Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - NOVEMBRE 2019 - Modelli Live
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

NOVEMBRE 2019 - Modelli Live
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 74, 75, 76 ... 221, 222, 223  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 6556
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 7:30 am    Oggetto: Rispondi citando



Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8977
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 7:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Desolanti


Top
Profilo Invia messaggio privato
andryan



Registrato: 13/12/09 14:07
Messaggi: 3767
Residenza: Chiaravalle 22slm(Ancona)

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 7:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Desolanti


In realtà questo novembre aldilà delle difficoltà del maltempo in varie regioni mi piace anche come prosegue. Finalmente un novembre come ai vecchi tempi tutto sommato anche nella nostra regione, piogge discrete temperature nella norma giornate grigie tutto quello che ci si aspetta da novembre. Per bordate artiche o continentali è troppo presto nonostante il precedente del novembre 1998.
Vedere le Alpi gonfie di neve (e i nostri Sibillini con neve oltre 1800m) è già un successo per questo novembre.


Top
Profilo Invia messaggio privato
JonSnow79



Registrato: 21/08/17 08:02
Messaggi: 1719
Residenza: Faenza (RA) - 35m s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti, finalmente una pioggia degna di questo nome anche da queste parti (ieri 36mm) ed altra pioggia in arrivo fra venerdì e sabato.
Poi sì, pare ritornare in auge un HP.
Ma che possiamo sperare di fare un mese completo senza?!?
Ad ogni modo, tutte le volte che si appropinqua quella figura barica, la speranza è sempre la medesima: che duri poco.
Non ci occorre staticità, non ci occorrono periodi lunghi di super sopramedia, in particolare sulle Alpi, dove si sta costruendo un manto nevoso importante.
Gli spaghi non sono un granché in questo senso, ma fanno ancora in tempo a migliorare, sebbene il rialzo in terza decade appare ormai molto probabile.
Da tenere sott'occhio il raffreddamento visto soprattutto da ECMWF sul comparto russo nel long.





Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8977
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Esatto Jon, unica cosa positiva é il raffreddamento della vicina Russia.
Per il resto passeremo da sopramedia autunnale a quello soleggiato!
Spero di racimolare più mm possibili Venerdi/Sabato


Top
Profilo Invia messaggio privato
JonSnow79



Registrato: 21/08/17 08:02
Messaggi: 1719
Residenza: Faenza (RA) - 35m s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Esatto Jon, unica cosa positiva é il raffreddamento della vicina Russia.
Per il resto passeremo da sopramedia autunnale a quello soleggiato!
Spero di racimolare più mm possibili Venerdi/Sabato


Sempre che non intervengano le nebbie e le inversioni termiche.
Ricordo dei fine novembre/inizio dicembre con temperature quasi gelate in pianura e molto miti appena si usciva dalla coltre nebbiosa.
Comunque è presto per fasciarsi la testa: si parla di oltre 200h di distanza.
Vero che gli HP sono facili da inquadrare, ma attendiamo prima di dare per spacciato un lungo periodo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8977
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:50 am    Oggetto: Rispondi citando

andryan ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Desolanti


In realtà questo novembre aldilà delle difficoltà del maltempo in varie regioni mi piace anche come prosegue. Finalmente un novembre come ai vecchi tempi tutto sommato anche nella nostra regione, piogge discrete temperature nella norma giornate grigie tutto quello che ci si aspetta da novembre. Per bordate artiche o continentali è troppo presto nonostante il precedente del novembre 1998.
Vedere le Alpi gonfie di neve (e i nostri Sibillini con neve oltre 1800m) è già un successo per questo novembre.

I Sibillini hanno voluto spolveratine e visto l'andazzo mi sa che arriveranno a Dicembre brulli ormai.
2/3 di Novembre buoni, poi vedremo!
A livello Marchigiano Novembre é a +3,5 dalla 81/10 (dati Assam aggiornati a l'altro ieri)!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8977
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:51 am    Oggetto: Rispondi citando

JonSnow79 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Esatto Jon, unica cosa positiva é il raffreddamento della vicina Russia.
Per il resto passeremo da sopramedia autunnale a quello soleggiato!
Spero di racimolare più mm possibili Venerdi/Sabato


Sempre che non intervengano le nebbie e le inversioni termiche.
Ricordo dei fine novembre/inizio dicembre con temperature quasi gelate in pianura e molto miti appena si usciva dalla coltre nebbiosa.
Comunque è presto per fasciarsi la testa: si parla di oltre 200h di distanza.
Vero che gli HP sono facili da inquadrare, ma attendiamo prima di dare per spacciato un lungo periodo.

Speriamo in qualche sorpresa fredda, non parlo di avere il Burian a Novembre ma almeno qualche sbuffo freddo che rientra nella casistica ordinaria per avere qualche nevicata seria in Appennino!


