Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Ottobre 2019 - Modelli LIVE!
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Ottobre 2019 - Modelli LIVE!
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 155, 156, 157 ... 263, 264, 265  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 477
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 9:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno
È incredibile come nel giro di 24 ore siamo passati da una possibile avvenzione fredda fresca ad HP imperante per tutti...
GM a questo punto inutili e tempo ormai dominato dai movimenti dell HP
In una parola SCHIFO TOTALE
per curiosità qui la sera 18-19 ci sono ancora decine di moscerini che danno il tormento nelle zone con vegetazione fitta


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8505
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 9:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Almeno é caldofilo




Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8505
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 9:14 am    Oggetto: Rispondi citando

A confronto di ieri sera le Ens di ECMWF sono migliorate!
Resta da vedere se sono abbassate da spaghi isolati o se qualcosa si muove.
Ufficiale da vomito


Top
Profilo Invia messaggio privato
JonSnow79



Registrato: 21/08/17 08:02
Messaggi: 1669
Residenza: Faenza (RA) - 35m s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 9:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti.
Modelli e realtà desolanti: HP pronta a mangiarsi altre settimane, sulla carta.
Nella realtà, arriveremo in questa zona almeno al 25 di Ottobre con un solo, e sottolineo UN SOLO, giorno con max under 20°.
Ma di cosa stiamo parlando?
Davvero qualcuno ha il coraggio di parlare di normalità?
Non piove e fa caldo da 5 mesi consecutivi, c'è sempre il sole, sole, sole, sole, mai una giornata grigia, mai una giornata di pioggia.
Prospettive davvero nefaste.
Facendo un mix tra realtà vissuta finora ed outlook stagionale rischiamo di avere un autunno completamente saltato a piè pari ed un inverno autunnale a livello termico, ma secco.
Io trovo tutto ciò davvero preoccupante.


Top
Profilo Invia messaggio privato
dersu



Registrato: 17/07/08 16:03
Messaggi: 534
Residenza: Ortonovo (SP)

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Abbastanza incredibile, per l'ennesima volta, il flop previsionale.
Peraltro ormai anche gli appassionati avevano capito da giorni come sarebbe andata a finire vista la forza del HP.
Eppure fino a poche ora fare la redazione continuava ad insistere con le piogge abbondanti fino alla Toscana ed al Nord Est.
Ci mancava solo l'allerta arancione....
Stamattina puff tutto evaporato come da prassi.
Pensavo che almeno fino al Tigullio potesse piovere bene invece pare proprio che le piogge batteranno sempre sulla stessa zona, per il resto sol tre gocce.
Per giorni ci hanno martellato con titoloni sull'arrivo dell'autunno, radicale cambio circolatorio...... alla fine invece la svolta sarà verso l'ennesimo periodo di HP e di caldo per 3/4 di Italia o forse più.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 477
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Bravo dersu questo mi stupisce molto ormai più che previsori li chiamerei commentatori delle varie uscite dei GM
oggi dicono HP e scrivono HP domani freddo e vai con i titoloni sul freddo e cappotti
Poi sono anni che aspetto il cambio radicale di circolazione....
Mi sa che morirò aspettando
Qui solo pioviggine come fosse una nebbia fitta....


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2640
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Prospettive davvero desolanti per gli amanti della normalità e delle stagioni.

Sì, è vero, il NordOvest sta vivendo una fase autunnale anche se, a ben vedere, le zone che stanno ricevendo buone precipitazioni siano sempre le stesse: liguria - e neanche tutta - alto piemonte e aree confinali appenniniche, lombardia occidentale. Altrove, pochissimi mm e lunghe fase asciutte;oppure caldo insistente e fuori stagione.
Inoltre, l'affondo per giovedi pare sia stato di molto ridimensionato perchè tutto si andrà probabilmente a incagliare tra baleari, catalogna, andalusia e nord algeria.

