riesumare un blocco alle correnti zonali.


Top
Profilo Invia messaggio privato
occhiobarico



Registrato: 15/01/07 16:29
Messaggi: 2573
Residenza: ciampino

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
vignaiolo ha scritto:
Chi è questo pubblico se si può sapere?


Un utente che nei tempi d'oro scriveva anche qui. Le sue disamine sono troppo spesso tendenti a vedere "freddo". Tuttavia, salvo per la Stratosfera che non sono d'accordo su nulla visto e considerato abbiamo avuto un CW. Per quanto riguarda la Troposfera direi ci sono buone probabilità perchè si vada presto a riesumare un blocco alle correnti zonali.


Bene, quindi Mitteleuropa al fresco e noi sotto hp fino a primavera Razz


Top
Profilo Invia messaggio privato
nocerameteouno
Forumista senior


Registrato: 15/01/13 09:43
Messaggi: 6576
Residenza: NOCERA INFERIORE

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 2:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti.
Un saluto


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 15406
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 2:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
a me pare che non stia facendo nessun gelo particolare nel NH

un po' negli usa ma niente di straordinario

come vedete il gelo severo rimane ancora alla calotta polare, mancano onde di calore stazionarie e intrusive in grado di separare la massa artica

la stagione è in evidente ritardo
gennaio e febbraio e secondo me anche marzo saranno i mesi in cui si sconteranno maggiormente gli effetti della mitezza attuale


come vado dicendo da tempo, il pianeta cerca di difendere se stesso mantenendo il freddo in sede polare, dove si stanno consumando gli scempi più grossi riguardo il cambiamento climatico


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 15406
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Picchio sto seguendo da giorni la tua ipotesi che vedrebbe una invernata importante nel mediterraneo a inizio anno, ma che tipo di sinottica immagini, il freddo da dove arriverebbe? pensi a una retrogressione siberiana a seguito di scand positivo? o pensi a una articata con chiusura continentale?
Grazie


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 15406
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 3:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Robertino
*Forumista TOP*

Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 14976

MessaggioInviato: Fri Dec 13, 2019 3:29 pm Oggetto: Rispondi citando Modifica/Cancella messaggio
C'è la possibilità, a mio parere e per come vedo le carte io, di assistere a una invernata importante, nel periodo tra fine anno primi dell'anno nuovo, quando ci avvicineremo con le tempistiche potrò essere più preciso con le date, sempre che continueranno a esserci i presupposti.
Quello che immagino è una irruzione di aria fredda continentale, vedremo se avrò fatto l'ennesimo errore o se la previsione andrà in porto


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 27300
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 3:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

nocerameteouno ha scritto:
Ciao a tutti.
Un saluto

Ben ritrovato


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 9283
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Robertino ha scritto:
Picchio sto seguendo da giorni la tua ipotesi che vedrebbe una invernata importante nel mediterraneo a inizio anno, ma che tipo di sinottica immagini, il freddo da dove arriverebbe? pensi a una retrogressione siberiana a seguito di scand positivo? o pensi a una articata con chiusura continentale?
Grazie
ciao, allora roberti da quello che ho visto sullo scacchiere barico
emisferico, ti posso dire che nel.periodo indicato avremo una rossby polevard.
Quindi ci sara una elevazione della seconda onda, con quale asse e magnitudo non lo so al momento, l'ho indicata a 15 gg di distanza, gia azzardato ma e l'ho fatto è perche ci credo, poi se ho sbagliato amen. L'ipotesi piu gettonata è un asse inclinato verso nord est ma di piu tirerei ad indovinare e non mi va. Però un altra cosa la posso dire, se va in porto avremo una replica verso il 10/12


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2707
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 4:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Robertino ha scritto:
iniestas ha scritto:
a me pare che non stia facendo nessun gelo particolare nel NH

un po' negli usa ma niente di straordinario

come vedete il gelo severo rimane ancora alla calotta polare, mancano onde di calore stazionarie e intrusive in grado di separare la massa artica

la stagione è in evidente ritardo
gennaio e febbraio e secondo me anche marzo saranno i mesi in cui si sconteranno maggiormente gli effetti della mitezza attuale


come vado dicendo da tempo, il pianeta cerca di difendere se stesso mantenendo il freddo in sede polare, dove si stanno consumando gli scempi più grossi riguardo il cambiamento climatico


Inverno in gravissimo ritardo in mezzo mondo ( ovviamente compatibilmente con le aspettative e le medie sei singoli territori locali): salvo siberia e parte del canada ( e localmente usa, ma niente di che) sembra di vivere un lungo e infinito autunno, nel solco del clima contemporaneo che oramai ci sta abituando a questo trend.