Top
Profilo Invia messaggio privato
jacopo90



Registrato: 09/02/12 08:54
Messaggi: 4998
Residenza: guardea (tr) 390 m s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:54 am    Oggetto: Rispondi citando

buongiorno a tutti, gli aggiornamenti di questi ultimi giorni non sono incoraggianti...infatti sembrerebbe che dopo una prima metà di novembre tipicamente autunnale, si ritorni indietro di un mese, con hp ingombrante e affondi in pieno atlantico....
a livello emisferico, risulta evidente un ricompattamento delle masse artiche, fisiologico per la stagione...un vero e proprio reset barico, sperando che rispetto agli scorsi anni il comparto europeo riesca ad avere termiche degne di nota più prossime... Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Metropolis



Registrato: 29/11/16 21:13
Messaggi: 506
Residenza: Brianza Nord-Milano

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 8:54 am    Oggetto: Rispondi citando

JonSnow79 ha scritto:
Buongiorno a tutti, finalmente una pioggia degna di questo nome anche da queste parti (ieri 36mm) ed altra pioggia in arrivo fra venerdì e sabato.
Poi sì, pare ritornare in auge un HP.
Ma che possiamo sperare di fare un mese completo senza?!?
Ad ogni modo, tutte le volte che si appropinqua quella figura barica, la speranza è sempre la medesima: che duri poco.
Non ci occorre staticità, non ci occorrono periodi lunghi di super sopramedia, in particolare sulle Alpi, dove si sta costruendo un manto nevoso importante.
Gli spaghi non sono un granché in questo senso, ma fanno ancora in tempo a migliorare, sebbene il rialzo in terza decade appare ormai molto probabile.
Da tenere sott'occhio il raffreddamento visto soprattutto da ECMWF sul comparto russo nel long.




Carta a 10 gg che ripropone per statistica la configurazione dominante degli ultimi anni, HP su ovest USA q quindi affondi in Atlantico e HP in europa occidentale.
La circolazione di queste ultime settimane e diversa, e niente vieta che continui piu o meno sugli stessi binari.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 13366
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 9:25 am    Oggetto: Rispondi citando

jacopo90 ha scritto:
buongiorno a tutti, gli aggiornamenti di questi ultimi giorni non sono incoraggianti...infatti sembrerebbe che dopo una prima metà di novembre tipicamente autunnale, si ritorni indietro di un mese, con hp ingombrante e affondi in pieno atlantico....
a livello emisferico, risulta evidente un ricompattamento delle masse artiche, fisiologico per la stagione...un vero e proprio reset barico, sperando che rispetto agli scorsi anni il comparto europeo riesca ad avere termiche degne di nota più prossime... Wink
guardando i modelli direi anche un po invernale, non solo tipicamente autunnale. Isoterme non di rado negative a 850 hp


Top
Profilo Invia messaggio privato
estatexsempre



Registrato: 23/10/19 09:13
Messaggi: 39
Residenza: Chivasso

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 10:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Guardano le previsioni su Torino , tutti i maggiori siti e modelli prevedono assenza di piogge e cielo poco nuvoloso per sabato sera/notte ,come mai meteo live prevede addirittura piogge forti ?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5524
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 10:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Metropolis ha scritto:
JonSnow79 ha scritto:
Buongiorno a tutti, finalmente una pioggia degna di questo nome anche da queste parti (ieri 36mm) ed altra pioggia in arrivo fra venerdì e sabato.
Poi sì, pare ritornare in auge un HP.
Ma che possiamo sperare di fare un mese completo senza?!?
Ad ogni modo, tutte le volte che si appropinqua quella figura barica, la speranza è sempre la medesima: che duri poco.
Non ci occorre staticità, non ci occorrono periodi lunghi di super sopramedia, in particolare sulle Alpi, dove si sta costruendo un manto nevoso importante.
Gli spaghi non sono un granché in questo senso, ma fanno ancora in tempo a migliorare, sebbene il rialzo in terza decade appare ormai molto probabile.
Da tenere sott'occhio il raffreddamento visto soprattutto da ECMWF sul comparto russo nel long.




Carta a 10 gg che ripropone per statistica la configurazione dominante degli ultimi anni, HP su ovest USA q quindi affondi in Atlantico e HP in europa occidentale.
La circolazione di queste ultime settimane e diversa, e niente vieta che continui piu o meno sugli stessi binari.


è una carta del deterministico, non dovrebbe avere base statistica.
che poi sia ultra fanta, e quindi carta straccia o quasi, è un altro discorso.
saluti!


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2669
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 10:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Bgiorno,

volevo porre un commento e una chiosa su un dibattito qui in forum di cui non ricordo chi fossero i protagonisti, nel quale sostanzialmente si confrontavano due posizioni:
una secondo cui la maggior parte degli eventi attuali potrebbero essere causati dagli attuali cambiamenti climatici,
l'altra secondo la quale è sempre quasi tutto successo e non c'è ragione di allarmarsi,
e il termine di confronto era proprio Venezia, secondo cui "nonostante gli allarmi, la città non sarebbe ancora scomparsa etc etc"

Ora, lungi da me emettere sentenze ma... senza fare ricadere tutto ciò che metereoligicamente capita tra le sfere del riscaldamento climatico,
fare però finta di nulla di fronte alla SECONDA MAREA PIU' IMPORTANTE DELLA STORIA (187CM),
un anno dopo la PIU' POTENTE TEMPESTA DELLA STORIA DEL NORD-EST (tempesta Vaia, 29 ottobre 2018),
e pensare che sia tutto frutto del modello caotico e minimizzare sempre tutto,

ecco...a mio avviso rivelerebbe una punta di miopia, figlia di non so quale forzatura razionale e minimalista.

Tutto qui


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 6091
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Wed Nov 13, 2019 10:53 am    Oggetto: Rispondi citando

estatexsempre ha scritto:
Guardano le previsioni su Torino , tutti i maggiori siti e modelli prevedono assenza di piogge e cielo poco nuvoloso per sabato sera/notte ,come mai meteo live prevede addirittura piogge forti ?

http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/il-maltempo-di-domenica-17-novembre-cosa-dicono-i-tre-modelli-pi-performanti-/82830/
Ecco spiegato il motivo.
ML si basa su gfs, mentre la maggior parte dei siti meteo in rete si basa su ECMWF (europeo) molto più performante.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 74, 75, 76 ... 221, 222, 223  Successivo
Pagina 75 di 223

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it