Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Autunno 2019 - monitoriamolo
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Autunno 2019 - monitoriamolo
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 122, 123, 124 ... 135, 136, 137  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Salento92
Forumista senior


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 8033
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 9:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti
Qui minima di 6.9, ancora in calo rispetto a ieri grazie all'irraggiamento notturno.
Nell'entroterra minime abbastanza basse per il periodo (media 9): San Pancrazio Salentino 4.1, Lequile 4.4, Taurisano 4.8, Supersano 5.1, Lecce Ovest 6.1, Spongano 6.6, Veglie 6.7

Dalla serata rinforzo del vento di scirocco con temperature in aumento in attesa della forte perturbazione in arrivo tra sabato notte e domenica


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 6091
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 9:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Nebbiolo100%



Registrato: 27/05/12 22:03
Messaggi: 2166
Residenza: Langhe&Roero

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 9:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Pochi mm stanotte in attesa del diluvio di domani.
Situazione davvero potenzialmente pericolosa.


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2669
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Sopra i 2000 la Val di Lanzo - e il canavese e il biellese - rischiano di replicare il dicembre 2008, ricordi? allora la quota neve fu più bassa, coinvolgendo anche balme paese, ceresole e perfino località poco oltre i 1200; questa volta, benchè tra i 1300 e i 1600 possano cadere altri cm di neve bagnata, sarà tutto spostato più in alto ma da stasera fino a domenica a mezzogiorno sono previste 36 ore di neve ( e pioggia) di notevole - per non dire eccezionale - intensità. Secondo me i rifugi d'alta quota saranno sepolti e perfino il Ciriè, a 1850 scarsi, potrebbe registrare a fine evento 1,5 m di neve! Il Lago Serrù, area gran paradiso, scomparirà.
E domenica occhio ai fiumi in pianura: la neve che si scioglierà sotto i 1300/1500 e i diluvi pre-alpini -e in parte di pianura - delle ore precedenti determineranno diffuse piene su torinese, biellese e vercellese.

Sarà un evento a metà strada tra dicembre 2008 e novembre 2016.
Poi pausa mite e più secca, a questo punto direi benefica e pazienza se con termiche ovviamente molto sopra la media.
Sul freddo dicembrino intravisto dai modellli stamane, inutile pronunciarsi ora; rischio ritrattamenti, capovolgimenti o ridimensionamenti sempre altissimo quando la materia trattata è il gelo in italia


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 6091
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 10:27 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
lities ha scritto:
Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Sopra i 2000 la Val di Lanzo - e il canavese e il biellese - rischiano di replicare il dicembre 2008, ricordi? allora la quota neve fu più bassa, coinvolgendo anche balme paese, ceresole e perfino località poco oltre i 1200; questa volta, benchè tra i 1300 e i 1600 possano cadere altri cm di neve bagnata, sarà tutto spostato più in alto ma da stasera fino a domenica a mezzogiorno sono previste 36 ore di neve ( e pioggia) di notevole - per non dire eccezionale - intensità. Secondo me i rifugi d'alta quota saranno sepolti e perfino il Ciriè, a 1850 scarsi, potrebbe registrare a fine evento 1,5 m di neve! Il Lago Serrù, area gran paradiso, scomparirà.
E domenica occhio ai fiumi in pianura: la neve che si scioglierà sotto i 1300/1500 e i diluvi pre-alpini -e in parte di pianura - delle ore precedenti determineranno diffuse piene su torinese, biellese e vercellese.

Sarà un evento a metà strada tra dicembre 2008 e novembre 2016.
Poi pausa mite e più secca, a questo punto direi benefica e pazienza se con termiche ovviamente molto sopra la media.
Sul freddo dicembrino intravisto dai modellli stamane, inutile pronunciarsi ora; rischio ritrattamenti, capovolgimenti o ridimensionamenti sempre altissimo quando la materia trattata è il gelo in italia

Ricordo eccome l'evento di metà dicembre 2008, da me caddero 40 cm di neve pesantissima con danni enormi alla vegetazione, tipo quello che è successo la scorsa settimana con assenza di energia elettrica per molto tempo.
11 anni fa numerose valanghe e paesi dell'alta valle isolati.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Fiero



Registrato: 02/10/18 10:51
Messaggi: 943
Residenza: Acqui Terme(AL)204m

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 10:29 am    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Nella mia zona previsti 150/200 mm il problema maggiore però sarà
in alta Val Bormida accumuli prossimi a 400 mm, per territori estesi.
se guardiamo alla alta valle Bormida di Mallare e Pallare e alle zone della valle erro accumuli che vanno vicini a 500 mm, anche la valle Orba ha rischio con accumuli prossimi a 400/480 mm.
Situazione grave pensando che le dighe come quella di Valla sul Bormida e quella di Millesimo sempre su Bormida sono stra colme quella di Valla ha già tracimato Martedì.
Oltre tutto si aggiunge il rischio di temporali v-shaped autorigeneranti. Exclamation Exclamation Exclamation