E' incredibile come oramai non riesca più a fare una festività nataliza con temperature invernali: Natale e dintorni, nel mediterraneo e in gran parte dell'europa occidentale ( ma sempre più spesso, ahinoi, perfino nell'europa dell'est), sembra essere diventato un ibrido ponte di fine ottobre/inizio novembre oppure, laddove prevale il sole, di marzo inoltrato. E' INQUIETANTE LA VELOCITA' dei mutamenti climatici attuali


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 15406
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mon Dec 16, 2019 4:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Robertino ha scritto:
iniestas ha scritto:
a me pare che non stia facendo nessun gelo particolare nel NH

un po' negli usa ma niente di straordinario

come vedete il gelo severo rimane ancora alla calotta polare, mancano onde di calore stazionarie e intrusive in grado di separare la massa artica

la stagione è in evidente ritardo
gennaio e febbraio e secondo me anche marzo saranno i mesi in cui si sconteranno maggiormente gli effetti della mitezza attuale


come vado dicendo da tempo, il pianeta cerca di difendere se stesso mantenendo il freddo in sede polare, dove si stanno consumando gli scempi più grossi riguardo il cambiamento climatico


Inverno in gravissimo ritardo in mezzo mondo ( ovviamente compatibilmente con le aspettative e le medie sei singoli territori locali): salvo siberia e parte del canada ( e localmente usa, ma niente di che) sembra di vivere un lungo e infinito autunno, nel solco del clima contemporaneo che oramai ci sta abituando a questo trend.

E' incredibile come oramai non riesca più a fare una festività nataliza con temperature invernali: Natale e dintorni, nel mediterraneo e in gran parte dell'europa occidentale ( ma sempre più spesso, ahinoi, perfino nell'europa dell'est), sembra essere diventato un ibrido ponte di fine ottobre/inizio novembre oppure, laddove prevale il sole, di marzo inoltrato. E' INQUIETANTE LA VELOCITA' dei mutamenti climatici attuali


come posso non quotare il tuo pensiero, alcune differenze con il recente passato sono a dir poco impressionanti e oramai acquisite, molti non vedono o fanno finta di non vedere ma la trasformazione climatica ha raggiunto livelli impensabili fino a qualche anno fa, ci sono delle abitudini recenti che non appartenevano assolutamente al nostro modo di vivere di qualche decennio fa, e che forse vogliamo rimuovere per nasconderci in un negazionismo dannoso anche se umanamente comprensibile.
Stamattina pensavo, quando andavo a scuola dall'asilo a seguire in avanti quante volte è stata chiusa la scuola per pioggia o vento a Roma? mai!
quando da piccolo andavo in vacanza al mare i ristoranti degli hotel avevano l'aria condizionata? assolutamente no, anzi, quelli in molto vicini al mare con veranda aperta necessitavi di avere qualcosa sulle spalle.
A metà dicembre potevi aver messo i guanti sullo scooter soltanto 3 4 volte? mai successo in passato.
A metà dicembre potevi non aver mai acceso i riscaldamenti? mai successo. almeno una fase fredda obbligava all'accensione anche nel mese di novembre.
Il climatizzatore dell'automobile era acceso costantemente per mesi e mesi di seguito? assolutamente no.
Se abitavi al piano terra con giardino quante erano le serate in cui soffrivi veramente il caldo? non più di una decina in tutta la stagione estiva.
Se andavi in vacanza ai primi di settembre cosa trovavi? spiagge semi deserte, alcuni esercizi già chiusi, ti doveva dire bene per fare due tre giorni buoni in mezzo ad altri di temporale.
potrei andare avanti all'infinito, ma lo sconforto prenderebbe il sopravvento, spero nel miracolo di un cambiamento da parte dell'uomo, ma ho paura che serviranno catastrofi immani per decretare una svolta che allora potrebbe essere ormai tardiva.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 166, 167, 168 ... 537, 538, 539  Successivo
Pagina 167 di 539

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it