Ma il punto non sono le piogge, o non lo sono quasi mai: in queste decadi, alla fine, sebbene con modalità modificate nel tempo, la maggior parte delle regioni a fine anno rientra in media pluvio ( chi più chi meno naturalmente), anche se con un numero inferiore di gg con precipitazioni rispetto al passato ma al netto però di eventi più localizzati e più intensi.

Il problema, il GIGANTE PROBLEMA, sono sempre le temperature, oramai davvero senza senso e fuori controllo: oramai il tappo è saltato e le anomalie si stanno talmente endemicizzando da farci perdere ogni punto di riferimento:

ci sono zone d'Italia oramai dove fa freddo dieci giorni l'anno,

in alcune località non si scende più sottozero da tempo,

in altre si infilano un numero di minime tropicali - over 20 - per un periodo sempre più lungo e per una quantità mai ravvisata prima,

di notte, perfino al nord, oramai si scende a una cifra con continuità solo da metà novembre in avanti: in passato succedeva dai primi di ottobre;

le gelate in painura slittano sempre più avanti, andandosi a prendere dicembre,

le brinate oramai sono patrimonio solo di fine autunno, mentre un tempo si potevano verificare ben prima dei santi,

i mari si mantengono vicino ai 23-24 gradi ancora alle soglie di novembre,

si arriva sempre più spesso ad autunno inoltrato con le cime delle Alpi senza neve e con gli Appennini come l'Atlante marocchino,

le isoterme tardoestive continuano a bordeggiare l'europa del sud fino a novembre, con la 15 libera di sguazzare dall'andalusia alla germania oramai,

Non è catastrofismo, è solo lucido realismo.
A qualcuno potrà perfino piacere e ci abitueremo - anzi, ci stiamo già abituando - anche a questo.
Però vi prego... vi prego non tacciate di lamenti chi denuncia e fa notare le cose, anche a costo di risultare di essere ripetitivi.

La realtà è negli occhi di chi guarda e nella bocca di chi la racconta, non nella fantasia di chi nega


Top
Profilo Invia messaggio privato
Diamond_Sea



Registrato: 26/03/09 19:34
Messaggi: 4169
Residenza: Roseto Degli Abruzzi(TE)

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Situazione che resta bloccata e tale resterà almeno fino alla fine del mese. Il baluardo anticiclonico ha ora i suoi massimi nei pressi della penisola Balcanica e lì voglia mettere le radici. In un simile contesto poche regioni Itaiane e sempre le stesse beneficiano di precipitazioni che talora esaltate dall'orografia dal blocco anticicilonico possono essere abbondanti e pericolose. I restanti 3/4 del paese si trovano sotto correnti meridionali secche e favoniche, specie i versanti Adriatici dalla Romagna alla Puglia con condizioni simil estive e assenze di qualsivoglia prospettiva di precipitazioni.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
Forumista senior


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 7875
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:24 am    Oggetto: Rispondi citando

qualcosa si muove per fine mese, perlomeno forse si torna in media
forse



Top
Profilo Invia messaggio privato
COLD_73



Registrato: 24/01/18 20:24
Messaggi: 1826
Residenza: Pavia/ Roma(primi 40anni)

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

ENS ECMWF 144h / 240h





Top
Profilo Invia messaggio privato
neve a 0 gradi



Registrato: 13/09/18 19:48
Messaggi: 974
Residenza: SASSUOLO

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno, devo dire che ecmwf ha confermato sul lungo quel tipo di impostazione volta al gelo in Eurasia e Russia, molto vicina a noi.. Mi sembra una soluzione esplosiva.. Sicuramente nuova


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
Forumista senior


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 7972
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 11:04 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Prospettive davvero desolanti per gli amanti della normalità e delle stagioni.