Top
Profilo Invia messaggio privato
Gaepus



Registrato: 24/12/18 15:42
Messaggi: 115
Residenza: Cinisello Balsamo ( MI)

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 1:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pare ci siano notizie di una frana lungo la A10 nei pressi di Genova...se si comincia già adesso la situazione si fa molto seria. C’è Da incrociare le dita...e non solo...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Nebbiolo100%



Registrato: 27/05/12 22:03
Messaggi: 2166
Residenza: Langhe&Roero

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 1:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
lities ha scritto:
Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Sopra i 2000 la Val di Lanzo - e il canavese e il biellese - rischiano di replicare il dicembre 2008, ricordi? allora la quota neve fu più bassa, coinvolgendo anche balme paese, ceresole e perfino località poco oltre i 1200; questa volta, benchè tra i 1300 e i 1600 possano cadere altri cm di neve bagnata, sarà tutto spostato più in alto ma da stasera fino a domenica a mezzogiorno sono previste 36 ore di neve ( e pioggia) di notevole - per non dire eccezionale - intensità. Secondo me i rifugi d'alta quota saranno sepolti e perfino il Ciriè, a 1850 scarsi, potrebbe registrare a fine evento 1,5 m di neve! Il Lago Serrù, area gran paradiso, scomparirà.
E domenica occhio ai fiumi in pianura: la neve che si scioglierà sotto i 1300/1500 e i diluvi pre-alpini -e in parte di pianura - delle ore precedenti determineranno diffuse piene su torinese, biellese e vercellese.

Sarà un evento a metà strada tra dicembre 2008 e novembre 2016.
Poi pausa mite e più secca, a questo punto direi benefica e pazienza se con termiche ovviamente molto sopra la media.
Sul freddo dicembrino intravisto dai modellli stamane, inutile pronunciarsi ora; rischio ritrattamenti, capovolgimenti o ridimensionamenti sempre altissimo quando la materia trattata è il gelo in italia


Per il discorso piene dei fiumi aggiungerei anche Tanaro e tutti i fiumi alessandrini.
In Alta Langa c'è ancora parecchia neve per cui il pericolo frane sarà molto alto.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98



Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 524
Residenza: Murisengo(AL) 300 m.sl.m.

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
lities ha scritto:
Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Sopra i 2000 la Val di Lanzo - e il canavese e il biellese - rischiano di replicare il dicembre 2008, ricordi? allora la quota neve fu più bassa, coinvolgendo anche balme paese, ceresole e perfino località poco oltre i 1200; questa volta, benchè tra i 1300 e i 1600 possano cadere altri cm di neve bagnata, sarà tutto spostato più in alto ma da stasera fino a domenica a mezzogiorno sono previste 36 ore di neve ( e pioggia) di notevole - per non dire eccezionale - intensità. Secondo me i rifugi d'alta quota saranno sepolti e perfino il Ciriè, a 1850 scarsi, potrebbe registrare a fine evento 1,5 m di neve! Il Lago Serrù, area gran paradiso, scomparirà.
E domenica occhio ai fiumi in pianura: la neve che si scioglierà sotto i 1300/1500 e i diluvi pre-alpini -e in parte di pianura - delle ore precedenti determineranno diffuse piene su torinese, biellese e vercellese.

Sarà un evento a metà strada tra dicembre 2008 e novembre 2016.
Poi pausa mite e più secca, a questo punto direi benefica e pazienza se con termiche ovviamente molto sopra la media.
Sul freddo dicembrino intravisto dai modellli stamane, inutile pronunciarsi ora; rischio ritrattamenti, capovolgimenti o ridimensionamenti sempre altissimo quando la materia trattata è il gelo in italia

Nulla da aggiungere...speriamo passino domani e domenica senza troppi danni
Intanto tra notte mattina caduti 9 mm,domani qui previsti 80/90 mm speriamo bene


Top
Profilo Invia messaggio privato
mondometeo



Registrato: 27/01/10 21:09
Messaggi: 1435
Residenza: albinea (re)

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Solito clima grigio in Emilia-Romagna con max intorno ai 10/11º (un paio di gradi in piú sulla costa).
Il forte peggioramento sul nord/ovest non interesserá l'Emilia-Romagna nel fine-settimana, tranne che l'Alto Appennino esposto alle correnti sciroccali che faranno scempio della neve al suolo; qualche pioggia si potrebbe avere domenica anche in pianura, ma sono attesi valori uinferiori ai 10mm.


Top
Profilo Invia messaggio privato
monte capanne
Forumista senior


Registrato: 09/01/13 18:33
Messaggi: 6283
Residenza: CAMPO NELL'ELBA

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 2:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

e comunque anche ieri la pisciatina l'ha fatta 1.5mm diciannove giorni con pioggia


Top
Profilo Invia messaggio privato
MarMediterraneo



Registrato: 18/01/15 15:40
Messaggi: 1682
Residenza: Monopoli (BA) 25 m s.l.m.

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se vabbé....
Massima 19,1 °C Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Bruno98



Registrato: 28/07/14 21:23
Messaggi: 956
Residenza: Moncalieri (To)

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 5:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nebbiolo100% ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
lities ha scritto:
Pioggia, minima +1° e neve oltre i 1.200 m.
Tra stasera e domenica mattina situazione difficile con molta apprensione per vaste aree del nord-ovest, per la mia zona previsti accumuli di oltre 200 mm con quota neve in rialzo sopra i 1500 metri.
Previsti accumuli di 1 metro di neve fresca a quota 1800 e 1.5 metri sopra i 2000!


Sopra i 2000 la Val di Lanzo - e il canavese e il biellese - rischiano di replicare il dicembre 2008, ricordi? allora la quota neve fu più bassa, coinvolgendo anche balme paese, ceresole e perfino località poco oltre i 1200; questa volta, benchè tra i 1300 e i 1600 possano cadere altri cm di neve bagnata, sarà tutto spostato più in alto ma da stasera fino a domenica a mezzogiorno sono previste 36 ore di neve ( e pioggia) di notevole - per non dire eccezionale - intensità. Secondo me i rifugi d'alta quota saranno sepolti e perfino il Ciriè, a 1850 scarsi, potrebbe registrare a fine evento 1,5 m di neve! Il Lago Serrù, area gran paradiso, scomparirà.
E domenica occhio ai fiumi in pianura: la neve che si scioglierà sotto i 1300/1500 e i diluvi pre-alpini -e in parte di pianura - delle ore precedenti determineranno diffuse piene su torinese, biellese e vercellese.

Sarà un evento a metà strada tra dicembre 2008 e novembre 2016.
Poi pausa mite e più secca, a questo punto direi benefica e pazienza se con termiche ovviamente molto sopra la media.
Sul freddo dicembrino intravisto dai modellli stamane, inutile pronunciarsi ora; rischio ritrattamenti, capovolgimenti o ridimensionamenti sempre altissimo quando la materia trattata è il gelo in italia


Per il discorso piene dei fiumi aggiungerei anche Tanaro e tutti i fiumi alessandrini.
In Alta Langa c'è ancora parecchia neve per cui il pericolo frane sarà molto alto.


Mi associo, a questo giro le aree a maggior rischio sono proprio quelle dei fiumi che vengono dall'appennino ligure: Tanaro, Bormida e Orba su tutti, anche perchè, come detto più volte anche da altri, i terreni in quelle zone non riescono più a reggere nulla. Solo per fare un esempio Gavi è a 1112 mm dal 15 ottobre! Ovviamente da non trascurare assolutamente, anzi ma da monitorare con attenzione anche tutte le valli occidentali e nord-occidentali i cui fiumi potrebbero raggiungere entro la mattinata di domenica il livello di pericolo, che quasi certamente sarà raggiunto domenica anche dal Po a Torino. Speriamo in bene e soprattutto speriamo in una quota neve il più bassa possibile perchè anche solo 200 mt potrebbero farci un gran bene


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98



Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 524
Residenza: Murisengo(AL) 300 m.sl.m.

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 8:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oggi estremi 6,8/8,2°
Peggioramento iniziato da un paio d'ore per ora con pioggie deboli/moderate ma in progressiva intensificazione con il passare delle ore


Top
Profilo Invia messaggio privato
Micky93



Registrato: 14/08/11 18:42
Messaggi: 2464
Residenza: Novi Ligure (AL)

MessaggioInviato: Fri Nov 22, 2019 8:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera...ieri giornata chiusa con 4.2mm...oggi giornata trascorsa con cielo coperto,un`po`di pioggia durante la notte e poi nuovamente dal tardo pomeriggio,accumulo odierno 12.2mm ( ad ora )


Temperatura Min : +8.2°C ( alle ore 0:25 )
Temperatura Max : +9.9°C ( alle ore 11:28 )


SITUAZIONE ATTUALE :

Cielo : Coperto con pioggia debole/moderata
Temperatura : +9.1°C
Umidità : 98%
Dew point : +9°C
Vento : Assente
Visibilità : Ottima
Pressione 1006 mb


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 122, 123, 124 ... 135, 136, 137  Successivo
Pagina 123 di 137

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it