Sì, è vero, il NordOvest sta vivendo una fase autunnale anche se, a ben vedere, le zone che stanno ricevendo buone precipitazioni siano sempre le stesse: liguria - e neanche tutta - alto piemonte e aree confinali appenniniche, lombardia occidentale. Altrove, pochissimi mm e lunghe fase asciutte;oppure caldo insistente e fuori stagione.
Inoltre, l'affondo per giovedi pare sia stato di molto ridimensionato perchè tutto si andrà probabilmente a incagliare tra baleari, catalogna, andalusia e nord algeria.

Ma il punto non sono le piogge, o non lo sono quasi mai: in queste decadi, alla fine, sebbene con modalità modificate nel tempo, la maggior parte delle regioni a fine anno rientra in media pluvio ( chi più chi meno naturalmente), anche se con un numero inferiore di gg con precipitazioni rispetto al passato ma al netto però di eventi più localizzati e più intensi.

Il problema, il GIGANTE PROBLEMA, sono sempre le temperature, oramai davvero senza senso e fuori controllo: oramai il tappo è saltato e le anomalie si stanno talmente endemicizzando da farci perdere ogni punto di riferimento:

ci sono zone d'Italia oramai dove fa freddo dieci giorni l'anno,

in alcune località non si scende più sottozero da tempo,

in altre si infilano un numero di minime tropicali - over 20 - per un periodo sempre più lungo e per una quantità mai ravvisata prima,

di notte, perfino al nord, oramai si scende a una cifra con continuità solo da metà novembre in avanti: in passato succedeva dai primi di ottobre;

le gelate in painura slittano sempre più avanti, andandosi a prendere dicembre,

le brinate oramai sono patrimonio solo di fine autunno, mentre un tempo si potevano verificare ben prima dei santi,

i mari si mantengono vicino ai 23-24 gradi ancora alle soglie di novembre,

si arriva sempre più spesso ad autunno inoltrato con le cime delle Alpi senza neve e con gli Appennini come l'Atlante marocchino,

le isoterme tardoestive continuano a bordeggiare l'europa del sud fino a novembre, con la 15 libera di sguazzare dall'andalusia alla germania oramai,

Non è catastrofismo, è solo lucido realismo.
A qualcuno potrà perfino piacere e ci abitueremo - anzi, ci stiamo già abituando - anche a questo.
Però vi prego... vi prego non tacciate di lamenti chi denuncia e fa notare le cose, anche a costo di risultare di essere ripetitivi.

La realtà è negli occhi di chi guarda e nella bocca di chi la racconta, non nella fantasia di chi nega
ciao, hai delineato bene il quadro della situazione
come del resto piu volte hai fatto. Ti voglio chiedere da quanti anni hai notato che le cose che hai detto si stanno verificando. Sono pochi per considerare tale situazione anomalie? Quanti ne devono passare per far si che si possa dire che tutto cio rientra nella nuova realta climatica? Ognuno affronta la meteo come vuole a me non cambia la vita, ma certe esternazioni non le condivido il che ovviamente non significa che tutto quello che sta accadendo mi stia bene, ma se dico arrivederci a novembre certo non mi ripresento al prossimo run cercando stravolvimenti a 144 ore con spaghi chiusissimi per una settimana ricominciando la tiritela. Che poi anche se il long dovesse essere carino verrebbe comunque e giustamente apostrofato come fantascienza che cambierà 100 volte e la sostanza dei lamenti non cambierebbe comunque. Anch'io guardo i gm tutti i giorni ma certo non per cercare vie d'uscite sotto le 200 ore, analizzo il tutto a livello emisferico e cerco di capire se nel nuovo mese ne potremo uscire.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Diamond_Sea



Registrato: 26/03/09 19:34
Messaggi: 4169
Residenza: Roseto Degli Abruzzi(TE)

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 11:22 am    Oggetto: Rispondi citando

neve a 0 gradi ha scritto:
Buongiorno, devo dire che ecmwf ha confermato sul lungo quel tipo di impostazione volta al gelo in Eurasia e Russia, molto vicina a noi.. Mi sembra una soluzione esplosiva.. Sicuramente nuova


Sarà intanto Mosca ha fatto il suo record di caldo per ottobre, +18 quando in genere scende la prima. Caldo record anche in Germania. Si raffrederà la Russia? Senza dubbio ma sarà tutto fuorché molto vicino a noi. Non è certo il freddo dalla Russia che potrebbe portare una svolta, servirebbe il nord Atlantico o correnti Settentrionali ma per ora fino a data da destinarsi domino le correnti meridionali, qui poi è una eterna e infinita sequela di giorni e settimane di sole e venti di caduta con clima tardo estivo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98



Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 381
Residenza: Murisengo(AL) 300 m.sl.m.

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 12:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Prospettive davvero desolanti per gli amanti della normalità e delle stagioni.

Sì, è vero, il NordOvest sta vivendo una fase autunnale anche se, a ben vedere, le zone che stanno ricevendo buone precipitazioni siano sempre le stesse: liguria - e neanche tutta - alto piemonte e aree confinali appenniniche, lombardia occidentale. Altrove, pochissimi mm e lunghe fase asciutte;oppure caldo insistente e fuori stagione.
Inoltre, l'affondo per giovedi pare sia stato di molto ridimensionato perchè tutto si andrà probabilmente a incagliare tra baleari, catalogna, andalusia e nord algeria.

Ma il punto non sono le piogge, o non lo sono quasi mai: in queste decadi, alla fine, sebbene con modalità modificate nel tempo, la maggior parte delle regioni a fine anno rientra in media pluvio ( chi più chi meno naturalmente), anche se con un numero inferiore di gg con precipitazioni rispetto al passato ma al netto però di eventi più localizzati e più intensi.

Il problema, il GIGANTE PROBLEMA, sono sempre le temperature, oramai davvero senza senso e fuori controllo: oramai il tappo è saltato e le anomalie si stanno talmente endemicizzando da farci perdere ogni punto di riferimento:

ci sono zone d'Italia oramai dove fa freddo dieci giorni l'anno,

in alcune località non si scende più sottozero da tempo,

in altre si infilano un numero di minime tropicali - over 20 - per un periodo sempre più lungo e per una quantità mai ravvisata prima,

di notte, perfino al nord, oramai si scende a una cifra con continuità solo da metà novembre in avanti: in passato succedeva dai primi di ottobre;

le gelate in painura slittano sempre più avanti, andandosi a prendere dicembre,

le brinate oramai sono patrimonio solo di fine autunno, mentre un tempo si potevano verificare ben prima dei santi,

i mari si mantengono vicino ai 23-24 gradi ancora alle soglie di novembre,

si arriva sempre più spesso ad autunno inoltrato con le cime delle Alpi senza neve e con gli Appennini come l'Atlante marocchino,

le isoterme tardoestive continuano a bordeggiare l'europa del sud fino a novembre, con la 15 libera di sguazzare dall'andalusia alla germania oramai,

Non è catastrofismo, è solo lucido realismo.
A qualcuno potrà perfino piacere e ci abitueremo - anzi, ci stiamo già abituando - anche a questo.
Però vi prego... vi prego non tacciate di lamenti chi denuncia e fa notare le cose, anche a costo di risultare di essere ripetitivi.

La realtà è negli occhi di chi guarda e nella bocca di chi la racconta, non nella fantasia di chi nega

Concordo,nulla da aggiungere...godiamoci noi del nw queste giornate autunnali con nebbie,cieli grigi e pioggie,almeno qua si può dire che è autunno a differenza degli altri 3/4 d'italia


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 8505
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sat Oct 19, 2019 12:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bene 06 in ottica pioggia tra una settimana.
Per il dopo sembra ormai profilarsi altro Hp quindi le piogge previste dallo scorrimento della goccia fredda servono come il pane!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 155, 156, 157 ... 263, 264, 265  Successivo
Pagina 156 di 265

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it